In evidenza

2 commenti

Bella Lodi.... e la famiglia cresce!

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa



Oggi vi voglio parlare della nuova collaborazione: 




Bella Lodi è prodotto da un solo antico caseificio che ha più di 100 anni, in un comune del Parco Adda Sud. Colore bianco, con variazioni molto contenute anche in estate; profumo intenso, fragrante; sapore pieno ma non piccante né troppo salato: Bella Lodi, formaggio stagionato dalla crosta nera, nasce dalla grande e radicata tradizione casearia del grana lodigiano.

Il latte proviene da stalle concentrate nel lodigiano, dove viene lavorato rispettando le antiche regole di produzione. Solo una lunga e paziente stagionatura può garantire il formarsi di quegli aromi che si sprigionano caldi e vigorosi al taglio di ogni pezzo di Bella Lodi.
Solo dopo aver appurato che i requisiti di colore, pasta, profumo e sapore sono quelli richiesti, potrà diventare una forma di Bella Lodi dalla tipica crosta nera.
Un omaggio al gusto.




Un articolo sulla storia di Bella Lodi:
"The Legend of the Black Grana"
Copyright:
Cheese Connoisseur - Spring 2012.

Un documento sulle origini storiche ed
il territorio: "L'Adda e i suoi tesori.
La bassa lombarda e le sue eccellenze”"

La zona tipica di produzione del Bella Lodi si identifica con la pianura a destra e sinistra del fiume Adda nel corso medio/inferiore, prima di sfociare nel Po. Si tratta della piana alluvionale dell’Adda ed il suo bacino idrico, compreso il corso del fiume Serio che si immette nell’Adda a Sud di Crema.
Avvicinandosi all'Adda si avverte il salto di livello (6/8 metri) costituito dalla erosione avvenuta alla fine della ultima glaciazione sul terrazzamento precedentemente costituito.
Nel mezzo di questo abbassamento sorge l'Abbazia del Cerreto che fu centro propulsore dei monaci Cistercensi per le bonifiche medioevali della zona.
Ogni forma di Bella Lodi è lavorata attuando precise regole di produzione. Le massime certificazioni internazionali testimoniano l'altissima qualità e la cura con cui i prodotti




Lodigrana vengono lavorati, stagionati e confezionati. Sono una garanzia assoluta per consumatori e rivenditori.

Bella lodi ha una filiera certificata, questo significa che il consumatore ha la certezza che tutti i passaggi del ciclo di produzione sono tenuti sotto controllo, al fine di garantire il rispetto dei requisiti di igiene, sicurezza e di rintracciabilità completa, dalle materie prime utilizzate, passando per i prodotti ed i materiali, fino al prodotto finito.
Il latte proviene esclusivamente dalle stalle indicate nell’elenco della filiera, da una zona ristretta a meno di 50 km dal caseificio.
Senza lattosio
Bella Lodi è naturalmente privo di lattosio.

Grazie all’accurata selezione dei fermenti lattici utilizzati nella sua produzione (selezione unica Lodigrana in collaborazione con la facoltà di Agraria dell’’Università Cattolica di Milano) durante il processo di fermentazione e stagionatura il lattosio presente viene trasformato in acido lattico ad opera degli stessi fermenti.

Questo processo fondamentale e totalmente naturale fa si che le analisi confermino la quantità di lattosio nel formaggio Bella Lodi al di sotto del limite di rilevabilità analitico (< 0.1 mg/100g). La quantità di lattosio che definisce un latte come “privo di lattosio”, così come definito nella Direttiva 2006/114/CE, è di 10 mg/100 Kcal.



Il 24.09.2010 è stato pubblicato sull'Efsa Journal il parere scientifico dell’Efsa relativo alle soglie del lattosio nell’intolleranza al lattosio e nella galattosemia, in cui sono indicati i valori soglia per l’uso dei termini "senza lattosio" e "ridotto contenuto di lattosio" ( tabella 1 – EFSA Journal 2010; 8(9):1777). Sulla base di tali indicazioni, si decide di fissare il valore di 0.01 g/100 g come limite massimo di lattosio presente nel nostro formaggio; le analisi svolte dimostrano come tale limite massimo non venga mai raggiunto.
Bella Lodi è quindi adatto agli intolleranti al lattosio.



La grana di Bella Lodi è sinonimo di genuinità. Proprio per questa fama e per le sue caratteristiche nutrizionali, Bella Lodi è riconosciuto come alimento ad alta digeribilità, adatto a tutti e particolarmente indicato nell'alimentazione di bambini e persone anziane.

Esiste una versione di Bella Lodi prodotto con “caglio vegetale OGM free”. Questo formaggio è particolarmente adatto per persone vegetariane, oppure per essere certificato Kosher e Halal, indispensabile per il mondo musulmano ed essere consumato in alcuni mercati arabi e asiatici.
Ovviamente come nella versione “classica” è rigorosamente:

- Fatto solo con latte italiano di una zona ristretta, attraverso una raccolta sostenibile.



- Senza lattosio.

- Prodotto con energie rinnovabili.

La qualità di questo prodotto, è stata riconosciuta anche da 2 premi internazionali molto prestigiosi,
International Cheese Awards 2011
World Cheese Awards 2011

Le qualità nutrizionali di Bella Lodi
Dr. Giorgio Donegani – Direttore Scientifico Food&School

La raccolta del latte è “sostenibile”, proveninente solo da allevamenti vicini. La qualità è innazitutto garanzia per il consumatore. Bella Lodi è un formaggio di altissima qualità anche perché prodotto con un latte certificato e proveniente da una zona di origine ristretta e ben delineata. Il latte utilizzato, non solo è esclusivamente italiano, ma selezionato attraverso rigidi disciplinari che assicurarano la massima qualità sin dalla stalla di provenienza.
Lodigrana produce attraverso regole precise:

- Ciclo produttivo certificato

- Mucche unicamente nutrite
con foraggi di origine vegetale.

- Solo da latte certificato
Raspadura di Bella Lodi
La Raspadura di Bella Lodi, confezionata in vari formati, garantisce una gestione del prodotto adatta a tutti i tipi di trasporto, utilizzo e consumo.




Dalla storia alla realtà: 

una volta ricevuti i prodotti Bella Lodi, 
e in particolar modo la confezione di Raspadura Bella Lodi,
topino è letteralmente impazzito dalla gioia
nel poter gustare nuovamente un prodotto adatto alle sue esigenze alimentari
ed ha fatto piazza pulita di tutto!!!
Non credo ci sia testimonianza migliore
della bontà di questi prodotti!


2 commenti:

  1. Buoni questi formaggi. Complimenti per la collaborazione !

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Andreea!
    Si, la cosa ottima è che mantenendo un sapore delizioso, sono adatti a chi ha intolleranze al latte vaccino...e così anche Riccardo può finalmente rimangiare il suo tanto amato "pampiggggiano" come dice lui!!!!

    RispondiElimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole