In evidenza

6 commenti

Medaglioni di baccalà con insalata di arance e finocchi

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
Per lungo tempo il baccalà è stato considerato il cibo dei poveri, ma da qualche anno è oggetto di una vera e proprio riscoperta, anche grazie al fatto di essere un pesce povero di grassi, facilmente conservabile e molto versatile in cucina.

Fin da bambina il baccalà faceva parte del menù di famiglia, era soprattutto il piatto del mercoledì, quando, con la mamma e la nonna, si andava al mercato di mattina presto e si seguiva il richiamo a gran voce del
"Baccalà, baccalà fresco!" 

Era un piatto semplice, consumato in insalata o stufato con patate, in bianco o con il pomodoro, utilizzato come ripieno per una pasta fatta in casa o come condimento della stessa.... Qualunque fosse l'utilizzo finale, era sempre un piacere gustarlo!

Oggi lo ripropongo sulla mia di tavola, e continua a riscuotere lo stesso apprezzamento da grandi e piccini.



Ingredienti:
(per 4 persone)

per i medaglioni di baccalà
4 filetti di baccalà fresco
(oppure un trancio sotto sale)
2 cucchiai di purea di patate
panatura di mais q.b.
sale
olio di oliva
1 spicchio d'aglio
1 bicchiere di latte
la mollica di un panino

per l'insalata
1 finocchio fresco
1 arancia matura
semi di girasole q.b.
semi di zucca q.b.
sale
pepe in mix
olio di zucca

Procedimento:

Se si utilizza il trancio di baccalà salato, bisogna precedentemente dissalarlo mettendolo in ammollo in acqua fredda per 3 - 4  giorni e cambiando ripetutamente l'acqua di ammollo.

Per preparare i medaglioni di baccalà bisogna lessare il pesce mettendolo in una terrina con uno spicchio di aglio in camicia e ricoprendolo con dell'acqua bollente.

Lasciar cuocere per 20 minuti coperto, quindi togliere dall'acqua e lasciar intiepidire.

Mettere in una ciotola la mollica del pane in ammollo nel latte.
Preparare la purea di patate.

Eliminare la pelle e le lische dal baccalà e spezzettarlo.
Inserire il baccalà spezzettato nel bicchiere del frullatore ed unire la mollica del pane ben strizzata; frullare il tutto.

Versare il composto frullato in una terrina ed aggiungere la purea di patate. Amalgamare bene e regolare di sale.
Prelevare poco composto per volta e con le mani formare i medaglioni, passare nella panatura di mais ricoprendoli bene da ambo i lati e adagiare su una teglia rivestita da carta forno.

Versare un filo di olio d'oliva sui medaglioni e lasciar cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti, e comunque fino a doratura dei medaglioni.

Nel frattempo prepariamo l'insalata.
Mondare, lavare e tagliare in spicchi il finocchio.
Sbucciare l'arancia eliminando la pellicina bianca, dividere in spicchi e ritagliare ogni spicchio in piccoli parti.

In una insalatiera unire il finocchio, l'arancia tagliata, ed il succo dell'arancia stessa. Aggiungere i semi di girasole e i semi di zucca, un pizzico di sale, il mix di pepe macinato al momento e un cucchiaio di olio di zucca.

Mescolare bene e servire con i medaglioni di baccalà caldi.



.... E buon appetito!

6 commenti:

  1. A casa mia non si è mai mangiato il baccalà, l'ho saputo apprezzare crescendo e questi medaglioni mi farebbero impazzire :-) Bravissima Sabri!

    RispondiElimina
  2. Anche sulla mia tavola il baccalà è poco presente, ma i tuoi medaglioni con la sfiziosa insalata mi invogliano tantissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piace il baccalà e allungo la mano per prendere un medaglione anche io, ma in vano....

    RispondiElimina
  4. Adoro il baccalà e sono sempre alla ricerca di nuove e sfiziose ricette per prepararlo,a parte quelle collaudate che realizzo abitualmente;).
    I tuoi medaglioni mi piacciono e ispirano troppo:li trovo meravigliosamente invitanti e incredibilmente sfiziosi,mi hanno fatto venire una fame e un'acquolina che non immagini,bravissima come sempre!!!
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Buonissimo il baccalà preparato in questo modo, con finocchi, arancia e semi è un piatto molto equilibrato e sfizioso. Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Mi piace il baccalà e credo che questo sia speciale.
    Buon fine settimana, ciao.

    RispondiElimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole