Pannocchie al cartoccio in forno

Pannocchie al cartoccio in forno

Se c’è una cosa alla quale non riesco a resistere, e cedo anche alla tentazione di non rispettarne la stagionalità, sono le pannocchie di mais! Niente di meglio per me che sgranocchiare una deliziosa pannocchia lessa (l’avete mai provata lessa? una favola!!!), o bella fumante grigliata!

E quando la griglia manca, no panic: si va di forno! Le pannocchie di mais al cartoccio in forno sono una ricetta semplice e sfiziosa, ideale per gli amanti di queste “spighe d’oro”, un contorno leggero e gustoso, da abbinare a diversi piatti, o come aperitivo da sgranocchiare in attesa che il barbecue diventi operativo!

Preparare questo cartoccio è davvero semplice, e lo si può arricchire a piacere utilizzando aromi freschi (come timo, origano, basilico, rosmarino, salvia, o quello che preferite di più), con spezie (paprika, zenzero in polvere, pepe), qualche fiocchetto di burro e via in forno.

Io ho voluto donare alle mie pannocchie un tocco in più, una nota piccantina,  aggiungendo ai fiocchi di burro e le foglioline di timo fresco, del dadò mediterraneo , un dado vegetale granulare biologico prodotto direttamente da Alpenpur, in Alto Adige. Un preparato con tantissime verdure fresche, solo italiane, di prima qualità e provenienti da agricoltura biologica certificata con aggiunta di sale marino e spezie. Senza estratti, senza grassi e glutammato, senza glutine. L’ insaporitore Dadò Alpenpur è adatto a soggetti celiaci ed è stato inserito nel prontuario 2016 dei prodotti certificati dall’Associazione Italiana Celiachia. Le verdure vengono lavorate artigianalmente a freddo e macinate con un metodo particolare, in modo da preservare tutte le proprietà degli ortaggi ed ottenere un granulare fresco capace di esaltare i sapori della tua cucina.

La stessa ricetta può essere utilizzata per la cottura alla griglia, basta sostituire la carta forno con un cartoccio di alluminio.

Pannocchie al cartoccio in forno
Pannocchie al cartoccio in forno

Ingredienti

Per 1 persona

* Le pannocchie di mais necessitano di una cottura in acqua bollente per una ventina di minuti in modo da ammorbidirle prima di passare alla cottura al cartoccio in forno.

Procedimento

  1. Posizionare la pannocchia nel foglio di carta forno
  2. Aggiungere i fiocchi di burro, il dadò mediterraneo Alpenpour, e le foglie di timo
  3. Chiudere il foglio di carta forno e sistemare il cartoccio in una teglia
  4. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti
  5. Sfornare e servire ancora calde

Pannocchie al cartoccio in forno
Pannocchie al cartoccio in forno
Pannocchie al cartoccio in forno
Pannocchie al cartoccio in forno
Pannocchie al cartoccio in forno
Pannocchie al cartoccio in forno

6 Commenti

  1. Cara Sabrina, ora che il granoturco sta arrivando, le pannocchie fresche sono una delizia.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    • Sabrina Pignataro

      Ciao Tomaso,
      sai, da bambina andavo a prendere le pannocchie nei campi e scappavo via per non esser vista ^_^
      Questo è puro amore per le pannocchie direi!!
      Un abbraccio grande

  2. quando siamo stati in turchia (ormai 7 anni fa!) abbiamo incontrato una dimensione di vita della pannocchia che ignoravamo! non so se ci sei mai stata, ma lì è un culto la pannocchia alla brace! ci sono griglie improvvisate dappertutto, ma dappertutto davvero: invece dei camion dei panini zozzi come da noi, lì ci sono i baracchini delle pannocchie! da allora provo una certa ammirazione per la pannocchia, giuro!
    Qst tua ricetta quindi mi piace non tanto, di più!!! 😀
    un bacino a te e al tuo bellissimo ometto!
    ps: quando lo porti a fare un giretto a Barcellona? 😉

    • Sabrina Pignataro

      Ciao tesoro, non, la Turchia mi manca.
      Io ho sempre amato le pannocchie di mais, e ti dirò che anche semplicemente lessate mi fanno morire!!
      Userei il mais per tutto!!
      Lo gnomolo è stato a Barcellona ormai 3 o 4 anni fa sai….e direi che è proprio il caso di tornarci!! Ovviamente ti avviserò così da poterci abbracciare!
      Un bacio a te e alla tua principessa!!

  3. Anche a me piacciono molto e di solito le faccio bollire. Ottima idea passarle in forno per aromatizzarle. Io le mangio a morsi, vuoi mettere la soddisfazione?

    • Sabrina Pignataro

      Ah si Terry, a morsi, uno dopo l’altro, bocconi pieni pieni!!!!
      Ed anche lo gnomolo sai: si mette lì, con la sua bella pannocchia, e via a rosicchiare come un topino!!!
      Anche io le adoro lessate, così, in tutta la loro semplicità! Ma al papo piacciono alla griglia, quindi per non scontentare nessuno, le alterniamo e siam tutti felici!!
      Un abbraccio grande cara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*