In evidenza

8 commenti

La Colomba Pasquale (ricetta veloce)

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa


Tra i dolci tipici della Pasqua, la colomba è di sicuro il più comune, immancabile sulle tavole in questi giorni di festa.
Quest'anno ho voluto osare anch'io e preparare una soffice colomba di Pasqua 
Questa  è una ricetta che trovai diverso tempo fa, appuntata e lasciata nel mio ricettario, in attesa di essere provata.....
Sebbene un pochino lungo come procedimento (anche se il mio appunto riporta "ricetta veloce"!!), è stata una vera soddisfazione portare in tavola questo dolce fatto da me, così morbido e fragrante! 



La Colomba di Pasqua




Ingredienti per il lievitino 
(per uno stampo da 750 gr)
Acqua tiepida 30gr
Lievito di birra fresco 9 gr
Farina 0 Manitoba 50 gr
per il primo impasto
Farina 0 Manitoba 200 gr
Burro 50 gr
Zucchero semolato 100 gr
Uova 1
Arance la scorza di 1
Limoni la scorza di 1
Vaniglia i semi di una bacca
Latte tiepido 55 gr
Sale 2 gr
per il secondo impasto
Burro 75 gr
Uova 1
Farina 0 Manitoba 50 gr
Arance scorza candite 40 gr
Uvetta 40 gr
Arance il succo di 1
Rum 12 gr
per la glassa
Amido di mais 8 gr
Mandorle pelate intere 40 gr
Uova albumi 50 gr
Farina di mais fioretto 15 gr
Nocciole pelate intere 40 gr
Zucchero di canna 50 gr
per guarnire
Zucchero in granella q.b.
Mandorle intere non pelate q.b.
Mandorle filetti q.b.
 
 
 
 
Preparazione:
 
Iniziamo preparando il lievitino: 
in una ciotola versare la farina e il lievito sciosciolto prima in poca acqua tiepida. 
Versare l’acqua tiepida e impastare il composto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo lavorandolo energicamente con le mani. 
 Ricoprirlo con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare in un ambiente tiepido (io lo metto nel forno di casa spento con la luce accesa) per circa 1 ora o fino a quando non avrà raddoppiato il volume.

Procedete con il primo impasto: 
in una capiente nella ciotola versare la farina setacciata,lo zucchero, la scorza del limone grattugiata e anche quella dell’arancia, l’uovo e  il lievitino, il sale e i semi di vaniglia e iniziare ad amalgamare gli ingredienti; quindi unire anche il latte tiepido versandolo a filo. 
(per chi avesse a disposizione una planetaria, può procedere con essa)
Per ultimo unire il burro poco alla volta  attendendo che si sia incorporato all'impasto prima di aggiungerne un altro pezzo. 
Continuare ad impastare finché l’impasto non sarà omogeneo, coprirlo con pellicola da cucina e lasciarlo lievitare per un’ ora e mezza in un luogo tipeido (sempre in  forno io). 
Nel frattempo mettere in ammollo l’uvetta nel succo di arancia e tagliare a cubetti le scorze di arancia candite. 

Secondo impasto:
riprendere l’impasto lievitato e  aggiungere la farina, l’uovo  e il rum. 
Impastare nuovamente e incorporare il burro a pezzetti, sempre poco alla volta. 
Quando l’impasto saràomogeneo e liscio,  aggiungere  i canditi e l’uvetta scolata  e mescolare per distribuirli nell’impasto.
Dividere l'impasto in due parti: una più grande che formerà il corpo della colomba, l'altra più piccola che servirà per le ali. 
Prendete l'impasto grande (circa 450 gr), stenderlo in un rettangolo e arrotolarlo  iniziando da una delle estremità più corte. 
Porre il filoncino così ottenuto nella parte più larga di uno stampo da colomba da 750 gr (a formare il corpo appunto) 
Il restante impasto dovrà pesare circa 250 gr, dividerlo in due parti uguali , ponendole nelle due parti laterali che sono rimaste vuote (le ali della colomba). 

Preparate la glassa:
tritare nel mixer le nocciole e le mandorle insieme allo zucchero di canna. Trasferire il trito nel robot da cucina (o planetaria) con la frusta e aggiungere l’amido di mais, la farina di mais fioretto e l’albume; amalgamare gli ingredienti.
La glassa dovrà risultare cremosa ma non liquida. 
Guarnire la superficie della colomba con la glassa con l'aiuto di un cucchiaio. 
Lasciar lievitare ancora per 1 ora e 30 minuti (in forno spento con luce accesa) fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo. 
Prima di infornare, decorare con la granella di zucchero, le mandorle a filetti e le mandorle intere . 
Cuocere la colomba in forno statico preriscaldato a 160° per 50 minuti (o in forno ventilato a 140° per 40 minuti), poi coprire con un foglio di alluminio e cuocere ancora per altri 10 minuti. Sfornare la colomba veloce e lasciar raffreddare completamente prima di servire.


E a me non resta che augurare a tutti voi una felice Pasqua!!


8 commenti:

  1. Che bella soddisfazione portare in tavola una colomba fatta con le proprie manine!! Un bacio e auguroni di buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si Pamela, davvero...soprattutto quando la porti in dono alla propria mamma che già ti elogia a prescindere, poi con questi doni...!!!
      Un bacione e tanti auguri anche a te

      Elimina
  2. Che bella la tua colomba, ha un aspetto meraviglioso ;)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria, grazie!!
      Un bacio a te e tanti auguri!!

      Elimina
  3. Ma che bella, Sabrina, sei bravissima! Immagino il profumo e la bontà, complimenti di vero cuore :) Ti auguro una Pasqua felice e serena in compagnia di chi ami, bacini al tuo piccolo <3

    RispondiElimina
  4. Che brava Sabri!!!! Complimenti a vederla è davvero venuta perfetta :-D
    Ti faccio tanti auguri di felice Pasqua a te a tutta la tua famiglia <3

    RispondiElimina
  5. Ciao Sabrina, ti faccio i miei complimenti per questa bellissima colomba!! Semplice o no, è sempre un'impresa fare questo tipo di lievitati, quindi brava, ti è venuta benissimo!
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  6. Sabri questa colomba è bellissima!! Buona Pasqua!

    RispondiElimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole