In evidenza

8 commenti

Muffin alla zucca con gocce di cioccolato fondente (ricetta vegana)

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
Compiuti i sei anni, lo gnomolo ha dovuto controllare lo stato delle sue allergie alimentari che, come ben sapete, proprio a da questa soglia di età, possono subire delle variazioni e potrebbero anche andare a scomparire (quelle alimentari!)...... Ma non è il nostro caso! O per lo meno, non ancora!

Lo gnomolo continua ad avere belli alti i valori delle sue allergie alimentari, e devo esser sincera: sebbene ormai son abituata ad una cucina anallergica e ben volentieri tutti consumiamo pasti cosidetti "senza", alla ri-conferma di tali privazioni una certa amarezza e demoralizzazione ci ha assaliti.
Ma come sempre, non ci facciamo abbattere da questo e anzi, più motivati di prima ci concediamo ogni prelibatezza, a partire da questi deliziosi muffin realizzati con la zucca e gocce di cioccolato fondente; il tutto rigorosamente senza latte, né burro, né uova!

Il procedimento per preparata questi muffin è molto semplice, a dir il vero nascono come ricetta "anti spreco" dopo aver preparato la pumpkin pie (di cui trovate la ricetta qui) : avevo infatti preparato troppa zucca al forno, ed ho provato a realizzare questi dolcetti per lo gnomolo, così che anche lui potesse godere di un dolcetto tema Halloween ^_^. Il risultato è spaventosamente buono!!!!

Muffin vegani

INGREDIENTI:
(per 12-14 pz)

300 gr di polpa di zucca fresca
5-6 chiodi di garofano
Muffin vegani90 ml di "panna" di avena
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di zenzero in polvere
90 gr di zucchero
50 gr di gocce di cioccolato fondente
100 gr di farina 00
40 gr di amido di mais
1/2 bustina di lievito per dolci
zuccherini colorati per decorare

PROCEDIMENTO:

Sbucciare la zucca, tagliarla a pezzetti, avvolgerla nella carta alluminio, aggiungere i chiodi di garofano, e cuocere in forno già caldo a 180°C gradi per 40 minuti.
Togliere la zucca dal forno, eliminare i chiodi e frullarla. Lasciarla raffreddare.

Una volta fredda, aggiungere alla zucca lo zenzero, la cannella, lo zucchero e la crema vegetale o anche detta "panna di avena". Unire anche la farina, il lievito e l'amido setacciati e amalgamare bene il tutto con una frusta.

Aggiungere le gocce di cioccolato fondente e versare nei pirottini disposti nell'apposita teglia da muffin, avendo cura di riempirli per 2/3 della loro capacità.
Decorare con zuccherini colorati e cuocere in forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti.

Muffin veganiMuffin vegani

Muffin vegani


8 commenti:

  1. prima di tutto sono carinissimi e poi mi ispirano un sacco, la foto dell'interno è davvero invitante. Mi dispiace per le allergie ,a vedo che alla fine anche il piccolo può gustarsi qualche golosità. Sai che non ho mai provato la cannella e lo zenzero con la zucca?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai conviviamo con le allergie alimentari dello gnomolo da quando aveva 2 anni (nemmeno), cucciolo....anzi che è sempre stato bravo a non lagnarsi, ad accettare di non poter mangiare "le cose degli altri" anche durante le festicciole tra bambini.... lo gnomolo è fantastico <3
      Ed io cerco di fare del mio meglio per fargli pesare meno la cosa, viziandolo con alternative altrettanto deliziose e belle....
      e questi muffin nascono così, per caso, da un "proviamo ad aggiungere questo e quello" et voilà: semplici, senza allergeni, soffici e deliziosissimi!!!!
      Zenzero e cannella son la morte della zucca: fantastici insieme, anche per le preparazioni salate ^_*
      Un bacio grande grande

      Elimina
  2. Mi dispiace tanto sabri :-( ma meno male che il piccolo ha una mamma piena di energia e fantasia a non fargli pesare la mancanza di cose buone ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, forse è anche peggio sai....ma non fasciamoci la testa prima di sbatterla...
      Lo gnomolo è bravissimi, lo è quando deve "sbattersi" da una stanza all'altra dell'ospedale tra un'analisi e l'altra, lo è sempre stato a capire che quelle leccornie (che spesso le cassiere gli offrivano al supermercato quali ovetti etc) non sono per lui.... e merita di avere le sue scelte alternative, altrettanto buone e belle ^_*
      Ti abbraccio stretta stretta amica mia <3

      Elimina
  3. I muffins li trovo buonissimi! L'interno merita proprio! Capisco benissimo la tua amarezza... Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!!
      Si, vero che siamo abituati e non ci pesa più....è normale ormai una cucina anallergica e trovare delle alternative "senza"....ma un pochino ci speravamo ..... pazienza
      Anzi, come dice lo gnomolo: meglio, così mantiene la linea!!!
      ^_^ ^_^
      Sono davvero ottimi questi muffin, credo proprio che li ripeterò spesso ^_*
      Un bacio grande

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole