In evidenza

11 commenti

Muffin al succo di mirtilli neri con crema di succo di mirtillo nero selvatico di montagna


Rieccomi!!!! Vi sono mancata un pochino??

Sono stata presa da un concorso, sempre di cucina........
 .......... che ho vinto!!!!!





...o meglio: sono tra i finalisti. 
Ora dovrò replicare il piatto nelle loro cucine 
e degli chef stellati dovranno votare e.... chissà!!!

Ma già essere arrivata prima tra i dieci finalisti per me è un successone!!!!

.... mi sono così caricata da questo concorso che anche nel preparare un dolcetto per la domenica in famiglia, mi sono sfidata da sola!!

Insomma, il web è pieno di dolci realizzati con il succo di frutta.... 
non sono di certo i miei muffin i primi! 
..... ma se io ci levassi anche l'uovo??

Ricapitoliamo: 
niente latte, 
niente burro, 
niente uova ....... 
e che ciofeca direte voi!!

No, no, qua sono andati a ruba, altrochè!!

Volete provarli? Ecco come realizzarli!



Ingredienti:
(per 12 pz)

per i muffin al succo di frutta
250 ml di succo di frutta Tantifrutti Rigoni di Asiago
             al mirtillo selvatico di montagna
30 gr di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
100 gr di zucchero
250 gr di farina 00
zuccherini colorati per decorare

per la crema al succo di frutta
150 ml di succo di frutta Tantifrutti Rigoni di Asiago
             al mirtillo selvatico di montagna
1 cucchiaio di farina
70 gr di zucchero






Procedimento:

prepariamo i muffin al succo di frutta



In un recipiente, mescolare il succo di frutta Tantifrutti Rigoni di Asiago al mirtillo selvatico di montagna con l'olio.

Aggiungere poi la farina, il lievito e la vanillina setacciata e quindi unire anche lo zucchero.

Ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, versarlo negli appositi stampi, versare sopra un pò degli zuccherini colorati  ed infornare a 180°C per 35 minuti.

Lasciarli raffreddare prima di riempirli con la crema

prepariamo la crema al succo di frutta




Unire il succo di frutta, lo zucchero e la farina setacciata in un pentolino e mescolare su fuoco medio.
Girare spesso finchè la crema non raggiunge la giusta consistenza, quindi togliere dal fuoco e far freddare completamente prima di riempire i muffin.

Quando sia la crema che i muffins si sono raffreddati, versare la crema in una sac a poche con becco a siringa



e riempire i muffin "bucandoli" con il beccuccio direttamente.






NB: con la suddetta dose si può realizzare anche una torta al succo di frutta farcita con crema al succo di frutta utilizzando una tortiera da 24.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Con questa ricetta partecipo al nuovo contest di Rigoni di Asiago


3 commenti

Colomba con crema di limone, curcuma e panna vegetale






Si, lo so, Pasqua è passata da un pò!
 

Avevo in mente di preparare questo dolce per darvi 
un suggerimento su come "riciclare" la colomba , 

solo che la nostra era una la colomba Pasquale Probios...... 
 ed è piaciuta così tanto, 
che non ne è rimasta per il riciclo!
 

Così 
sono andata alla ricerca di una nuova colomba 
per poter deliziare i miei ospiti 
con questo dolce al cucchiaio, 
fresco e delizioso!





Ingredienti:

1 colomba senza glutine Probios

per la crema al limone veg

300 ml di latte di riso
50 gr di zucchero di canna
35 gr di maizena
1 limone non trattato
(succo e scorza)
1 cucchiaino di curcuma
300 ml di panna vegetale

per la bagna all'Alchermes

1/2 lt di acqua
250 gr di zucchero
250 gr di Alchermes
1 cucchiaino di cannella in polvere
la scorza di 1 limone

per decorare
 1 uovo Dolce Pasqua Veg fondente Probios
(o cacao in polvere)
gocce cioccolato fondente

"versione monodose"

"formato famiglia"!!

 Procedimento:

Prepariamo la crema al limone e curcuma:
lavare con cura il limone e tagliare la scorza avendo cura di non prendere la parte bianca.

Versare in un pentolino il latte di riso e aggiungere la maizena setacciata; mescolare bene con un frustino e portare ad quasi ad ebollizione.

Unire lo zucchero e la curcuma.

Non appena il latte di riso inizia a sobbollire, eliminare la buccia di limone.

Spremere il succo di limone, filtrarlo e unirlo alla crema. Togliere dalla fiamma.

Mescolare bene, coprire con un foglio di pellicola a diretto contatto con la crema (per evitare la formazione della crosticina) e lasciar raffreddare completamente.

Montare la panna vegetale e unirla alla crema completamente raffreddata, mescolando dal basso verso l'alto.



Prepariamo la bagna:
mettere 1/2 lt di acqua in un pentolino con lo zucchero e portare  ad ebollizione su fiamma bassa, mescolando di continuo, finchè non si sarà sciolto lo zucchero.

Aggiungere la scorza del limone e la cannella, continuare a far bollire per altri 15 minuti, poi spegnere la fiamma e lasciar raffreddare completamente.

Aggiungere allo sciroppo freddo l'Alchermes e mescolare bene. Eliminare la scorza del limone.

La bagna è pronta per essere utilizzata.

si può conservare in frigo per qualche giorno conservata in un barattolo chiuso ermeticamente.



Componiamo il dolce:
tagliare a fette la colomba e disporle una accanto all'altra nel piatto da portata del dolce, bagnarle abbondantemente con la bagna di Alchermes


e ricoprire abbondantemente con la crema di limone e curcuma.



Ripetere dapprima con le fette di colomba, bagnarle e ricoprirle con la crema.



decorare l'ultimo strato di crema ricoprendolo con del cacao in polvere e gocce di cioccolato fondente.

Io ho utilizzato il cioccolato veg di un uovo fondente veg Probios,

fondente, veg, e con tanto di sorpresa... e che sorpresa!!

grattugiandolo direttamente sul dolce così che ...ops... ci è caduto un pezzetto più grande di cioccolato!!







Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole