Polpette al forno con funghi e patate

Polpette al forno con funghi e patate

Nuovo appuntamento con la Rubrica Idea Menù che dedica il menù odierno alla “Festa di tutti i Santi”.

Eccezion fatta per alcuni dolci, non conosco alcuna ricetta (salata) tradizionale di questa festività.

Ci sono però alcuni piatti tipici di questa stagione, tutti di origine povera, preparati con ingredienti tipici dell’autunno, che entrano a far parte delle abitudini familiari, e portati in tavola in occasione di giornate particolari, ricorrenze o festività.

Per un secondo piatto dai colori, profumi e sapori dell’autunno, ho preparato una teglia di polpette al forno con patate e funghi porcini; un piatto che non richiede nessuna abilità perticolare nella preparazione, ma che “fa festa” con la sua bontà e ricchezza di sapori.

Un piatto semplice, arricchito da piccoli particolari che rendono il piatto particolare in sapore e profumi. Come le polpette, preparate con carne trita di lonza di maiale, con l’aggiunta di mollica di pane al cacao (di cui vi parlerò presto) e nocciole tostate; oppure le patate ed i funghi porcini impreziositi da un composto realizzato con un mix di spezie e pangrattato (con cui vengono condite prima della cottura) che le rende gustose, croccanti fuori e morbide dentro.

Polpette al forno con funghi e patate

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Carne, Secondi Piatti, ContorniCuisine: Cottura al fornoDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

20

minutes
Total time

50

minutes

Le polpette al forno con funghi e patate sono un secondo piatto completo di cortorno, facile e veloce da preparare, molto gustoso e perfetto da portare in tavola in ogni occasione.

Ingredients

  • Per le polpette
  • 300 gr di carne macinata tritata di lonza di maiale

  • 100 gr di mollica di pane (io pane al cacao)

  • 1 uovo

  • prezzemolo fresco q.b.

  • 5-6 nocciole tostate intere

  • pangrattato q.b.

  • sale

  • pepe

  • noce moscata

  • 1 pizzico di paprika dolce

  • Per i funghi e patate
  • 3-4 teste di funghi porcini freschi

  • 4 patate a pasta gialla di media grandezza

  • mix di erbe aromatiche tritato finemente
    (alloro, timo, origano, rosmarino, foglie di mirto, salvia)

  • noce mocata

  • paprika dolce

  • 1 pizzico di cannella in polvere (facoltativo)

  • sale

  • pepe

  • 2 cucchiai di pangrattato

  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Directions

  • Preparare le polpette
  • Trasferire la carne macinata in una ciotola, ed unirci tutti gli altri ingredienti, compresa la mollica del pane precedentemente bagnata con acqua per ammorbidirla, e ben strizzata.
  • Impastare gli ingredienti con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo e che non appiccica.
    A tal fine, regolare la quantità di pangrattato da aggiungere per ottenere un composto morbido ma non appiccicoso, aggiungendo un cucchiaio di pangrattato alla volta.
  • Preplevare poco composto alla volta e, girandolo tra i palmi delle mani, arrotolare per formare la polpetta.
    Ripetere fino a completare tutto il composto.
  • Trasferire le polpette in una pirofila ricoperta con carta forno.
  • Preparare i funghi e le patate
  • Sbuccaire le patate, tagliare in spicchi di media grandezza, lavare con acqua corrente ed asciugare bene con un panno asciutto e pulito.
  • Pulire i funghi con un panno pulito leggermente begnato, e raschiare con il dorso di un coltello delicatamente per eliminare eventuali residui di terra.
  • Una volta puliti, tagliare in spicchi anche i funghi, ad uno spessore di circa 1,5 – 2 cm.
  • Preparare in una ciotola un mix di erme aromatiche tritate finemente, unire la noce moscata, sale, pepe, paprika, un pizzico di cannella in polvere (facoltativo), ed il pangrattato.
    Mescolare bene.
  • Aggiungere al mix di spezie ed erbe aromatiche anche l’olio e mescolare accuratamente.
  • Tuffare nella ciotola le patate con i funghi a pezzi, e mescolare bene affinchè il condimento aderisca bene su entrambi.
  • Cottura
  • Trasferire petate e funghi conditi nella teglia insieme alle polpette, e infornare in forno preriscaldato a 200°C, in modalità ventilato.
  • Lasciar cuocere per circa 2 minuti, fino a doratura.
  • Sfornare e servrie caldo.

Per delle polpette perfettamente tonde e della stessa grandezza, ho un aiutante: il kit per polpette “Pronto Polpetta” Snips, pratico, semplice, veloce!

Scopriamo il menù “Festa di tutti i Santi” al suo completo:

Antipasto da Paola: I crostini con formaggio e tartare di zucca
Primo da Linda: Risotto zucca e amaretti
Secondo da me: Polpette al forno con funghi e patate
Dolce da Carla: Cheesecake alla nutella
5° portata da Laura: Verza con noci


Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

10 Commenti

  1. Funghi e patate mi piacciono tanto, uniti alle polpettine si ottiene un piatto completo molto gustoso ^_^
    Bravissima!

  2. arbanelladibasilico

    Un piatto che è proprio nelle mie corde Sabri! E poi uella trappoletta per le polpette tutte uguali e perfette, è una genialata 😉 Bacione

    • Visto?
      C’ho messo un pò per convincermi ad usarlo (io e la mia testardaggine a voler fare da me tutto!), ma alla fine ti dirò che mi diverte anche prepararle così, tutte uguali, tutte velocemnete!
      Un abbraccio

  3. Un gustosissimo e molto ricco secondo piatto!!!
    Baci

  4. Ho fame,mamma mia che bontà,la semplicità premia sempre,brava

  5. Un gustoso piatto unico, molto sfizioso!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.