Biscotti (con sparabiscotti) ….. aspettando il Natale!

Il Natale è alle porte, e siamo tutti 
(o quasi)
 impegnati alla ricerca di nuovi abbinamenti in cucina per stupire e deliziare con nuovi piatti, 
a sconvolgere e rinventare ricette della tradizione, 
a decorare con fiocchetti, glasse e perle, 
il rosso, il verde ed il bianco compaiono quasi ovunque……
….. (o quasi) ……
Eccomi, presente: io sono quel “o quasi”!!!
In realtà l’idea iniziale era quella di fare tanti bei biscottini Natalizi,  
ricoprirli con una candida glassa bianca, 
decorarli con glitter rossi e meringhette bianche….. 
Che belli che erano nella mia mente …………. davvero: erano proprio candidi e belli!!
Poi però è arrivato lui: il mio capo!
il capo!
“mamma facciamo tanti lavoretti di Natale insieme?”
…e come dirgli di no!!
E così mamma ripone la parannanzi il grembiule, 
si spolvera di dosso un pò di farina, 
e va a condividere dei momenti deliziosi con il piccolo grande capo
(NB: il capo non lavora, il capo detta ordini e da indicazioni su come svolgere il lavoro.)

…e alla fine del lavoro:

“mamma, va bene, sei stata bravina”
OOOOOOOHHHHHHOOOOOOHHHHHH!!!!!!!????????!!!!!!!

E dopo ore di duro lavoro ed un frigo troppo tappezzato,
mi autorizza a tornare ai miei biscotti!!!!
Ma ormai è tardi, 
e la fantasia di “fare altro” poca,
così butto giù un impasto veloce veloce,
metto tutto nella sparabiscotti,
e decoro due o tre pezzi al volo 
(decoro semplice semplice, 
mooooooolto elementare,
 da “sforzo e impegno zero”!!!)
e i bellissimi biscotti 
“siamo Natalizi e si vede”,
si trasformano in veloci, semplici e buonissimi biscotti da tè… 
Beh, non saranno Natalizi, 
ma sono stati spazzolati in quattro e quattr’otto!!

Ingredienti:
(per 50 biscotti circa)

170 gr di burro a temperatura ambiente
1 uovo
90 gr di zucchero
270 gr di farina 00
1 bustina di vanillina

Procedimento:

Mettere il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero in una ciotola e montare fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungere l’uovo e continuare a montare fino a completo assorbimento di quest’ultimo.

Unire poco alla volta la farina setacciata e la vanillina continuando a montare fino a d ottenere un impasto omogeneo.

Mettere la frolla nella sparabiscotti, scegliere la trafila preferita e richiudere.

Appoggiare la sparabiscotti direttamente sulla teglia senza imburrarla e senza carta da forno, premere una volta fino a sentire lo scatto, staccare e ripetere fino ad esaurire tutta la frolla.

Infornare (forno già caldo) a 180° per 12 minuti: i biscotti devono restare bianchi.

Decorare a piacimento con cioccolato fondente (fatto sciogliere a bagnomaria), ghiaccia bianca o colorata, zucchero a velo, zuccherini vari….

4 Commenti

  1. Molto bravo il tuo bambino, ti ha dato un grande aiuto. I biscotti sono molto deliziosi e ne vorrei assaggiare qualcuno anche se è tardi ! Ciao, ciao e alla prossima !

  2. Che bei momenti …i biscotti sono sicuramente stati divorati anche dal "tuo capo" 🙂 un bacione e complimenti

  3. Hai ragione, come resistere ?
    Bravissima Sabry <3

  4. ma quanto è belli il tuo bimbo!! I biscotti sono strepitosi, non ho mai usato la sparabiscotti, penso sarà uno dei miei prossimi acquisti!! Un abbraccio SILVIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.