Budino alla crema di latte con vaniglia bourbon e miele al limone

Con topino ancora così affezionato al suo biberon di mezzanotte, e per il mio timore di rimanerne senza, mi ritrovo a volte con litri di latte in frigo e tutti con imminente scadenza.
Ora, sebbene sia ancora buono il latte che scade il giorno dopo, o il giorno stesso, darlo a topino non mi piace molto, ma darlo via così riconosco che è uno spreco ed un peccato.
Quindi lo cucino.
Spesso lo utilizzo per preparare delle fettine di carne bianca al latte, ma stavolta avevo voglia di dolce, di un dolcetto fresco e versatile che potessi poi proporre al mio languorino della serie “ho voglia di un qualcosa di buono” anche in “combinazioni” diverse!! 
…………. Viziata io!!………………………..
Così ho preparato questo budino homemade, buono anche per la merenda di topino!!

Ingredienti:

per la crema al latte
1lt di latte
200 gr di zucchero a velo
80 gr di amido Fabbi
1 di vaniglia bourbon
1 cucchiaio di mile al limone Rigoni di Asiago
per la decorazione
top vari Fabbri
amarene sciroppate Fabbri

Procedimento:

In un tegame far scaldare il latte con i semi ricavati dalla vaniglia bourbon,
lo zucchero a velo ed il miele,   mescolando senza far bollire
il latte.

Unire l’amido nel latte pian piano con un passino a maglia media e mescolare
senza fare grumi, aiutandosi con una frusta a mano.

Lasciar cuocere a fiamma bassissima continuando a mescolare fino a quando la crema di latte non si addensa.

La crema di latte è quindi pronta.
Far 
raffreddare.

Distribuire la crema nei bicchierini (nel mio caso vasetti) da portata e conservare in frigo fino al momento di servirli.

Servire i budini decorandoli con del top Fabri al cioccolato, oppure con delle amarene ed il loro succo, o in base alla vostra fantasia ed il vostro gusto.

Ottimi gustati anche così in tutta la loro semplicità!
 

NB: Si possono sostituire la vaniglia ed il miele con una bustina di vanillina, o della buccia di limone,
o con le fialette di aromi che più preferite.

8 Commenti

  1. MMMMM!!! Golosissimo!
    Proverò a farlo sicuramente!
    Un abbraccio e un bacino al topino! 😀

  2. Volevo fare qualcosa di simile ieri!! Ma non avevo la ricettaaaa!!

  3. Grazie per questa ricetta Sabrina, spesso anche a me capita di avere del latte in scadenza e l'idea di buttarlo proprio non mi va!
    A presto
    Patrizia di Cucina con Dede

  4. mmm… che voglia di budino!! Anche se non utilizzo il latte di mucca credo che proverò a farlo con un latte vegetale 🙂 Complimenti, la foto è veramente invitante 😛 ciao, a presto

    Federica 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*