In evidenza

4 commenti

Melanzane e zucchine spadellate ricetta contorno facile e veloce per EcoBioShopping

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
Nel mio girovagare tra banchi del mercato multietnico, ho trovato un cavalluccio marino viola!! ^_^
No, non si tratta di un vero cavalluccio marino, ma la forma allungata e sottile, col becco fino e lungo del gambo di questo ortaggio, lo ricorda moltissimo!!
Si tratta della melanzana lunga cinese, che col suo colore violaceo intento, ha conquistato la mia attenzione e curiosità.....potevo non acquistarne?? Impossibile resistere!!
(avevo una bella fotina di questa strana melanzana sul cell, ma non la trovo più, uff....)

Ho provato a studiare una ricettina cinese, ma al momento scarseggio di ingredienti tipici (pepe di Sichuan ad esempio) quindi il nostro bel cavalluccio marino cinese, lo utilizzo come primo assaggio in un bel piatto italiano, con un tocco un po' lucano tramandatomi dalla mia parte paterna, e la prova è stata superata a pieni voti!

Da questo si evince che la ricetta che sto per lasciarvi è adatta anche alle nostre più comuni melanzane, per preparare un contorno veloce, facile e gustosissimo, da preparare in pochi minuti e stupire e conquistare i commensali!

Ottimo da gustare con del pane tostato e perché no, per arricchire le bruschette! Io amo combinare melanzane con le zucchine, sia aggiungendo un pomodoro che in bianco con una ricca spolverata di prezzemolo, o aggiungendo durante la cottura una spolverata di impanatura di mais così da donare una crosticina dorata.

Melanzane e zucchine spadellate

 INGREDIENTI:
(per 4 persone)

Melanzane e zucchine spadellate2 melanzane
2 zucchine
2-3 spicchi di aglio
1 scalogno
olio extravergine di oliva
sale q.b.
prezzemolo q.b.
qualche fogliolina di origano fresco (facoltativo)


PROCEDIMENTO:

Lavare le melanzane, mondarle e tagliarle a cubetti. Fare lo stesso con le zucchine.
Far scaldare due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella con un trito piccolissimo fatto con gli spicchi di aglio e lo scalogno a rondelle sottili.
Mettete a cuocere le melanzane e zucchine a fuoco fino a leggera doratura; quindi abbassare il fuoco, coprire e continuare la cottura mantecando di tanto in tanto. Aggiustare di sale e unire le foglioline di origano fresco.
Continuare a cuocere fino a quando saranno cotte e morbide (circa 15 minuti).
Servire con una spolverata di prezzemolo e (se piace) di origano fresco.

Melanzane e zucchine spadellate

Per le mie foto, piatti e stoviglie EcoBioShopping!

L'idea in più: se avanzano delle melanzane e zucchine spadellate, riponetele in frigo e utilizzatele l'indomani per condire della pasta, ottime anche semplicemente riscaldate!

Le melanzane e zucchine spadellate si conservano ben coperte da pellicola alimentare (o chiuse in un contenitore ermetico) per due o tre giorni in frigo.

Per rendere il piatto più leggero si può sostituire l'olio con due - tre cucchiai di acqua e gli ortaggi verranno stufati: un pochino meno saporiti,  ma altrettanto gustose e appetitose!

Per un sapore più forte, potete unire al soffritto di aglio e scalogno del peperoncino piccante.

Melanzane e zucchine spadellate

*** *** ***
Piatto NON vegan:
Si può far sciogliere un'alice o un cucchiaino di pasta di acciughe nell'olio caldo prima di unire gli ortaggi.


4 commenti:

  1. Purtroppo non amo troppo le melanzane, ma mio marito ne è ghiotto e farebbe carte false per avere questo piatto! ;)
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina,
      qui invece riscuotono un notevole successo tra grandi e piccini!
      Comunque un piattino per lui si può anche fare, tanto è semplice e veloce ^_*
      Un bacio grande

      Elimina
  2. Anch'io mi lascio sempre incuriosire dagli ortaggi strani e "nuovi" :-) sarei proprio curiosa di assaggiare anche questo ed il tuo piatto è davvero molto invitante :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Consu!
      Un abbraccio grande

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole