Crepes di riso

Crepes di riso con crema alle nocciole

Torna l’appuntamento con la Rubrica Al km 0 che dedica questa uscita allo street food, ossia quel cibo già pronto da gustare (bevande comprese), venduto e consumato per strada.

Una tendenza culinaria americana, che ha riscosso un gran successo anche in Italia, non più limitata alle sole feste e sagre regionali, ma diffusa quotidianamente attraverso la vendita “on the road” tramite chioschi, furgoni e simili.

Jump to Recipe

La storia dello street food?

Inizialmente lo street food era ricercato da coloro che dovevano consumare il pasto in poco tempo, e/o a chi cercava un cibo dal costo basso. Oggi invece, è una vera moda culinaria.

Il primo street food nasce con il sandwich, al quale ben presto si affiancarono frittelle, hot dog e patatine fritte. Poi sono arrivate le crepes, le piadine e altri dolci di vario genere, tutto rigorosamente preparato e mangiato per strada.

Per lungo tempo questo pasto è stato etichettato come cibo spazzatura, per poi esser rivalutato e divenire una vera tendenza culinaria, nella quale oggi vengono introdotti anche dei piatti della tradizione e piatti gourmet.

Anche se l’America viene considerata la madre dello street food, i veri “genitori” sono stati gli antichi Greci e Romani che erano soliti vendere cibi pronti per il consumo direttamente sulle vie della città. Anche in Estremo Oriente questo modo di consumare cibi è molto antico, ed è una vera tradizione in Oriente.

La ricetta: crepes di riso con crema alle nocciole.

Ad aprire le danze nel menù da strada oggi son io, proponendovi per colazione delle piccole crepes di riso, farcite con crema alle nocciole, arrotolate per poterle gustare comodamente strada facendo, in uno o due bocconi di puro piacere!

La forma arrotolata delle crepes rende più facile il consumo che non richiede necessariamente l’utilizzo di coltello e forchetta, ed anche la piccola forma aiuta notevolmente il consumo di questi dolcetti.

Le crepes di riso.

Le crepes di riso sono delle piccole frittelle dal sapore neutrale, perfette per accogliere ripieni dolci o salati.

Sono preparate con farina di riso bio che le rende perfette per celiaci e coloro che devono controllare o limitare il consumo di glutine.

Si preparano in pochissimi minuti, ed è sufficiente una ciotola ed una forchetta per preparare l’impasto.

Una volta pronte, si possono farcire in mille modi diversi, a seconda della propria fantasia e golosità!

Per le mie crepes ho utilizzato la crema alle nocciole vegan che ho (ri)preparato qualche giorno fa.

Crepes di riso con crema alle nocciole

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Gluten freeCuisine: Street FoodDifficulty: Easy
Servings

2

servings
Prep time

10

minutes
Cooking time

5

minutes
Total time

15

minutes

Ingredients
per 6 mini crepes

  • 1 uovo

  • 2 cucchiai di farina di riso bio

  • 100 ml di acqua naturale a t.a.

  • 1 pizzico di sale fino

  • crema alle nocciole q.b. per farcire

  • zucchero a velo per decorare

  • granella di mandorle per decorare (facoltativo)

  • olio di semi per oliare la padella

Directions

  • In una ciotola mescolare con una forchetta l’acqua con la farina, formando una crema liscia e priva di grumi.
  • Aggiungere l’uovo ed il pizzico di sale, e mescolare il tutto.
  • Oliare leggermente un padellino dal diametro di circa 8-10 cm, e lasciarlo scaldare su fiamma bassa.
  • Utilizzando un piccolo mestolo, prelevare poco impasto alla volta e versare nel padellino.
  • Roteare il padellino per distribuire uniformemente il composto su tutta la base, ed ottenere delle crepes sottilissime.
  • Lasciar cuocere ogni crepes per 2-3 minuti per lato poi, quando il bordo inizia a dorarsi e a staccarsi con facilità dalla padella, girare la crepe e lasciarla cucoere ancora mezzo minuto dall’altro lato.
  • Una volta pronte tutte le crepes, farcire ognuna con un cucchiaino abbondante di crema alle nocciole, quindi chiudere due lati della crepe verso l’interno, e arrotolare.
    (così facendo, la crema resterà ben chiusa all’interno della crepe e non avrà modo di fuoriuscire)
  • Decorare con dello zucchero a velo e granella di mandorle se piace.
    Servire.

Notes

  • Con queste quantità si realizzano 6 mini crepes, oppure 3-4 crepes dal diametro di 16-18 cm (grandezza standard).
  • L’impasto di queste crepes ha un sapore neutrale e, pertanto, sono perfette per esser farcite con ripieni dolci così come con ripieni salati.
  • Le crepes possono essere un buon sostituto del pane ed anche della pasta in alcune preparazioni.

Scopiamo insieme il menù “Street Food” al suo completo:

Colazione da me: Crepes di riso con crema alle nocciole
Pranzo da Carla: Crocchette di baccalà
Merenda da Monica: Focaccette al formaggio
Cena da Simona: Frittelline di alici al mais


Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

15 Commenti

  1. Per iniziare bene la giornata le tue crepes sono indispensabili!!!
    Arrotolate sono un perfetto street food!

    Un abbraccio
    moni

  2. Pingback: Crepes di riso con crema alle nocciole - Delizie & Confidenze

  3. Le più buone crêpes che io abbia mai mangiato erano semplici e classiche: con il grand marnier in Camargue, proprio comprata come cibo da strada, una piccolissima roulotte sulla passeggiata, in seconda battuta a Torino in un locale in centro, in una via pedonale stavolta seduta comodamente ed erano le altrettanto famose crêpes suzette fatte flambare davanti ai nostri occhi. Sono vere prelibatezze 😋

  4. Questi rotolini di crepes sono una bomba di golosità 😀
    Bravissima!

  5. arbanelladibasilico

    Ciao Sabri, solo la foto fa venire un’acquolina tremenda, figurati le avessi davanti! Bravissima come sempre, bacione 🙂

  6. Che delizia!! Sono davvero troppo invitanti…io adoro le crepes, e queste sono strepitose!!Un abbraccio

  7. Sarebbero perfette ora a colazione, ne sono ghiottissima!!!!

  8. Che piatto goloso e invitante, complimenti. Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.