In evidenza

3 commenti

Casetta di pan di zenzero ( la mia gingerbread house per gli allergici a latte e alle uova !! )

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa



Come promesso
inizio con la prima ricetta 
(quella di cui vado più fiera!!) 
di questo Natale 2013!

Quest'anno ho voluto strafare: 
preparare una classica gingerbread house 
(dolce completamente al di fuori delle tradizioni di casa mia e delle mie abituali ricette) 
e non  solo: 
rivisitare la ricetta in base alle necessità della mia famiglia, o 
meglio, 
alle necessità di topino!

Modificare dosi e sostituire alcuni ingredienti delle più tradizionali ricette 
affinchè potesse essere il tutto gustato tranquillamente anche da topino!!

Certo, per alcuni cioccolatini non ho potuto farci nulla .... 
ma un cioccolatino a Natale se lo siamo concesso!!

L'impresa è stata ardua, 
il crollo della casa durante la fase di costruzione c'è stata 
(avoglia se c'è stata!!), 
ma alla fine ce l'ho fatta!!

Peccato che tutto questo impegno, tutta questa fatica e 
due istanti per la sua demolizione!!!




Ingredienti :
per 1 casetta:
125 gr di margarina 100% vegetale
2 cucchiai di latte di soia Alpro

100 gr di zucchero semolato
50 gr di zucchero di canna
150 gr di miele d'acero
420 gr di farina 00
2 cucchiaini di zenzero in polvere
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/4 di cucchiaino di noce moscata
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale

per la glassa:
1/4 tazza di acqua calda
1-2 cucchiaini di succo di limone
3 tazze zucchero al velo
coloranti alimentari
per decorare:
caramelle alla frutta gommose
cioccolate varie (kitkat, Bueno mini)
sesamo
Swiss Roll White della  Freddi
pasta di zucchero verde, bianca e rossa q.b. 
(o pdz bianco + coloranti)
cacao amaro
zucchero a velo
nocciole in granella
due liquirizie lunghe


 Procedimento:

Preparare le sagome della casetta:
In una ciotola lavorare la margarina con i due tipi di zucchero, il latte di soia e il miele.
Lavorare l’impasto aggiungendo man mano la farina setacciata con le spezie, il sale e un pizzico di bicarbonato; continuare a mescolare fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido e liscio.

Formare una palla con l’impasto, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per 1 ora.

Trascorsa l'ora di riposo, disporre il pan di spezie su una spianatoia infarinata e con un mattarello stendere una sfoglia dello spessore di 4 mm circa.
Disporre la pasta stesa sull'apposita teglia preformata (in alternativa, ritagliate le sagome della casettacon l'aiuto di sagome disegnate e ritagliate da fogli di carta).

Infornate a 190 gradi, cuocete per 15/18 minuti.
Lasciar raffreddare i biscotti completamente.

Preparare la glassa:
Aggiungere allo zucchero a velo il succo di limone e l'acqua mescolando fino ad ottenere una crema liscia e abbastanza densa.

Aggiungere il colorante alimentare alla glassa secondo l'occorrenza.

Iniziate a decorate i vari pezzi della casetta.
Disporre un pò della glassa del colore preferito nella sac a poche e decorare le pareti ed il tetto della casetta.
 Lasciar asciugare per 1 ora.

Scelto il piano per poggiare la  casetta, iniziare a costruire la casetta stessa e il paesaggio.
Per attaccare le pareti tra loro, utilizzare la glassa bianca come collante, disponendola su tutto il perimetro delle quattro pareti e  su un piano.
Per sicurezza io ho messo dei libri tutto intorno finchè "il collante" non si è solidificato e le pareti sono rimaste in posa.



Procedere allo stesso modo per il tetto. Sigillare bene il tutto con abbondante glassa che servirà a creare anche un effetto neve.
Poi attaccate anche il comignolo.
Io l'ho lasciata asciugare tutta una notte.




L'indomani è stato il momento del paesaggio:
Con la pasta di zucchero verse, formare delle palline da cui ricavare gli alberelli piccoli, pizzicando la pallina con la punta delle forbici così da crfeare l'effetto rami.









Per creare l'albero grande con gli addobbi e renderlo particolare e dal ripieno morbido e delicato, ho utilizzato lo Swiss Roll White della Freddi, tagliando alcune fette e ricavandone dei cerchi grandezza diversi, sovrapposti e ricoperti poi da pdz verde a completare e definire nella forma.



Con la pdz rossa e bianca creare gli addobbi  per l'albero.
(Io ho utilizzato anche della glassa rossa per creare delle palline più piccole per l'albero).

Creare il pupazzo di neve sempre con la pdz bianca.




Con una goccia di glassa, fermare le caramelle zuccherate sul tetto a piacere.

Formare la staccionata con le due liquirizie fermate da tre stuzzicadenti.




Sempre utilizzando un pò di glassa come collante, formare il vialetto di casa con la barretta di sesamo ed i cioccolatini.





Con delle barrette di KitKat spezzate ho voluto creare un mucchietto di legna sul lato della staccionata.





Ho cosparso un pò di cacao amaro in polvere sulla base del piano d'appoggio, ho ricoperto con una manciata di nocciole in granella e spolverato tutto con dello zucchero a velo per completare con un effetto neve!













NB:  per le decorazioni della casetta ed il paesaggio, si può lavorare di fantasia quanto più si vuole!!












3 commenti:

  1. Certo che sei fiera del tuo lavoro, la casetta è STUPENDA! Bravissima!
    Quanta pazienza e quanto amore hai messo! Non è da tutti.
    Complimenti e tantissimi auguri cara! Un 2014 favoloso!

    RispondiElimina
  2. è semplicemente un'opera d'arte!!! complimenti è bellissima!! Auguroni di buon Anno e un bacione

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! ma è fatta al computer? davvero un peccato distruggerla. Complimenti!

    RispondiElimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole