In evidenza

4 commenti

Torta delicata al profumo di fragola

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa


..... e dopo un'assenza così lunga,
era doveroso tornare con una ricetta "importante"
come questa torta che ho preparato per un brunch
organizzato qualche tempo fa.

La torta ha una base di Pan di Spagna,
farcito da una delicata crema pasticcera,
arricchita da un decoro di cialde e biscotti variegati al cioccolato,
il tutto impreziosito da una bagna alle fragole.

Non vi nascondo che quando mi hanno commissionato questo lavoro,
avevo non poca paura di sbagliare qualcosa...
insomma, il mio primo lavoro "importante",
da organizzare dalla a alla z,
e per ben 60 persone .....
Si si, ben 60 persone!! 

Non credevo di farcela,
non è stato semplice,
ma alla fine tutto era pronto come stabilito......
beh, ma questa è altra storia...
torniamo alla nostra torta:

gli ingredienti che vi riporto in questa ricetta,
si riferiscono alla preparazione per una tortiera da 36 cm di diametro,
ovvero per un totale di 58 - 60 porzioni. 


Torta delicata al profumo di fragola




Ingredienti:

per il Pan di Spagna
10 uova
300 gr di zucchero
300 gr di farina

per la crema pasticcera
3 lt latte intero
18 tuorli d'uovo
12 cucchiai di farina 00
12 cucchiai di zucchero semolato
2 bustine di vanillina
(o 1 baccello di vaniglia)

per la bagna alle fragole
250 gr di fragole
90 gr di zucchero
100 ml di acqua

per decorare
250 ml di panna da montare
colorante alimentare giallo in gel (qualche goccia)
100 pz di cialde a sigaretta variegate al cioccolato
(a scelta altri biscotti simili per arricchire la decorazione)
rafia gialla per decorare



Procedimento:

Prepariamo la base di Pan di spagna:
imburriamo e infariniamo lo stampo, accendiamo il forno statico a 180°C e pesiamo tutti gli ingredienti.

Montare le uova (rigorosamente a temperatura ambiente) con lo zucchero per circa 15 minuti, con uno sbattitore elettrico, finchè non si otterrà un composto molto spumoso e chiaro.

Aggiungere la farina setacciata poco per volta, sempre mescolando ma alla velocità più bassa, e dal basso verso l'alto.

Versare l'impasto nella tortiera e infornare per 35 -40 minuti circa. Prima di sfornare, fare sempre la prova stecchino.

Lasciarlo intiepidire, sformarlo dalla teglia e farlo raffreddare completamente su una grata.



Prepariamo la crema pasticciera:

In un pentolino medio versare  il latte mettendone da parte solo mezzo bicchiere che servirà nella fase finale.
Versare dentro anche la vanillina (oppure dal baccello di vaniglia estrarre i semini interni e versarli nel latte)
Far scaldare a fiamma media e spegnere non appena comincia a bollire. 

Nel frattempo in una ciotola versare solo il tuorlo delle uova insieme allo zucchero e, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, montare bene il tutto fino ad ottenere un composto molto gonfio, schiumoso e chiaro.

Il latte nel frattempo si è raffreddato un po', quindi prenderne un terzo e versare poco alla volta alla crema di uova e zucchero continuando a mescolare delicatamente.

Setacciare la farina e unirla poco alla volta nella crema. Mescolare ancora il tutto.  

Versare la crema ottenuta dentro il pentolino e rimettere sul fuoco a fiamma media e portare ad ebollizione continuando sempre a mescolare con un cucchiaio di legno. Non appena bolle, abbassare la fiamma e continuare a mescolare per altri 2 - 3 minuti.

Versare il mezzo bicchiere di latte lasciato da parte aggiungendolo a filo alla crema, mescolando con cura per evitare la formazioni di grumi.

Togliere la crema dal fuoco, versare in una ciotola e ricoprire con della pellicola facendola aderire perfettamente alla superficie della crema così da evitare la formazione della "crosticina" durante il raffreddamento.



Prepariamo la bagna alle fragole:
(da preparare il giorno prima)

Pulire le fragole, togliere le eventuali ammaccature e lavarle per bene.
Dividerle in 2 pezzi o 4 pezzi a seconda della grandezza del frutto.
Riporre le fragole in una ciotola, cospargere di zucchero e mettere in frigo tutta una notte.

Il giorno dopo sarà uscito abbondante succo.

Versare le fragole, il loro succo, l'acqua e lo zucchero in una pentola. Far bollire a fiamma media e frullare con un mixer o un frullatore ad immersione.

Prima di usare la bagna, allungarla con qualche cucchiaio di acqua, a seconda della densità preferita se risultasse ancora troppo densa.



Comporre il dolce:

iniziamo col tagliare a metà il Pan di Spagna, quindi bagnare con la bagna alle fragole il primo disco e ricoprire con la crema pasticcera.
Disporre il secondo disco di Pan di spagna, bagnare con la bagna alle fragole e ricoprire la superficie della torta e il bordo con la crema pasticcera.

Disporre sul bordo della torta le sigarette di cialdina variegate al cioccolato, posizionandone una accanto all'altra.


Montiamo a neve ben ferma la panna a cui aggiungere qualche goccia di colorante alimentare in gel fino ad ottenere la densità di colore desiderato (io ho optato per un giallino che si sposa bene col colore delle cialdine).

Riempire la sac a poche con la panna montata colorata e, con il beccuccio a stella, formare dei decori che ricoprirenno la nostra torta.



Completare con un giro di rafia che ci aiuterà anche a mantenere ferma la decorazione di cialdine laterale.










Et voilà, la nostra torta delicata al profumo di fragola e pronta!






Tabella proporzioni torta

Tortiera tonda:
  • 14 cm: 3 uova, 90 gr di zucchero, 90 gr di farina ___ circa 10 persone
  • 18 cm: 4 uova,120 gr di zucchero, 120 gr di farina ___ 15 persone
  • 20-22 cm: 5 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di farina ___ 20 persone
  • 24-25 cm: 6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina ___ 28 persone
  • 26-28 cm: 7 uova, 210 gr di zucchero, 210 gr di farina ___ 35 persone
  • 30 cm: 8 uova, 240 gr di zucchero, 240 gr di farina ___ 40 persone
  • 36 cm: 10 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina ___ 58 persone
Tortiera rettangolare:
  • 13×24 cm: 6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina ___ 28 persone
  • 23×30 cm: 9 uova, 270 gr di zucchero, 270 gr di farina ___ 45 persone
  • 25×35 cm: 10 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina ___ 60 persone
Ricetta base per la crema:
(per 4 persone)

3 TUORLI 
2 CUCCHIAI DI FARINA 
2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO 
1/2 LITRO DI LATTE

4 commenti:

  1. Ma complimenti, sei stata bravissima. Non è facile preparare per così tante persone. Sicuramente è stato tutto apprezzato. La torta ti è venuta che è una meraviglia !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro!!
      Si, è stato un lavorone e personalmente sono molto soddisfatta del lavoro fatto!
      Devo dire che non è semplice trattare con le persone, che ne hanno sempre una contro, ma alla fine tutto è sttao fatto e vabbene così!!!!
      un bacione

      Elimina
  2. Che bello rileggerti Sabry e con questa strepitosa ricetta ti 6 fatta ampiamente perdonare della tua latitanza ^_^
    Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      scusa tanto, ma ho attraversato/sto attraversando un periodo un pò così.......
      sai, di quelli "vorrei ma non posso...sarebbe meglio oppure no" e via di seguito...
      E' bello ritrovare voi, ritrovare te!
      Spero di tornare ad essere più presente
      Un bacione grande grande

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole