Pane nero

Il pane nero (lo pan ner), o pane di segale, o detto anche pane di montagna, è un antico pane di colore scuro, colore tipico dato dalla tonalità bruna della farina di segale con cui viene preparato, utilizzato e consumato soprattutto nei paesi nordici.

Il pane di segale è un alimento molto energetico, ha un elevato contenuto di fibre, è ricco di sali minerali e vitamine.

La segale è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle graminacee, simile al frumento. Si presta alla panificazione ma a differenza del frumento, non ha molta capacità di sviluppare glutine; pertanto, per panificare, richiede l’aggiunta di altre farine.

Per il mio pane nero ho utilizzato la farina di segale Ruggeri Farine, una farina che contiene ottime percentuali di potassio, fosforo, ferro e vitamine del gruppo B ed E.

Puoi acquistare la farina di segale direttamente dallo shop online Ruggeri Farine. In fase di check out inserisci il mio codice sconto 25RUGGERIFARINE19 per usufruire dello sconto del 25% sul prezzo totale del carrello.

Details

Servings

6-8 porzioni

Prep time

150 min.

Cooking time

70 min.

Calories

259 Kcal / 100 gr

Ingredients

NB: Il Malto Tostato Attivo Ruggeri migliora sviluppo e lievitazione, donando al pane un colore scuro e un gusto tostato. Grazie al lievito contenuto al suo interno, questo malto dona potere lievitante all’impasto, senza aggiungere lievito di birra perché ne sostituisce l’utilizzo.

Directions

  • Ho preparato il pane di segale lavorando l’impasto con la planetaria, ma è possibile preparare il pane anche lavorando gli ingredienti mano, con energia, seguendo le seguenti indicazioni.
  • Versare nella ciotola della planetaria le farine, il malto attivo tostato ed il sale.
  • Con il gancio a foglia, iniziare a mescolare gli ingredienti a bassa velocità, aggiungendo poca acqua alla volta, fino a terminarla tutta.
  • Quando l’impasto inizia a compattarsi, sostituire il gancio a foglia con quello ad uncino, aumentare un pò la velocità (velocità media), e lasciar lavorare l’impasto per 4-5 minuti.
  • Trasferire l’impasto ottenuto in un contenitore, coprire con pellicola alimentare, e lasciar lievitare 2 ore in luogo caldo e riparato da correnti d’aria (io nel forno spento con la sola luce accesa)
  • Riprendere il panetto ormai lievitato, e trasferirlo sul piano lavoro infarinato.
  • Sgonfiare e allungare il composto con la punta delle dita, quindi procedere con una serie di pieghe.
  • Dare forma al pane, adagiarlo in uno stampo o sulla placca rivestiti da carta forno.
    Lasciar lievitare nuovamente per 1 ora.
  • Preriscaldare il forno a 250°C, modalità statica.
    Una volta giunto a temperatura, abbassare a 220°C e infornare il pane.
  • Poco prima di infornare il pane, praticare un taglio sulla superficie.
  • Cuocere il pane a 220°C per 20 minuti, quindi abbassare la temperatura del forno a 180°C e continuare la cottura per altri 45-50 minuti, senza mai aprire il forno.
  • Una volta cotto, sfornare e lasciar raffreddare su una griglia così da evitare che la parte sottostante del pane resti umida e molle.
  • Lasciar raffreddare prima di tagliare e portare in tavola il pane nero profumato e dal gusto ricco.

Articoli correlati:

Pane con malto tostato attivo


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

2 Commenti

  1. Mi piace tantissimo con la segale!!!! smack

  2. Che buono questo pane!!!!!
    Bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.