Frittelle dolci allo yogurt (di soia) alla fragola .. per un Carnevale senza uova nè latticini!

Carnevale giunge al termine,
e per quest’anno niente festa, 
niente maschere, 
niente carri per noi…….
…..problema febbre, 
come metà della classe d’asilo di topino….
E vabbè, festeggiamo a casa, invadiamo la casa di coriandoli
e stelle filanti
e gustiamoci qualche dolcetto pensato apposta per te, cucciolotto mio!

Ingredienti:

150 gr di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
150 gr di yougurt di soia alla fragola
1 cucchiaio di zucchero
(più 1 cucchiaio per decorare )
la scorza grattugiata di una arancia non trattata
olio di semi per friggere

Procedimento:

in una terrina lavorare  lo yogurt con lo zucchero con una frusta, aggiungere poco alla volta la farina con il lievito setacciati avendo cura di mescolarli bene per evitare grumi.

Unire la scorza di arancia e amalgamare. L’impasto deve risultare liscio, omogeneo e dalla consistenza “gommosa”; se risulta troppo liquido, aggiungere poco alla volta un cucchiaio di farina, viceversa, un cucchiaio di acqua.

Nel frattempo versare l’olio in una capiente padella e, quando avrà raggiunto la temperatura giusta, versare una pallina di composto per volta con un cucchiaio.

Far gonfiare le frittelle nell’olio con fiamma non troppo alta per evitare che brucino all’esterno e restino crude all’interno.

Girare con cura per far colorare ambo i lati, quindi adagiarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e disporre nel piatto da portata ricoprendole con dello zucchero semolato.

…e mentre ci gustiamo queste deliziose frittelline, parte il tormentone di Carnevale, ovvero la canzoncina che stava imparando all’asilo e che avrebbe dovuto cantare stamane alla recita scolastica!!

14 Commenti

  1. Che buoneeee…. !…e non solo per carnevale, che io non amo come festa ma mangiati ogni qualvolta si ha voglia di qualcosa di buono, senza esagerare !

    • ….ti svelo un segreto: nemmeno a me è mai piaciuta!!…..
      ma per topino invece, c'è rimasto proprio male che non è riuscito a mascherarsi nemmeno una volta…piccolo!!
      vabbè, ci risonsoliamo con il dolcetto!
      Bacio cara, e buon wk!!

  2. Ricambio con piacere la visita.
    Ma sai che ai tempi dell'asilo anche mio figlio per Carnevale era sempre ammalato?
    Buone queste frittelle 🙂
    Un bacio e buon inizio di settimana

    • Ciao Daniela,
      è bello trovarti! ….
      Guarda, è vero che devono farsi gli anticorpi…ma quest'anno non se ne può proprio più, è un'epidemia!!!!
      Ufff….
      Ancora mille grazie per la visita, torna presto a trovarmi!
      Un bacio e buon wk!!

  3. il piacere di conoscerti e tutto mio, ricambio la tua visita, mi piace molto il tuo blog e ti seguo volentieri. Baci Sabry

  4. Come ti capisco, vedere il sole fuori e dover tener dentro il Piccolo, chissà che confusione di maschere e gente in piazza……pazienza sarà per il prossimo anno, per fortuna la febbre è arrivata nel pomeriggio di giovedì grasso così ha potuto partecipare alla festa dell'asilo nido!!!
    Buonissime le tue particolari frittelle, almeno la soddisfazione di mangiare qualche dolcetto di Carnevale!!!
    Baci

  5. Piacere di conscerti, eccomi qua, annoverata tra le tue followers! E Buon Carnevale! 😉

  6. Mi dispiace tantissimo 🙁 meno male che il topino ha una mamma speciale come te che non gli fa mancare niente ^_^
    Bravissima <3<3<3

  7. Evviva le frittelle! Ne ho fatta incetta, non so resistere 😉 Baci

    • Ciao cara…….a chi lo dici!!!!
      ogni volta mi riprometto di farne al forno, ma poi eccomi lì a friggere e friggere!!! ma come si fa a resistere? poi golosa come sono!!!!
      Bacione grande a tee buon fine settimana!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*