Corona ripiena con peperoni e cotto

Amici de Il Granaio, siete pronti a mettere le mani in pasta? E allora via con le nuove e sempre deliziose proposte della nostra Rubrica, per sfornare ogni volta una nuova delizia, sia essa preparata con lievito madre, o con lievito di birra, con farina integrale o con un mix di farine… insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Per questo nuovo appuntamento, ho preparato una corona ripiena di peperoni e prosciutto cotto, ideale da servire a fette per un buffet o come aperitivo, ma che può esser preparata in monoporzioni da servire singolarmente.

Il procedimento è semplicissimo: basta lavorare bene gli ingredienti e lasciar lievitare, per poi stendere la pasta e farcire secondo proprio gusto. Io ho optato per del prosciutto cotto (senza latte e derivati), e peperoni rossi precedentemente spadellati. Ottima anche farcita con del pesto.

Corona ripiena con peperoni e cotto

Ingredienti per l'impasto

Per 8-10 persone (da cuocere in teglia Ø 18-20cm)

  • 200 gr di farina di farro bio
  • 400 gr di farina manitoba
  • 25 gr di lievito di birra fresco
  • 10 gr di zucchero semolato
  • 10 gr di sale integrale fino
  • 50 ml di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 300 ml di acqua tiepida

Ingredienti per il ripieno

  • 100 gr di prosciutto cotto tagliato a fette non troppo sottili
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • timo fresco
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • semi di sesamo q.b.

Directions

  1. Prepariamo l’impasto: sul piano lavoro versare a fontana le farine setacciate, e formare un buco al centro nel quale versare poco dell’acqua indicata in cui sciogliere il lievito di birra insieme allo zucchero. Versare sempre al centro l’olio e l’aceto.
  2. Iniziare ad impastare versando la restante acqua poca alla volta, quindi aggiungere anche il sale e continuare a lavorare. Lavorare fino ad inserire tutta l’acqua nell’impasto che vien man mano a formarsi.
    Questo procedimento può essere effettuato anche con la planetaria, avendo cura di aggiungere l’acqua sempre poca alla volta.
  3. Lavorare l’impasto energicamente per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e non appiccicoso. Formare una palla e mettere a riposare in una ciotola leggermente oleata, coperta con un panno asciutto e pulito, in un luogo caldo (io nel forno con la sola luce accesa).
    Lasciar lievitare fino al suo raddoppio, per un massimo di 1 ora.
  4. Prepariamo il ripieno: Far scaldare l’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungere l’aglio e lasciarlo soffriggere. Nel frattempo pulire i peperoni, rimuovere il picciolo, i semi ed i filamenti bianchi interni. Lavare, asciugare e tagliare in pezzetti non troppo grandi.
  5. Quando l’olio è ben caldo, unire i peperoni e lasciarli rosolare eliminando l’aglio. Lasciarli cuocere per circa 20 minuti.
  6. A metà cottura dei peperoni, sfumare con l’aceto, regolare di sale ed unire il timo fresco. Abbassare la fiamma e completare la cottura per altri 15-20 minuti. Lasciar raffreddare completamente.
  7. Componiamo la corona ripiena e cuociamo: Riprendere l’impasto, disporlo sul piano lavoro leggermente infarinato, e stendere con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro, cercando di dargli una forma rettangolare.
  8. Distribuire i peperoni ormai freddi sul rettangolo di impasto steso, lasciando un cm vuoto sui lati, lasciando da parte il liquido di cottura.
  9. Distribuire sopra ai peperoni le fette di prosciutto cotto, e iniziare ad arrotolare molto stretto l’impasto, sigillando i borsi bagnandoli leggermente con un poca acqua.
  10. Ricoprire con carta forno una teglia, e disporre la corona ripiena al suo interno lasciando la parte della chiusura rivolta verso l’alto (per evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura)
  11. Spennellare la superficie con il liquido di cottura dei peperoni e distribuire una manciata di semi di sesamo. Infornare in forno già caldo a 180°C per 30 minuti, modalità statica, e comunque fino a dorata.
  12. Una volta sfornata, lasciar raffreddare completamente prima impiattare e servire.

Corona ripiena con peperoni e cotto
Corona ripiena con peperoni e cotto

Scopriamo insieme le altre proposte del paniere:

Il Granaio - Baking Time
Il Granaio – Baking Time

 

Carla: Stella ai porri 
Consuelo: Pane soffiato al grano etrusco 
Monica: Canestrelli di Taggia
Simona: Mafalde e filone di grano duro integrale Tummina con semi di sesamo e lievito madre

Terry: Pane con olive ed erbe di Provenza 

Corona ripiena con peperoni e cotto

Articoli correlati:

Brioche col tuppo per inaugurare la nuova rubrica .

Pane con farina di mais

Pizzottelle cotto e mozzarella

Pane ai 5 cereali per il World Bread Day – Giornata Mondiale del Pane 2018

Focaccine con uva fragola


Se provi una mia ricetta e pubblichi una foto su Instagram o altri social, ricordati di taggare  @delizieeconfidenze  #delizieeconfidenze : sarò felicissima di condividerlo a mia volta!

Per non perdere nessuna ricetta, e riceverle via email, iscriviti QUI , e se ti va, metti il tuo “mi piace” QUI e seguimi anche sulla pagina Facebook. E non dimenticarti di Istagram! Puoi seguirmi cliccando QUI

Mi trovi anche su TwitterPinterest e Google+.

Segui anche il mio canale Youtube e iscriviti.

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità: torvi il format nella home.

E se hai un argomento da proporre, un approfondimento da chiedere, o per dire la tua su tematiche già esposte, ti aspetto QUI sul forum.

13 Commenti

  1. Wow Sabri! 🤩 è bellissima e il ripieno è godurioso, brava complimenti 👏👏👏

  2. Mi sembra di sentirne il profumo…quella fetta tagliata che gola che mi fa!!!
    Davvero invitante, mi piace moltissimo anche il ripieno utilizzato!!!!

    Un abbraccio
    monica

  3. Pingback: Pane con olive ed erbe di Provenza -

  4. Ma che bontà!! Anche se ho finito da poco di mangiare una fetta di questa la mangerei anche adesso!

  5. Ma che bella Sabri, per un aperitivo coi fiocchi o una cena in piedi da copiare subitissimo! Bacioni e complimenti 🙂

  6. Ha un aspetto davvero delizioso e non sai come vorrei gustarmela per l’aperitivo del sabato sera 😛

  7. Adoro i peperoni e davanti a questa splendida corona non posso che mettere gli occhi a cuoricino! Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.