In evidenza

6 commenti

Chiffon cake cioccowafer & cramberry

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
Dall'unione di due grandi della pasticceria quali 
la chiffon cake ed i Waferini Oro Babbi
nasce una fluffosa altissima, molto soffice e golosissima.

Il gusto vellutato ed avvolgente del cacao si intervalla 
alla dolcezza dei cramberry per poi sposarsi perfettamente 
con il gusto più delicato e morbido della crema 
realizzata con i Waferini Oro Babbi.




Ingredienti:
(per uno stampo da chiffon da 18cm)

Per la chiffon al cioccolato
160 gr di farina 00
30 gr di cacao amaro in polvere
200 gr di zucchero semolato
80 gr di olio di semi
120 gr di acqua tiepida
4 uova
qualche goccia di limone
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio colmo di cramberry secchi

Per la crema di wafer
100 gr di Waferini Oro Babbi
33 gr di zucchero
30 gr di farina 00
10 gr di albume d'uovo

zucchero a velo per decorare

fluffosa


Procedimento:

Per la crema di wafer

In una caraffa versare i Waferini Oro Babbi, l'albume d'uovo, lo zucchero e la farina.
Frullare con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema morbida e liscia.
Lasciare in frigo fino al momento dell'utilizzo.

Per la chiffon al cioccolato

In una capiente ciotola setacciare la farina con il lievito, il cacao e lo zucchero.
In altra ciotola emulsionare con una forchetta l'olio e l'acqua e versare nella ciotola con le polveri.
Mescolare bene con una frusta a mano.

Unire una alla volta il tuorlo dell'uovo, continuando a mescolare per ottenere un composto omogeneo.

Montare gli albumi a neve ben ferma con qualche goccia di limone, quindi amalgamare delicatamente al composto.

Infarinare leggermente i cramberry e unirli al composto. Amalgamare bene e versare nello stampo da chiffon senza imburrarlo né infarinarlo.

Riprendere l crema di wafer dal frigo e versarla con un cucchiaio sul composto nello stampo: la crema di wafer pian piano scenderà nel composto formando deliziose venature chiare e scure al dolce.

Infornare a 160° per 1 ora e 15 minuti.
Sfornare la teglia e capovolgere per far freddare la torta che si staccherà da sola dallo stampo.
Una volta sformata e raffreddata, spolverare con dello zucchero a velo.


6 commenti:

  1. Troppo golosa e meravigliosamente invitante questa chiffon cake:)).
    Immagino tutta la sua bontà,quella crema ai wafer poi mi ingolosisce tantissimo;))).
    Ti faccio i miei migliori complimenti e ti ringrazio per la splendida ricetta,bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buona domenica :)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy ciao!!! Grazie mille cara!
      La crema di wafer è stata una golosissima scoperta anche per me: mi sono basata su una procedura utilizzata da Montersino con un panettone, l'ho riadattata ed il risultato è stato sorprendentemente ottimo!!
      Un abbraccio grande 😘

      Elimina
  2. Bella e di sicuro buona la tua torta. Ma lo sai che non ho uno stampo così alto? devo provvedere e acquistarlo subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica, grazie!!!!
      L'acquisto dello stampo chiffon da 18 è stata una gran cosa: misura ideale per la famiglia....e poi la chiffon cake da davvero grande soddisfazioni!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Buonissima!!! E' una torta che faccio spesso perchè le mie figlie l'adorano e devo provarla anche in questa versione! Un bascione forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty, ciao tesoro! Provala, ne vale davvero la pena 😉 Vedrai che successone che avrà. Un bacione a te ed alle principesse 😘

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole