Mix di brioches

Questo è il week end in cui la sorellina sta con noi, e volevo prepararle una cosa di cui sono certa che ne va matta: i pangocciole.

Così subito dopo pranzo, spedisco figlioletti e maritino a fare un riposino e mi rimetto subito a pasticciare in cucina….

…… E aggiungi questo, pesa quest’altro, unisci pure questo…..e…il lievito di birra…….oh, noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo:

ho finito il lievito di birra e non me ne sono accorta!!!!

Ed ora? Tutti gli ingredienti sono stati preparati sul piano da lavoro, tutti belli che pesati….ormai sono partita con l’idea difare i pangocciole e non mi convincerà niente e nessuno a rimettere tutto apposto senza aver sfornato nulla!!

…. Così invece del lievito di birra, riverso sul lievito per dolci, qualche piccola modifica alla ricetta e vediamo che esce fuori!!

Invece dei pangocciole, prepariamo delle briochine, partendo dallo stesso impasto, ma abbinando dei gusti diversi nella decorazione….

Ingredienti:
(per 30 brioche)

100 g farina manitoba “il Molino Chiavazza”
400 g farina 00 “il Molino Chiavazza”
200 g zucchero semolato
1 bustina lievito per dolci
100 g gocce di cioccolato fondente
2 uova
220 g latte
60 g olio evo
100 g yogurt naturale

per le decorazioni:

amarene Fabbri q.b.
crema al pistacchio Bacco q.b.
farina di pistacchi Bacco q.b.
Kroccant Fabbri q.b.
Top all’amarena Fabbri q.b.

Preparazione:

Disporre  sul piano da lavoro le farine a fontana e formare un buco al centro.
Inserire lo zucchero, i tuorli d’uovo, l’olio, il lievito e, poco alla volta, il latte ed infine lo yogurt.
Mescolare bene fino ad ottenere un impasto compatto (non proprio morbido) ed appiccicoso.

Disporre dei pirottini sulla placca da forno, ed inserire un cucchiaio di composto in ognuno.
Su alcuni pirottini disporre delle amarene, su altri un cucchiaino di crema di pistacchio, altri lasciarli semplici.

Infornare (a forno già caldo) a 180°C per 20 minuti.

Sfornare e far raffreddare, quindi completare le decorazioni con il Kroccante Fabbri per le brioche lasciate semplici,

 (lasciare qualche minuto il Kroccante in acqua calda così da far sciogliere il cioccolato, poi decorare le brioche. Questi al contatto dei dolcetti freddi, si solidifica e diventa croccante….ottimo decoro!!)

aggiungere la granella di pistacchio per quelle con la crema di pistacchio,

e Top Fabbri all’amarena per quelle con l’amarena appunto!!

…..La sorellina e papo hanno apprezzato!!

*********         *********         **********           **********

Con questa ricetta partecipo (come dolce da mordere) a:

Un commento

  1. Fantasticamente fantastici Sabri, io ho notato che le ricette migliori mi escono proprio quando non ho gli ingredienti che avevo preventivato. un bacione e buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*