Caprese con pesto di basilico e menta alle mandorle

La caprese con pesto di basilico e menta alle mandorle è una gustosa variante del noto piatto a base di pomodoro e mozzarella; una ricetta che non manca mai sulla tavola estiva!

La caprese è un piatto estivo fresco e leggero. E’ ideale da servire come antipasto (tagliata magari in piccoli pezzi e servita in bicchieri), o come secondo piatto.

Dalla ricetta base di pomodoro e mozzarella, si possono portare in tavola diverse varianti e combinazioni di gusti e sapori con l’aggiunta di spezie diverse, erbe aromatiche, o pesti preparati al momento.

Così come per la mia caprese, dove pomodoro e mozzarella si sposano perfettamente con il pesto di basilico e menta alle mandorle: pochi semplici passaggi per un piatto buono e gustoso, ricco di sali minerali e proteine.

Le origini della caprese.

La caprese, o insalata caprese come molti la chiamano, è un piatto di origine partenopea che (come lo stesso nome suggerisce) nasce nella bella isola di Capri, perla del golfo di Napoli.

Così come accade per molti dei piatti tipici del nostro paese, sulla sua storia esistono diversi miti e leggende. La vicenda più accreditata però, riporta la nascita del piatto durante il secondo dopoguerra.

Molti sostengono che il padre di questa ricetta sia un muratore particolarmente patriottico che amava racchiudere il nostro tricolore in un panino. Basilico, pomodoro e mozzarella diventavano così gli ingredienti fondamentali per farcire i sioi panini.

Tuttavia, esiste una prova storica antecedente a questo vicenda, che collocherebbe la nascita della ricetta della caprese intorno agli anni ‘20, quando la ricetta del piatto fece la sua comparsa nel menù dell’Hotel Quisisana di Capri.
In base a tale prova infatti, la Caprese sembra fosse un piatto pensato per una cena “futurista” organizzata per il fondatore di tale movimento storico-culturale, Filippo Tommaso Marinetti.

Il poeta più di una volta aveva manifestato il suo disappunto per la cucina tradizionale, in particolar modo per la pasta definita dallo stesso Marinetti “passatista di pesantezza”. Così, al fine di stupire il poeta, si diede vita a questa particolare insalata a rappresentare l’Italia nei colori e negli ingredienti, e che, con la sua leggerezza e freschezza, contrastasse la pasta tanto criticata dal Marinetti.

Ma non finisce qui: secondo alcuni, l’insalata caprese venne servita anche al famoso re Farouk d’Egitto durante il suo soggiorno sull’isola di Capri del 1951. Alla regale richiesta di un spuntino veloce, venne proposta la tipica insalata del posto. Pare che il re ne fu talmente colpito da rimanerne estasiato.

La caprese con pesto di basilico e menta alle mandorle è una gustosa variante del noto piatto a base di pomodoro e mozzarella; una ricetta che non manca mai sulla tavola estiva! Pochi semplici passaggi per un piatto buono e gustoso, ricco di sali minerali e proteine.

La ricetta originale partenopea.

Tre semplici ingredienti per un piatto che fa parte della storia della nostra tradizione gastronomica: pomodori, mozzarella e basilico.

Ma la ricetta originale partenopea non lascia dubbi sulla qualità degli ingredienti di questo piatto:

il piatto deve esser composto da pomodori tipo “cuore di bue”, dall’inconfondibile forma irregolare, la polpa quasi priva di semi e molto saporito.

La mozzarella deve essere necessariamente prodotta da latte di bufala, eccellenza campana che dona al piatto un gusto inimitabile.

A completare il piatto l’immancabile basilico, origano, e un filo d’olio extra vergine d’oliva italiano.

La caprese a modo mio.

Per l’appuntamento odierno con la Rubrica Idea Menù, ed il suo menù “a tutto pomodoro”, porto in tavola la mia piccola variante di questo secondo piatto tanto apprezzato.

Ad esaltare il gusto del pomodoro e della mozzarella di bufala, un pesto realizzato con basilico e note più vivaci e fresche della menta, preparato con le mandorle e olio extra vergine di oliva italiano.

Caprese con pesto di basilico e menta alle mandorle

Recipe by Sabrina PignataroCourse: secondi piattiCuisine: lightDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

10

minutes
Cooking timeminutes

Ingredients

  • 500 gr di mozzarella
    (io ho utilizzato della mozzarella fiordilatte, ma sarebbe ancor più gustosa se utilizzata una mozzarella di bufala)

  • 4 pomodori rossi maturi e sodi

  • Per il pesto di basilico e menta alle mandorle
  • 50 gr di basilico fresco

  • 50 gr di menta fresca

  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  • 50 gr di mandorle spellate

  • 20 gr di parmigiano reggiano

  • sale e pepe q.b.

Directions

  • Preparare il pesto di basilico e menta alle mandorle
  • Lavare e tamponare con un panno asciutto e pulito le foglie di basilico e di menta.
  • Trasferire le foglie in un mixer ed unire le mandorle ed il parmigiano. Frullare per qualche minuto, aggiungendo l’olio.
  • Aggiustare di sale e frullate ancora per qualche secondo, fino ad ottenere un composto omogeneo
    Unire il pepe, mescolare e trasferire in una ciotolina.
  • Preparare la caprese
  • Lavare e tagliare a fette tonte i pomodori.
    Tagliare a fette dello spessore di 1 cm circa la mozzarella di bufala.
  • In un piatto da portata disporre in cerchio le fette di pomodoro, alternandole con le fette di mozzarella.
  • Distribuire su ogni fetta di mozzarella una generosa cucchiaiata di pesto.
  • Completare con un giro di olio extra vergine di oliva e servire.

Notes

  • Se non si consuma subito, conservare la caprese in frigorifero coperta con della pellicola alimentare, fino al momento di servire.
  • Prima di servirla, lasciare la caprese fuori dal frigorifero per 5 minuti.

Scopriamo insieme il menù “a tutto pomodoro” al suo completo:

Rubrica Idea Menù
Rubrica Idea Menù

Antipasto da Paola: La parmigiana nel pomodoro
Primo da Linda: Spaghetti con pomodori al forno
Secondo da me: Caprese con pesto di basilico e menta alle mandorle
Dolce da Carla: Crostino dolce con sorbetto di frutti di bosco
5° portata da Laura: Focaccia integrale con pomodorini


Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

8 Commenti

  1. Wowwwww che super pesto!!!! menta e basilico e mandorle.. è da provare! Mi piace anche l’idea di utilizzarlo sulla caprese.. Fresca e gustosa! un bacione

  2. arbanelladibasilico

    Arricchita con quella salsina è un prodigio di bontà, bravissima Sabri! Un bacio a presto 🙂

    • Sabrina Pignataro

      Ormai qui si “pesta” di tutto per far mangiare quante più cose verdi allo gnomolo, e donare allo stesso tempo sapori e profumi nuovi ai piatti!

  3. wow,fresco e goloso,che bella idea,brava

  4. Una caprese da leccarsi le dita e i baffi ovviamente 😉
    Sarà che adoro la caprese, sarà quel pesto favoloso, ma trovo questa caprese irresistibile ^_^
    Un bacio

    • Sabrina Pignataro

      Graziemille Dany! Si, qui la caprese è uno dei piatti più gettonato, e la variante con pesto è davvero golosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.