In evidenza

6 commenti

Cestini di patate con melanzane ammollicate

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
E’ in costante crescita la volontà di scegliere alimenti biologici e di stagione.
Le motivazioni sono molto semplici: se da una parte il biologico garantisce la qualità del prodotto (coltivazioni e allevamenti biologici ammettono solo l'impiego di sostanze naturali, presenti cioè in natura, escludendo l'utilizzo di sostanze di sintesi chimica come concimi, diserbanti, insetticidi), dall’altra acquistare frutta e verdura di stagione garantisce la genuinità del prodotto, garantendo quindi un sapore pieno in cucina!

Scegliere prodotti di stagione vuol dire anche mangiare salutare perché verdure, ortaggi e frutta non hanno bisogno di “cure” particolari per crescere, soprattutto se si scelgono (appunto) prodotti da agricoltura biologica.

Inoltre, variare i cibi in tavola secondo le stagioni vuol dire diversificare in automatico l’apporto di vitamine, sali minerali e altri nutrienti di cui il nostro organismo ha bisogno.

Tra i prodotti che la natura ci offre nel mese di settembre troviamo diversa frutta e verdura ricca di vitamine e molto nutrienti. Regina indiscussa è la melanzana, ma anche uva, susine, pere, funghi porcini, noci fresche, aglio, patate, pomodori, lamponi, mirtilli e tanti altri ancora.

Seguendo questa stagionalità, uno degli abbinamenti di maggior successo è l'accostamento "patate e melanzane": niente di più appagante per il palato!

Così nascono i miei cestini di patate con melanzane "ammollicate".
Ideali per un antipasto sfizioso, originale e molto carino da presentare in tavola, da farcire nelle più svariate maniere, seguendo la stagionalità ed i propri gusti personali.

Realizzare questi simpatici cestini di patate è molto semplice, basterà preparare un composto con delle patate, grattugiarle a crudo, e foderare con esso degli stampini per muffin o altri a nostra scelta.

Pochi minuti in forno ed i cestini saranno pronti per essere farciti dalle nostre melanzane che sono altrettanto semplici da preparare!

I miei cestini racchiudono una delle ricette più tradizionali della mia famiglia, una ricetta a cui sono molto legata, tipica della terra di origine di mio padre, ovvero le melanzane “ammollicate”.

Si tratta di una procedura semplice per cucinare le melanzane che richiede l’utilizzo del pane raffermo, dapprima ammollato, che insieme ad una abbondante manciata di origano, andrà ad arricchire ed esaltare il sapore dell’ortaggio.

delizie & confidenze


INGREDIENTI :
(per due cestini)

Per i cestini di patate
2 patate rosse di Colmurano di media grandezza
Sale, pepe
1 cucchiaino di curcuma
delizie & confidenze
Per le melanzane “ammollicate”
1 melanzana rotonda grande
Mezzo panino integrale (o altro pane raffermo)
1 cucchiaio abbondante di origano
Sale, pepe
Olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio abbondante di impanatura di mais
2 spicchi di aglio freschi

Burro per gli stampi

PREPARAZIONE:

Prepariamo i cestini di patate:
Sbucciare, lavare e tamponare le patate. Grattugiare le patate con una grattugia a fori medi, quindi salare, pepare e aggiungere la curcuma. Mescolare.

Imburrare gli stampi per realizzare i cestini (io ho preferito degli stampi ondulati per dar movimento e armonia al piatto, ma vanno bene degli stampi rotondi).

Prelevare poche patate grattugiate alla volta, strizzare bene per eliminare eventuale liquido di vegetazione, e disporre negli stampi imburrati avendo cura di formare uno strato compatto e omogeneo, non troppo spesso.

Cuocere in forno ventilato a 200°C per 15-20 minuti e comunque fino a doratura delle patate.
Lasciar raffreddare completamente prima di sformare.

Delizie & Confidenze

Prepariamo le melanzane “ammollicate”:
Mondare la melanzana rotonda (questo tipo di melanzana non necessita di salatura perché non rilascia l’amaro delle melanzane di forma allungata). Tagliare la melanzana a dadini e versare in una padella antiaderente.

Tagliare piccolissimo gli spicchi di aglio freschi e unire alla dadolata di melanzana. 
Distribuire abbondante origano e salare. Aggiungere olio d’oliva extra vergine e la impanatura di mais.
Delizie & Confidenze

Strizzare bene il pane precedentemente lasciato in ammollo in acqua, quindi sminuzzare con le mani e distribuire sopra la dadolata. Mescolare bene e lasciar cuocere a fiamma allegra e coperto per circa 30 minuti. Mescolare di tanto in tanto. Cuocere fino a doratura.

Nel frattempo sformare i cestini di patate e disporli sul piatto da portata. 

Delizie & Confidenze

Riempire con le melanzane “ammollicate” e decorare dei fiori di mentuccia freschi.
 
delizie & confidenze

delizie & confidenze


E buon appetito!

6 commenti:

  1. Che bontà,da replicare sicuramente.Ho scoperto il tuo blog,e mi sono iscritta con piacere.Grazie per questi suggerimenti sfiziosi.Complimenti!!
    Un abbraccio,Ale
    https://alespinkfairytale.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, mi fa piacere averti qui!! ^_^
      Mi fa piacere riscuotere apprezzamenti e vengo subito da te ^_*
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Che bontà e che bellezza! Ottimi, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazi mille!!!
      Un abbraccio e buon fine settimana

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole