In evidenza

3 commenti

Crostata alla frutta con frolla di riso, marmellata alla rosa canina e pesche fresche

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
... non c'è che dire: la crostata ha sempre il suo perchè!!

Con confetture, con frutta fresca, con creme, con cioccolata.....

la crostata resta sempre Il dolce per eccellenza!!

Oggi vi presento la mia versione con la frolla senza glutine,  vegana: 
una base ideale per realizzare biscotte e basi varie 
e per chi ha voglia di un dolcetto più leggero.




Ingredienti: 
(per una teglia da 24cm)
per la frolla di riso
300 gr di farina di riso
100 gr di zucchero
150 ml di acqua
50 ml di olio di semi di girasole
1 limone bio

200 gr di Fiordifrutta alla Rosa Canina Rigoni di Asiago
4- 5 pesche fresche

Preparazione

Su una spianatoia versare a fontana la farina di riso e formare al centro un buco dove aggiungere la scorza grattugiata e lavata e di un limone biologico.

Unire lo zucchero e miscelare bene.

Unire  l’olio di semi di girasole e l’acqua poco a poco.

Iniziare a impastare il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Formare una palla e avvolgerla nella pellicola trasparente per alimenti e riporre  in frigorifero a riposare per circa 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, riprendere l’impasto dal frigorifero stendere con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 3 mm; quindi posizionarla nella teglia.
(io ho rivestito la teglia con della carta da forno per sformarla poi più facilmente)



Sempre con il mattarello, passare sul borso della teglia così da eliminare la pasta in eccesso e stendere la Fiordifrutta alla Rosa Canina Rigoni di Asiago .

Preparare le pesche: lavarle e tagliarle a spicchi regolari alti circa 1/2 cm e ricoprire tutta la superficie della crostata con gli spicchi di pesca adagiandoli sulla marmellata.




Infornare la crostata in forno statico già caldo a 180 gradi per 50-60 minuti.

Una volta cotta, lasciarla raffreddare e quindi sformarla delicatamente mettendola su un piatto da portata e cospargendola con una spolverata di zucchero a velo.
 


3 commenti:

  1. Deve essere molto profumata e buona con la rosa canina. Di solito non mi mancano mai in casa l'infusi di rosa canina o Karkadè.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao tesoro!!
      uuuhhhhh...il karkadé....l'adoro!!!!!
      Quando stavo a casa con i miei, insieme a mia sorella ci facevammo delle tazzone di karkadé!!
      Kiss!!

      Elimina
  2. Mi piace molto la tua crostata, è davvero una delizia :) Un bacio :)

    RispondiElimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole