Mini quiche con cenfettura di peperoni rossi, cipolle e ginger

Eccoci (finalmente!!) alla seconda ricettina menzionata nel “famoso” post “domenica di pioggia“, ricordate?
Stavolta a stuzzicare la mia fantasia è stato un prodotto nuovo che Cascina San Cassiano mi ha inviato in prova: la confettura di peperoni rossi.
Si, già conoscevo questo prodotto, lo avevo già provato (come “consumatore finale”!!) abbinato a dei formaggi o salumi, ma non avevo mai provato ad utilizzarlo come ingrediente base in una ricetta.
Beh, il risultato è stato eccezionale!
Certo, magari senza esagerare se si ha in previsione una serata romantica con ballo “cheek to cheek” e scambio di coccole ……….. ma ottimo in piccole creazioni adatte ad antipasti ed aperitivi!!

Ingredienti:
(per 6 quiche)

pasta sfoglia
confettura di peperoni rossi “Cascina San Cassiano” q.b.
1 cipolla gialla
20 gr ginger fresco
burro
1/2 bicchierino da caffè di grappa
impanatura di mais

Procedimento:

Preparare la pasta sfoglia come indicato qui.

Tagliare una cipolla a rondelle molto sottili, fare lo stesso con lo zenzero. Disporre in un padellino con una noce di burro, avendo cura di non far colorare molto.

A fiamma alta, aggiungere la grappa e far evaporare, quindi unire un paio di cucchiai di acqua e coprire fino a che il liquido non sarà evaporato completamente.

Sporcare gli stampini da crostatine con dell’olio e dell’impanatura di mais e ricoprire con la pasta sfoglia.

Unire due cucchiai di confettura di peperoni rossi in ogni “crostatina”, e risoprire con delle cipolle stufate.

Cuocere in forno già caldo a 180°C per 15 minuti circa.

…. E buon appetito!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*