Svezzamento……oddio che confusione!!

Dovrebbe essere la cosa più naturale del mondo: lo svezzamento del proprio “cucciolo”!!
In realtà hanno complicato questo naturale e progressivo passaggio dal latte ad altri alimenti in un vero rompicapo….
…chi??…..Ma loro: i pediatri, coloro che dovrebbero rassicurarti e consigliarti….e non confonderti!!
A quanto pare ci sono due linee di pensiero: la “vecchia scuola” pediatrica, e la “nuova filosofia” pediatrica…

La “vecchia scuola”:

  • si svezza intorno al 4 mese
  • introdurre un alimento per volta a distanza di qualche settimana da un nuovo alimento dall’altro
  • ogni alimento va introdotto a mesi diversi (es.: legumi a 7 mesi, pesce a 9, pomodoro dopo l’anno)

tutto questo per evitare allergie alimentari e permettere al bimbo di abituarsi ai nuovi gusti e sostanze

La “nuova filosofia”:

  • si svezza non prima del 6 meso (salvo casi) perchè più si assume il latte materno, più i bimbi sono meno soggetti ad allergie
  • bisogna abituarli a nuovi alimenti non necessariamente uno per volta
  • non bisogna ritardare l’introduzione di alimenti (non serve aspettare mesi stabiliti per determinati alimenti)

e tutto questo perchè evita la predisposizione ad allergie ed intolleranze alimentari
(predisposizione che invece, per questa nuova linea di pensiero pediatrico, creerebbe la “vecchia scuola” di ricerche pediatriche!!)

Quindi, a seconda di quale filone di ricerca appartiene il pediatra scelto, ti farà osservare l’una o l’altra linea di svezzamento…..

…..Ma la mia di pediatra da che parte sta??…………….Sta al centro!!….

Così non fa torto a nessuno, no!! Va bene di tutto!!

Abbiamo iniziato lo svezzamento verso la fine del 5 mese, abbiamo iniziato ad introdurre alimenti un pò per volta ma senza aspettare troppo: siamo arrivati, nel giro di un mese e mezzo circa, a mangiare quasi tutte le verdure, tutte le carni, i legumi, quasi tutta la frutta, la pastina……………………. ed il pesce? ed il pomodoro?………..

No, questi no, per questi bisogna aspettare!……Boooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ma se Riccardo mi guarda con gli occhioni de “il gatto con gli stivali” di Shrek quando vede mangiare noi!!!!!!

Ad essere sincera, gli faccio assaggiare di tutto!!…E come gli piacciono i nostri piatti!!! Ed è un buon gustaio il piccoletto qui, è proprio di bocca buona!!

E poi, tra tutta questa confusione dei pediatri, la cosa che più mi tranquillizza è seguire il mio istinto materno!!
Anche perchè un pò mi rifaccio a ciò che mi racconta mia madre di come ha fatto con me…….
…..E dal momento che sono stata svezzata molto presto a causa della mancanza di latte materno (e iniziando direttamente con latte di mucca e non con latte artificiale!!), e non sembrerebbe proprio che io sia cresciuta con problemi alimentari (o sciupata!!!!), non penso di far male col mio topino!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*