Tempeh di fagioli, lenticchie e cavolfiore in umido

Oggi vi propongo un nuovo piatto a base di tempeh di fagioli Cambiasol abbinato a lenticchie e cavolfiore, un piatto dove il tempeh va a sostituire la carne alla perfezione in una delle preparazioni più comuni: la cottura in umido.

Semplice, gustoso e veloce, questo piatto è completo tanto da poterlo considerare un piatto unico.

Tempeh di fagioli, lenticchie e cavolfiore in umido
Tempeh di fagioli, lenticchie e cavolfiore in umido

Ingredienti

per 4 persone

  • 200 gr di lenticchie di Colfiorito
  • 1 cavolfiore di piccole dimensioni
  • 100 gr di fagioli borlotti o cannellini
  • 200 gr di tempeh di fagioli Cambiasol
  • 70 gr di pomodoro (passata)
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico fresco
  • sale
  • olio

Procedimento

  1. Lessare le lenticchie in acqua bollente senza salare. Separatamente lessare i fagioli cannellini o borlotti. La cottura media per ogni legume si aggira sui 40-45 min. (In alternativa, utilizzare quelli già cotti).
  2. Scolare e mantenere da parte.
  3. In una padella far soffriggere l’aglio in poco olio. Unire la passata di pomodoro e lasciar cuocere per 15 minuti. Salare.
  4. Se si preferisce, eliminare l’aglio e unire il cavolfiore mondato, lavato e tagliato in piccole cime.
  5. In ultimo, unire il tempeh di fagioli tagliato a cubetti. Lasciar insaporire qualche istante poi unire brodo.
  6. Cuocere coperto per 10 min, quindi unire i legumi e completare la cottura fino a quando il brodo non sarà tutto esaurito, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.
  7. Aggiustare di sale, aggiungere il basilico,  e servire caldo o tiepido.

Tempeh di fagioli, lenticchie e cavolfiore in umido
Tempeh di fagioli, lenticchie e cavolfiore in umido

Conoscete e avete già provato i prodotti Cambiasol ? Potete acquistarli nei punti vendita, e per scoprire quello più vicino a te, basterà cliccare qui. 

Per rivedere tutte le ricette realizzate con i prodotti Cambiasol, basterà collegarvi a questa pagina . Se volete invece ricevere una ricetta e provare a realizzarla a casa, non dovete fare altro che sfogliare il ricettario che troverete mensilmente all’interno di ogni confezione della linea Cambiasol, oppure scrivetemi direttamente qui: sarò felicissima di condividere con voi ricette e consigli su come prepararle al meglio!

2 Commenti

  1. Cara Sabrina, un piatto davvero invitante, ma che mi piacerebbe assaggiare!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio.
    Tomaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*