Panbiscotti ai tre cioccolati

Oggi pomeriggio tra amici:
tre gnomoli che sono stati divisi in tre classi diverse,
 si ritrovano per un pomeriggio di giochi insieme.
E per la loro merenda, un dolcetto ai tre cioccolati.
Chi ne vuole assaggiare un quadrotto?
Ingredienti:
150 gr di farina
150 gr di burro sciolto e fatto raffreddare
250 gr di zucchero di canna
2 uova
70 gr di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di cioccolato (misto tra cioccolato bianco, cioccolato al latte e cioccolato fondente)
40 ml di latte di riso
zucchero a velo per decorare
Procedimento: 
In una ciotola montare le uova con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere poco alla volta la farina, il lievito ed il cacao in polvere; alternando con il latte ed il burro (sciolto e freddo).
Unire il mix di cioccolato spezzettato grossolanamente.
Coprire la leccarda da forno con un foglio di carta forno bagnato e ben strizzato e distribuire il composto livellandolo con una marisa.
Infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti.
(Prima di sfornare fare la prova dello stecchino)
Far raffreddare completamente fuori dal forno prima di tagliarlo in quadrotti e spolverare con dello zucchero a velo.
Questa e tante altre ricette nell’album “Ricette in Breve” sulla mia pagina Facebook
Non perdetele, vi aspetto!

11 Commenti

  1. ..mi aggiungerei volentieri alla combriccola con questa merenda 😛 Bravissima Sabri 🙂

  2. Bella sei, Sabri! Quanta dolcezza e quanto amore in questi dolcetti.. ebbene sì! Ecco la mia mano alzata, io un assaggio lo faccio volentieri!! Un abbraccio immenso! <3

  3. Bella idea da provare!!!!
    Buona giornata

  4. Sabrina che buoni.. porto le mie figlie.. mi inviti? 😀 Un bascione

  5. Che goduria meravigliosa questi quadrotti!!Sono di una bontà e di una golosità unica non puoi immaginare l'acquolina incredibile che mi hanno fatto venire:))bravissima come sempre ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

  6. Io-io!!!! Io voglio assaggiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*