Dita di strega & Occhi di stregone – Biscotti con frolla alle mandorle

Danzan le streghe 
la danza con i maghi,
fanno i filtri magici 
per spaventare i draghi.
Gira, gira il pentolon
tira su il coperchio;
fuoco, fuoco notte e dì
le streghe fan così!

Zampe di rana, 
occhi di serpente,
quattro pipistrelli e 
un ragno senza un dente.
Gira, gira il pentolon
tira su il coperchio;
fuoco, fuoco notte e dì
le streghe fan così!

Ingredienti:
per la frolla alle mandorle vedi anche qui
oppure:

120 gr di farina 00
125 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
70 gr di farina di mandorle
100 gr di burro
1 uovo medio
30 gr di amido di mais
mandorle intere pelate q.b. (circa 20 pz)
marmellata di albicocche q.b. (circa 2 cucchiai)
colorante rosso alimentare q.b. (la punta di un cucchiaino)







































Preparazione:

In una ciotola capiente versare la farina, la farina di mandorle, l’amido, il lievito, lo zucchero e il sale; lavorare energicamente con le mani.

Aggiungere l’uovo e il burro morbido continuando a mescolare.

Impastare il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e morbida, quindi avvolgere in un foglio di pellicola e far riposare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo (30 minuti almeno)

Ottenuto l’impasto per i biscotti, formare un salsicciotto, dividerlo in pezzetti (circa 20 pezzetti).

Lavorare ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza di circa 10 cm.

Sagomare le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigarle poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia per formare le pieghe della pelle.

Nel frattempo versare la marmellata in una ciotola e unire qualche goccia di colorante alimentare rosso, mescolare bene e avremo così il nostro sangue da applicare dulle dita in estremità delle unghie e del taglio delle stesse.

Sull’estremità delle dita, sporcare con un pò di marmellata e adagiarvi una mandorla spellata, pressandola leggermente, che sarà l’ unghia delle nostre dita.
All’estremità delle dita versare altra marmellata che servirà a rappresentare il sangue che fuoriesce dalle dita tagliate!

Adagiare le dita delle streghe su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno. Infornare a 180° C in forno già caldo, per circa 20 minuti, dopodiché estrarre le dita della strega e lasciarle raffreddare. 
r

Se rimane della pasta, formare delle palline e dipingeremo con i pennarelli alimentari a disegnare l’interno dell’occhio dello stregone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*