Involtini di melanzane nelle due varianti: gustosi e light

involtini gustosi

involtini light

            (foto da cellulare, scusate la scarsa qualità!!)

Ingredienti:
(per due persone)

1 melanzana lunga viola di media grandezza
50 g prosciutto dolce (tp. San Daniele)
1/2 mozzarella
50 g bresaola
1 limone
olio evo
menta

Preparazione:

Lavare la melanzana e tagliarne le due estremità.
Tagliarla a fette alte 4 – 5 mm e metterle in uno scolapasta,  coperte da un peso,  per un paio d’ore.
Trascorso questo tempo, grigliare le fette di melanzana (io le faccio semplicemente appassire in forno per qualche minuto!).
Far raffreddare.

Preparare gli involtini:

 – Involtini gustosi:
Disporre sulla fetta di melanzana  una fetta di prosciutto (io non tolgo il grassetto così, sciogliendosi, insaporisce il tutto), un pezzetto di mozzarella ed arrotolare. Fermare l’involtino con uno stuzzicadenti.
Preparati tutti gl involtini, disporli in una pirofila da forno (io sporco la pirofila con un pezzo di scottex ed olio, così la pietanza non attacca ma non c’è olio in eccesso!!)
Disporre sopra ad ogni involtino un fiocchetto di mozzarella.

– Involtini light:
Disporre sulla fetta di melanzana, una di bresaola, qualche fogliolina di menta, spremere un pò di limone ed arrotolare a formare l’involtino.
Fermare con uno stuzzicadenti e su ognuno disporre mezza fettina di limone.

Preriscaldare il forno e infornare gli involtini a 180° per circa 10 – 15 minuti.

….E buon appetito!!…

                       ***            ***             ***          ***

Credetemi,  per la prima volta sono stata felice della mia dieta:  buoni entrambi, ma gli involtini con bresaola e limone sono stati davvero, davvero, davvero squisiti!!!

2 Commenti

  1. Ho letto solo la variante light per non farmi del male!!! Devo dire che la spruzzatina di limone mi lascia perplessa.. ma li proverò sicuramente e ti farò sapere!!!
    kiss
    S.

  2. ma sai che la variante light mi ha conquistata molto di più?ottimo accostamento con la bresaeolae il limone. un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*