Patate dolci al forno

Patate dolci al forno con verza ed alici

Le patate dolci al forno sono un secondo piatto sano e leggero, ricche di gusto grazie al ripieno di verza e alici che ne conferiscono sapidità e ne esaltano la dolcezza.

Le patate dolci, conosciute anche come patate americane, o batata (pomoea batatas), è una radice tuberiforme dal colore arancio e dal gusto molto dolce.

Jump to Recipe

Differenze tra batate e patate

Molto poco ha in comune con le classiche patate, in quanto le patate arancioni sono molto più ricche di vitamine e minerali (in particolar modo di betacarotene), ed hanno un indice glicemico molto più basso; questo facilita il nostro organismo nel sintetizzare gli zuccheri da assorbire, rendendo la batata adatta anche a chi sta seguendo un regime alimentare dietetico.

Infine, le patate dolci contengono pochissime proteine e quasi zero grassi.

Anche dal punto di vista botanico si tratta di due famiglie di tuberi diverse: mentre le patate, infatti, appartengono alla famiglia delle Solanaceae (come i pomodori, i peperoni e le melanzane), le batate sono una specie appartenente alla famiglia delle Convolvulaceae.

A noi piacciono molto perchè sono buonissime e molto versatili in cucina, utilizzandole in diverse preparazioni, dal dolce al salato!

La ricetta

Preparare le batateal forno è semplicissimo, basta lavare bene il tubero raschiando delicatamente la buccia (con uno spazzolino a setole semimorbide) per eliminare residui di terra e sporco, tamponarle, tagliarle a metà nel senso della lunghezza, e via in forno!

In poco meno di mezz’ora, si avrà un secondo piatto ricco di colore, dolce e molto delizioso!

Oggi però, le patate dolci le prepariamo con un ripieno che dona contrasti tra consistenze e sapidità, preparando una farcia con la verza e le alici, che andremo ad unire alla polpa delle batate stesse.

Per le mie patate ripiene ho scelto le alici in salsa piccante Rizzoli Emanuelli, un prodotto della linea “I Classici” della famiglia Rizzoli.

Le alici in salsa piccante Rizzoli

Custodite nella storica latta dorata, il segreto di queste alici è proprio nella salsa: una ricetta così preziosa da essere tramandata solo a voce da cinque generazioni. Il simbolo di casa Rizzoli dal 1906.

Fonte: Rizzoli Emanuelli.

Patate dolci al forno con verza ed alici

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Secondi piattiCuisine: Piatti uniciDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

30

minutes
Total time

1

hour 

Le patate dolci al forno sono un secondo piatto sano e leggero, ricche di gusto grazie al ripieno di verza e alici che ne conferiscono sapidità e ne esaltano la dolcezza.

Ingredients

  • 4 patate dolci (batate)

  • 100 gr di verza già lessata

  • 1 confezione di Alici in salsa piccante Rizzoli Emanuelli

  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  • 2 foglie di salvia+necessario per decorazione

  • 1 spicchio di aglio

  • sale q.b.

  • pepe q.b.

Directions

  • Lavare accuratamente le batate mantenendo la buccia; quindi tamponarle bene e dividerle a metà nel senso della lunghezza.
  • Adagiare ogni metà sulla teglia rivestita con carta forno, con il lato tagliato rivolto verso l’alto.
  • Oliare, salare e pepare le batate, e cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti, in modalità ventilato.
    (Oppure 200°C per 30-35 minuti in modalità statica, nel ripiano centrale del forno)
  • Quando la polpa delle batate sarà pronta e, quindi, molto morbida, togliere dal forno e lasciar raffreddare.
  • Nel frattempo, in una padella, lasciar saltare l’aglio schiacciato con l’apposito spremi aglio.
    (opure tagliato piccolissimo o ancora, per chi non lo ama, lasciato intero e poi eliminato una volta preso colore)
  • Unire all’aglio le foglie di salvia ridotte in un trito finissimo, e due alici. Lasciar insaporire su fiamma bassa mescolando con cura, quindi aggiungere la verza già lessata e lasciar scaldare ed insaporire per qualche minuto.
    Salare e pepare.
  • Trasferire la verza in un piatto capiente, ed eventualmente tagliare finemente.
  • Con un cucchiaio, svuotare le patate ormai raffreddate, facendo attenzione a non rompere la buccia.
  • Unire la polpa delle patate alla verza tagliuzzata, e mescolare accuratamente.
    Aggiustare di sale e pepare.
  • Riempire le bucce delle batate con il composto, infornare nuovamente per un paio di minuti per far scaldare il tutto, e servire ben caldo!
  • Servire decorando con un’alice e una fogliolina di salvia.

Notes

  • L’aglio può esser utilizzato intero per insaporire l’olio nel quale spadellare la verza, ma rimosso una volta imbiondito.
  • Al composto di verza e batate è possibile aggiungere un trito di gherigli di noce.

#TasteAmbassador #RizzoliTasteAmbassador #giftedby #RizzoliEmanuelli #AliciRizzoli


Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.