In evidenza

8 commenti

Panna cotta con amaretto e coulis di mandarino

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
La panna cotta è uno dei dolci a cucchiaio più amati, semplice da realizzare, 
e perfetta da gustare a fine pasto.

Che sia presentata in monoporzioni o in unico candido dolce, 
è sempre un successo.

La preparazione è molto semplice e veloce, ed occorrono solo tre ingredienti per realizzare il dolce più famoso ed apprezzato.

Vi propongo la mia versione arricchita da una sbriciolata di amaretto morbido 
e dalla coulis di mandarino.




Ingredienti:
per la panna cotta - preparazione base:

2 fogli di colla di pesce e 80 gr di zucchero ogni 250 ml di panna liquida

Con questo dosaggio si realizzano tre dolcetti negli stampini appositi di media grandezza.

per la coulis di mandarino - preparazione base:

3 dl di succo di mandarini
3 cucchiai di zucchero semolato

per la sbriciolata:

amaretti morbidi q.b.

Procedimento:

Per preparare la panna cotta iniziamo col mettere in ammollo in acqua fredda i fogli di colla di pesce per 5 minuti, fino a che non risultano ben ammorbiditi.

Versare la panna liquida in un pentolino, aggiungere lo zucchero semolato e, mescolando bene,  far scaldare raggiungendo quasi il bollore.

Togliere il pentolino dal fuoco ed aggiungere i fogli di colla di pesce ben strizzati.
Mescolare bene fino al completo scioglimento di quest'ultimi.

Bagnare con acqua fredda gli stampini per la panna cotta o da budino (bagnare gli stampini faciliterà poi la fuoriuscita del dolce dagli stessi), e versare il composto di panna caldo.

Lasciar raffreddare in frigo per almeno tre ore, o comunque fino al momento di servire.

Nel frattempo prepariamo la coulis di mandarino.

Preparare la coulis di mandarino spremendo i mandarini, e versare il succo così ottenuto in una padella. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene.
Portare ad ebollizione il composto fino alla sua riduzione.
Ottimo anche servita tiepida come accompagno per una cheesecake.

Presentazione del dolce finito:

Al momento di servire la panna cotta, riscaldare qualche istante lo stampo tra le mani, quindi capovolgerlo su un piatto da portata.
Versare sopra la coulis di mandarino, e abbondare con una sbriciolata grossolana di amaretti morbidi.



8 commenti:

  1. Una ricetta fantastica e golosissima! Complimenti per questa bellissima creazione...bravissima!😘💖 Dolcissima giornata a te😘💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura grazie mille!! Ogni tuo commento é pieno d'affetto e di tenerezza. Sei un tesoro ❤
      Buona serata dolcissima Laura 😘

      Elimina
  2. L'aroma del mandarino fa da giusta contrapposizione alla dolcezza della panna cotta. Ottima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo cara! Si sposa perfettamente con la dolcezza della panna cotta e la nota più forte dell'amaretto. É il giusto legante a parer mio😉 . Buona serata 😘

      Elimina
  3. Anche a casa mia la panna cotta ha sempre un gran successo e questa variante è stra super golosa :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consu, grazie!!! Devo dire che sono tre sapori che si sposano bene tra loro. Una variante che mi piace proprio 😉 Buona serata tesoro 😘

      Elimina
  4. Adoro la panna cotta e la coulis al mandarino la rende ancora più buona e profumata mentre gli amaretti sbriciolati garantiscono una nota ulteriore che si sposa perfettamente con il tutto;).
    Bravissima come sempre e grazie mille per la bellissima ricetta:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy ciao cara, sei sempre così cara 😍 Devo dire che effettivamente questo abbinamento di sapori trovo sia il giusto equilibrio per apprezzare al meglio la dolcezza e la consistenza della panna cotta. É stata un successone. A volte basta così poco per rendere una semplice cosa così particolare 😉 Buona serata tesoro 😘

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole