Spaghetti e sgombro

Spaghetti con zesta di limone, salvia e sgombro piccante

0

Gli spaghetti con zesta di limone, salvia e sgombro piccante sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, con il sapore fresco dell’agrume e le note vivaci dello sgombro piccante.

Un classico tra la pasta della stagione estiva, ma anche una gustosa e pratica idea da portare in tavola la sera della Vigilia di Natale, in alternativa ai classici piatti di mare.

Per i miei spaghetti ho utilizzato lo sgombro Rizzoli Emanuelli, dalla carne soda e compatta, perfettamente conservato nella sua salsa piccante.

Gli sgombri della linea “I Classici” Rizzoli Emanuelli vengono pescati nell’Oceano Atlantico Orientale in primavera, quando gli sgombri presentano la consistenza e il sapore migliore. Vengono poi lavorati a mano con metodo tradizionale, integri e perfetti, per poi esser confezionati e proposti in diverse varietà di gusto.

Spaghetti con zesta di limone, salvia e sgombro piccante

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Primi piatti, PastaCuisine: Primi di mareDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

5

minutes
Cooking time

10

minutes
Total time

15

minutes

Gli spaghetti con zesta di limone, salvia e sgombro piccante sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, con il sapore fresco dell’agrume e le note vivaci dello sgombro in salsa piccante.

Ingredients

Directions

  • Cuocere gli spaghetti in acqua bollente seguendo i tempi di cottura insicati sulla confezione (circa 8 minuti). Regolare di sale.
    Nel frattempo, preprare il condimento.
  • In una padella antiaderente lasciar sciogliere il burro vegetale, oppure lasciar scaldare l’olio, unire le foglie di salvia e lasciar insaporire qualche istante.
  • Aggiungere lo Sgombro Rizzoli e un cucchiaino della sua salsa piccante. Mescolare bene e lasciar insaporire.
  • Scolare la pasta al dente, e trasferire in padella con il condimento.
  • Spadellare velocemente ete ed aggiungere le zesta del limone.
    (Far attenzione a tagliare solo la parte gialla della buccia, senza il bianco che risulterebbe altrimenti amaro)
  • Impiattare e servire subito.

#TasteAmbassador #RizzoliTasteAmbassador #RizzoliEmanuelli


Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.