Straccetti con rughetta e limone

Finalmente il caldo, e con esso la voglia di leggerezza, di sapori freschi e di piatti veloci..
Ed allora ecco un classico da poter preparare con un poco di ancticipo e gustare sia caldo che freddo, 
arricchito dalla nota fresca del limone.

Ingredienti:
(per 4 persone)

500 gr straccetti
farina q.b.
(ottima se sostituita con farina di mais)
200 gr rughetta
1 cucchiaino di crema di aceto balsamico
1 limone (la buccia e succo)
1 cucchiaino d’ olio evo
1 pizzico di sale
1 noce di burro
1 rametto di timo fresco

Procedimento:

Preparare gli straccetti “stracciando” (appunto)  la carne rigorosamente a mano, salarla leggermente ed infarinarla.

Farla dorare in una padella dove abbiamo fatto sciogliere il burro insieme alle foglioline di timo spezzettate grossolanamente.

Nel frattempo lavare la rughetta, tagliarla sgrossolanamente e disporla sul piatto da portata.
Condire con una maigrette preparata emulsionando il succo di mezzo limone, la crema di aceto balsamico ed un cucchiaino di olio evo, un pizzico di sale ed emulsionare bene.

Disporre sulla rughetta gli straccetti ancora caldi e spolverare con la buccia grattuggiata del limone.

…. E buon appetito!!

6 Commenti

  1. Che buoni questi straccetti! Mi piace l'abbinamento del limone con la carne 🙂
    Baci!

  2. Che buoni questi straccetti!! Io li preferirei senza dubbio freddi o comunque tiepidi, non caldi.
    Rughetta e limone vanno proprio bene insieme 🙂
    Ciao, a presto!

  3. Ciao da OGGI seguo il tuo Blog mi auguro che tu possa e voglia fare lo stesso:

    http://informaticamente-europa.blogspot.com

    Grazie, Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.