In evidenza

14 commenti

Penne rigate Rummo con zucca, tartufo & speck croccante #SaveRummo

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa


Con grande piacere aderisco all'iniziativa del tutto spontanea, 
nata su Facebook ed a cui diverse amiche blogger hanno già aderito, 
tra cui la mia cara Consuelo de "I biscotti della zia" #SaveRummo.

Tutti sappiamo della violenta alluvione che ha colpito Benevento 
e che ha causato danni ingenti in tutta l'area. 
Durante questo disastro ambientale
 il pastificio Rummo è stato duramente coinvolto.
Macchinari, materie prime, quintali di prodotti sono andati distrutti 
creando un'enorme difficoltà per l'azienda. 

Questo il mio omaggio ad un prodotto meraviglioso, tutto italiano.
Il mio piccolo e semplice contributo per questa nostra azienda
 in un momento di così grande difficoltà.



Penne rigate Rummo con zucca, tartufo e Speck croccante






Ingredienti:
(per 3 persone)

600 gr di zucca pulita
2 fette di speck alte circa 1,5 cm
1/2 cipolla bianca piccola
tartufo nero q.b.
250 gr di penne rigate Rummo
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale q.b.




Procedimento:

Tagliare la zucca privandola dei semini e della buccia estrena, quindi lavare sotto acqua corrente, asciugare con un panno pultito e tagliare a quadrotti di media grandezza.

In una padella saltapasta, versare la cipolla pulita e tagliata piccola, unire l'olio e far imbiondire a fuoco medio.

Unire la zucca e, mescolando con un cucchiaio di legno, lasciar insaporire qualche minuto. Versare 1 bicchiere di acqua, salare e lasciar cuocere a fuoco lento e coperto per circa 20 minuti, avendo cura di girare di tanto in tanto.



Nel frattempo portare  abollore abbondante acqua salata e, quindi, versare la pasta e portare a cottura per 11 minuti (tempo di cottura riportato sulla confezione).

Quando manca poco alla fine della cottura della pasta (così lo speck resta ben caldo), tagliare a stricioline lo speck e mettere in un padellino senza aggiunta di olio e far dicentare croccante su fiamma vivace.




Grattugiare anche il tartufo con la grattugia a fori larghi e lasciar da parte.

A cottura ultimata della pasta, scolare (lasciando da parte l'acqua di cottura) e versare nella padella con la zucca, unire un mescoto di acqua di cottura della pasta, unire anche metà dello speck croccante e il tartufo.
( se preferite una consistenza ancor più cremosa, potete unire due - tre cucchiai di panna da cucina, suggerisco alla soia per non coprire troppo gli altri sapori)

Spadellare bene il tutto e impiattare.

Servire decorando con qualche ricciolo di tartufo e le stricioline di speck  lasciati da parte.



...e buon appetito! 







Partecipare è semplice, basta fare così:
1) Invitare tutti i nostri amici a questo evento
2) Acquistare pacchi di pasta Rummo
3) Postare qui su Facebook una foto del nostro pacco appena comprato, con l’hashtag #SaveRummo.
Salviamo le nostre eccellenze, #SaveRummo.
Per i lavoratori, per il marchio, per l'impresa e per il nostro Sud.
A questo link troverete il rivenditore di Pasta Rummo più vicino a voi.

Ricordate, l'unione fa la forza!!!

14 commenti:

  1. Una bellissima iniziativa alla quale avrei partecipato volentieri se non fosse che ho già cercato la pasta Rummo in più di un supermercato senza trovarla. Comunque ottima la tua ricetta!
    Mi unisco ai tuoi followers sperando che ricambierai sul mio, grazie :)
    My Tester Mania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e ben trovata!
      Ho scoperto che la catena Conad distribuisce questo prodotto, o per lo meno nel supermercato vicino da me sono riuscita a trovarla.
      Vengo a trovarti più che volentieri ;D

      Elimina
  2. Buongiorno Sabry e complimenti, una ricetta straordinaria per un'ottima causa. Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina,
      grazie mille cara!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Bravissima Sabry, sapevo che la tua sensibilità non sarebbe rimasta indifferente di fronte a quest'iniziativa! Hai reso giustizia al prodotto e alla causa con un piatto buonissimo..in tutti i sensi ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro!!!
      E' stato un grande piacere per me partecipare all'iniziativa e non è stato affatto difficile ottenere un buon risultato con un prodotto di grande qualità come questa pasta.
      Non la conoscevo, ma ora non la lascio più!
      Un abbraccio grande grande <3

      Elimina
  4. Con ottimi prodotti, si ottengono anche dei piatti stupendi molto gustosi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Andreea, hai perfettamente ragione: quando si "lavora" con prodotti di qualità, non bisogna neanche inventarsi chissà che ed il risultato è un successo garantito anche con tutta la sua semplicità!

      Elimina
  5. Anche io l'ho trovata una iniziativa lodevole. Come sempre spero davvero che funzioni e che non si perdano invano questi genti. Brava, bella e buona! Bacioni e buona serata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara!!!!!
      Speriamo davvero......
      Noi cerchiamo di essere positive e pensare al meglio....
      Un abbraccio grande grande

      Elimina
  6. Ciao,
    la pasta Rummo e' davvero di alta qualita' e questo tuo abbinamento zucca tartufo e speck mi piace molto!
    Ho pensato di aggiungermi ai tuoi followers e spero vorrai ricambiare per cui ti lascio il link del mio blog, basta che clicchi su ''join this site'' grazie!!

    http://thatisammore.blogspot.it/
    That’s amore

    RispondiElimina
  7. bravissima, ottima iniziativa e ottima pasta.
    Anch'io l ho fatta con speck l altra settimana che avevo amici a cena..e se la sono sgufati grandi e piccini!
    ottima davvero, poi credo che l'aggiunta del tartufo la renda ancora più particolare
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo,
      in realtà non la conoscevo prima questa pasta, ma è davvero ottima ed ora che ho scoperto dove reperirla senza difficoltà, non mancherà nella mia credenza!
      Un abbraccio grande

      Elimina
    2. Ciao Simo,
      in realtà non la conoscevo prima questa pasta, ma è davvero ottima ed ora che ho scoperto dove reperirla senza difficoltà, non mancherà nella mia credenza!
      Un abbraccio grande

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole