Salsa di fichi neri, cipolle e vino rosso

Settembre, mese dei cambiamenti”
Eh si, cambiamenti: tutta la famiglia comincia ad abituarsi a pensare alle vacanze estive come ad un ricordo, in cucina si cambiano ortaggi e frutti da portare in tavola, i bimbi si preparano ad un nuovo anno scolastico …. e lo gnomolo inizia oggi il suo primo giorno di prima elementare …. wow!!

Non sto qui a raccontarvi di questo nuovo traguardo del mio ometto (anche perché sono ancora incredula io), ma sposto tutta l’attenzione ad un frutto che la fa da protagonista in questo settembre: i fichi.

Ne esistono due principali tipi di questo frutto:i fichi “fioroni” che giungono a maturazione all’inizio della primavera o, al massimo, alla fine dell’estate, e i cosiddetti fichi “normali” che giungono invece a maturazione alla fine dell’estate.

I fichi hanno notevoli proprietà, ed è un frutto particolarmente delicato che richiede un’ attenzione particolare quando si intende conservarlo. Nel frigorifero possono essere conservati per un massimo di 3-4 giorni. Un’altra soluzione di conservazione è seccarli.

Da sottolineare che il fico non è un vero e proprio frutto ma un ricettacolo della pianta: i granellini contenuti all’interno rappresentano i veri frutti.

E’ un frutto dolce, talmente buono che si sposa perfettamente con diversi piatti e con sapori sapidi, sia  utilizzati freschi tagliati a pezzetti, sia sotto forma di confetture o salse.

E quella che vi propongo oggi è una salsa saporita di fichi e vino rosso, arricchita dalla presenza della cipolla: la dolcezza dei fichi e della cipolla serve a controbilanciare il sapore intenso e lievemente acidulo del vino rosso, ideale per accompagnare piatti di carne o verdure.


Delizie & Confidenze





INGREDIENTI:
(per 4 persone)

delizie & confidenze5 fichi neri ben maturi*
35 cl di vino rosso corposo
1 cipolla
1 noce di burro
sale, pepe

*in mancanza di fichi freschi, si può preparare la salsa di fichi cipolle e vino rosso sostituendo il frutto fresco con 3 cucchiai di marmellata di fichi di ottima qualità.

PROCEDIMENTO:

Pulire la cipolla e tagliare a dadini.
Far fondere una noce di burro in un tegame piccolo, poi unire la cipolla.
Lasciar andare qualche minuto a fuoco medio, quindi versare il vino poco alla volta, quando la prima parte sarà assorbita aggiungere il restante.

Aggiungere i fichi sbucciati e tagliati a pezzi*, e lasciamoli disfare.
Aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere ancora a fuoco dolce per circa 20 minuti.

La salsa di fichi cipolle e vino rosso è pronta da gustare.
Io l’ho servita accompagnando delle fettine di lonza infarinate e cotte qualche minuto per lato in una noce di burro, e delle chips di zucchine realizzate tagliando a rondelle gli ortaggi, salati e spolverati con impanatura di mais e cotti in forno ventilato fino a doratura.

delizie & confidenzedelizie & confidenze

delizie & confidenze

Quattro curiosità sui fichi:

1.Una ricerca svolta presso Università di Innsbruck in Austria ha evidenziato che i fichi raggiungono la maggior quantità di antiossidanti quando sono completamente maturi.

2.La fibra vegetale contenuta nei fichi prende il nome di lignina. Essa è molto utile per combattere i disturbi intestinali.

3.In passato, il lattice presente nelle foglie di fico veniva utilizzato per cagliare il latte e per la produzione di diversi formaggi.

4.Secondo un’antica leggenda il lupo che nutriva Romolo e Remo, i fondatori di Roma, riposava sotto una pianta di fico. Nei secoli seguenti il fico nell’antica Roma era considerato un frutto sacro.

delizie & confidenze

13 Commenti

  1. Veramente golosa. Io ne faccio una fichi e cipolla ma senza vino. Proverò la tua variante!

  2. Adoro i fichi e questa salsa dve essere ottima 🙂

  3. quest'anno ne ho mangiati veramente pochissimi…
    un vero peccato, perché è un frutto che amo mangiare, e che anche a me ricorda indelebilmente settembre e la sua determinante voglia di far cambiare, maturare progredire!

  4. Che bel post e che magnifica ricetta…la tua salsa mi ispira tantissimo e la proverò…interessanti anche le info sul fico, garzie Dabry, sei bravissima ti abbraccio! P.S. In bocca al lupo allo gnomolo!!!

    • Ciao Cristina, grazie per tutto!!!
      Lo gnomolo tutto ok, grazie, primo giorno = una tragedia (l'hanno separato da tutti i suoi amichetti della materna) ma già all'uscita sorrideva, quindi meglio ^_*
      Un abbraccio stretto stretto e buon fine settimana cara <3

  5. Una salsa molto sfiziosa e gustosa, da provare. Buon weekend.

  6. Adoro i fichi e la composta di fichi mangiata insieme ai formaggi. Questa tua proposta con anche le cipolle deve essere divina.

  7. What a fabulous fig sauce! I'd love to serve it with a pork roast!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.