In evidenza

1 commenti

Cuori alla zucca e pinoli con granetta di nocciole al profumo di violetta

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa





Ingredienti:
(per 2 persone)

2 Cuori de "La fabbrica della pasta di Gragnano"
125 gr zucca gialla
1 scalogno
50 gr pinoli sgusciati
50 gr granella di nocciole
aroma violetta Flavoulart
sale
olio evo





Preparazione:

Pulire e tagliarla a pezzetti non troppo spessi la zucca, lavare ed asciugare con un panno pulito.

Pulire lo scalogno e tagliarlo sottile in una padella, aggiungere un filo d'olio evo e la zucca. Unire 1/3 di bicchiere d' acqua e far cuocere coperto a fuoco lento per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto.

Terminato il tempo di cottura, la zucca risulta molto morbida ed il liquido di cottura assorbito completamente, quindi passare con un mix ad immersione. Aggiungere i pinoli di cui abbiamo precedentemente tagliato una metà a pezzetti. Lasciare al caldo coperto.

Nel frattempo portare a bollore abbondante acqua salata alla quale aggiungere l'aroma di violetta (circa 10-15 gocce secondo preferenza: più gocce si aggiungono, più diventa forte il profumo ed il sapore dell'aroma utilizzato), quindi far cuocere i nostri cuori per 9 minuti girandoli delicatamente per non romperli.

Arrivati a cottura, scolare i cuori avendo cura sempre di non romperli. Unirli al composto di zucca e pinoli.

Impiattare distribuendo sopra ai cuori una generosa spolverata di granella di nocciole.

Servire ben caldi






.............. E buon appetito!

1 commento:

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole