In evidenza

2 commenti

Ciambella soffice con miele al limone ..... facciamo merenda?

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
Sempre più sentita oggi è la necessità e la voglia di preferire prodotti biologici ai più comuni alimenti industriali confezionati ......

Sopratutto per l'alimentazione dei nostri piccoli, la scelta di prodotti naturali e quanto più biologici possibili,  si fa crescendo ....

Così, alla solita domanda "che gli do per merenda", ecco un'idea genuina, sana, e nutriente : una bella ciambella soffice soffice con il miele al limone; ottima accompagnata da un bel bicchiere di latte!!

Topino ci va matto: 2 fettone con un bel bicchierozzo di latte!!!!







Ingredienti:

3 uova
500g farina
1 bicchiere di succo di arancia
1 bicchiere olio di semi
1 bustina lievito per dolci
4 cucchiai di miele al limone Rigoni di Asiago
50g zucchero
sale

Procedimento:

Dividere gli albumi dai tuorli e montare i primi a neve fermissima con un pizzico di sale.

In un'altra ciotola, sbattere a lungo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la farina poca per volta continuando a montare il composto.

Nel frattempo spremere un'arancia e filtrarne il succo; quindi unire quest'ultimo al composto di farina, uovo e zucchero. Infine aggiungere il miele e mescolare bene il tutto.

Aggiungere il lievito per dolci e continuare ad amalgamare gli ingredienti. Unire l'olio.

A questo punto aggiungere gli albumi montati a neve, avendo cura di mescolarli con una paletta a mano dal basso verso l'alto per non smontare il composto.

Nel frattempo rivestire uno stampo per ciambellone (il classico stampo con il becco al centro per formare il buco alla ciambella) con un foglio di carta da forno bagnata con acqua fredda e strizzata.

Fare attenzione a far aderire bene la carta forno alla parete dello stampo evitando il più possibile pieghe e grinze: questo per dare un aspetto più liscio ed omogeneo alla nostra ciambella!

Informare in forno già caldo a 180° per 45 minuti.

terminato il tempo di cottura, spegnere il forno e lasciare chiuso con la nostra ciambella finchè non si raffredda: la nostra ciambella non si sgonfierà così facendo!


2 commenti:

  1. buonissima questa ciambella e se ti va è iniziato il mio contest sui piatti tradizionali sia dolci che salati ... se ti va partecipa con una ricetta ... ti lascio il mio link
    http://apanciapiena.blogspot.it/2012/10/il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena,

      non ti prometto nulla. come avrai avuto modo di constatare, da quando ho ripreso a lavorare il tempo che mi resta per le mie passioni è svanito!!

      Prometto che farò di tutto per partecipare, almeno con una ricetta!!!

      Un bacione

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole