Ossobuco di tacchino con funghi

Rientrate tardi dal lavoro e non avete nulla di fresco o pronto?

….. A me capita spesso…… no, non di rientrare tardi dal lavoro, ma di arrivare a cena senza accorgemene ed avere il frigo vuoto ed il congelatore pieno………….. ma non aver scongelato nulla!!

No problem!! 
Da quando ho scoperto questo prodotto favoloso che è Vinchef,  rendo particolare ogni cosa ed in poco tempo!!!
Così apro il frizeer, tiro fuori un pacchetto di ossobuchi di tacchino, uno di champignon, prendo la bottiglia di Vinchef …………… ed anche questa cena è salva!!

……………… Sembra la pubblicità stile “Quattro salti in padella” …………………  ma è la verità !!!

Ingredienti:
300 g di ossobuco di tacchino
250 g funghi champignoon
1 bicchiere di Vinchef
1 carota
sale
pepe
rosmarino
farina q.b.
scalogno
olio evo
Preparazione:
Lavare gli ossibuco sotto l’acqua corrente e tamponarli con un foglio di carta assorbente da cucina, quindi sporcarli con della farina e disporli in una capiente padella, insieme ad uno scalogno ed ala carota tagliati sottili.
Far dorare con un filo d’olio su ambo i lati ed unire i funghi. Mescolare e far evaporare l’acqua di vegetazione a fuoco basso. Aggiungere il rosmarino

Unire il Vinchef e proseguire la cottura per circa 15 minuti.

Aggiustare di sale e  pepare. Servire caldo

…………E buon appetito!!

6 Commenti

  1. Wow veloce e comodo! goloso! mai usato questo prodotto…ma questi ossobuchi mi piacciono!A me capita sia di otnrare tardi dal lavoro che frigo vuoto! faccio Bingo! buon week end

  2. Ciao!!
    Provalo il Vinchef: per cucinare la carne è favoloso!!!
    E lo dico non per fargli una pubblicità smisurata, ma perchè è davvero ottimo!!…
    Provalo e fammi sapere se ti è piacuito anche a te!
    Buon week anche a te, un bacio…

  3. passa da me che c'è una sorpresa per te!!
    baci
    Paola

  4. E' un pò che non passo a trovarti e cosa trovo? una ricetta bellissima e una nuova veste del blog! bellissimo! tra poco il tuo topino compie un anno!Buon week end!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*