Biscotti

Biscotti cacao e miele

+1

Biscotti al cacao aromatizzati al miele, friabili e golosi, senza burro, perfetti per la colazione di tutta la famiglia.

Si preparano in poco tempo, e sono perfetti da preparare insieme ai nostri bambini, e trascorrere con loro dei momenti di “gioco” spensierati, sempre molto apprezzati dai nostri piccoli.

Ad esser sincera, questi biscotti al cacao e miele son stati preparatai interamente dal mio ometto. Io son stata solo di supporto nell’indicargli gli ingredienti da aggiungere, e dare qualche indicazione verbale sul procedimento. Per il resto, è tutto merito suo!

Per i nostri biscotti ho scelto un miele molto aromatizzato, dal colore ambrato, del Mielbio Rododendro Rigoni di Asiago.

Mielbio Rododendro è un miele cremoso, dal gusto dolce e profumato, con un retrogusto più spiccato dato dalla presenza di fiori di alta montagna.

Oltre a dolcificare i biscotti, Mielbio Rododendro dona loro un profumo di buono che rallegra e delizia, ed un sapore che si sposa alla perfezione con il cacao amaro.

A completare i biscotti, lo gnomolo ha voluto decorarli e impreziosirli con una glassa di zucchero.

Una volta scelto lo stampo preferito per i biscotti, prepararli e gustarli sarà un gioco da ragazzi!

Biscotti cacao e miele

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Biscotti, Prima colazione, BreakfastCuisine: Dairy Free, Biscotti senza burroDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

10

minutes

Biscotti al cacao aromatizzati al miele, friabili e golosi, senza burro, perfetti per la colazione di tutta la famiglia.
Si preparano in poco tempo, e sono perfetti da preparare insieme ai nostri bambini, e trascorrere con loro dei momenti di “gioco” spensierati, sempre molto apprezzati dai nostri piccoli.

Ingredients
Per 15 biscotti grandezza media

  • Per i biscotti
  • 200 gr di farina 00

  • 100 gr di burro vegetale

  • 60 gr di zucchero semolato

  • 1 uovo

  • 2 cucchiai colmi di Mielbio Rododendro Rigoni di Asiago

  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere

  • 1 pizzico di cannella in polvere

  • Per la glassa di zucchero
  • 50 gr di zucchero a velo finissimo

  • 10 gr di acqua fredda

Directions

  • Preparare i biscotti
  • Tagliare in un contenitore capiente il burro vegetale freddo di frigorifero in piccoli pezzi.
  • Unirvi lo zucchero semolato e lavorare pizzicando i due ingredienti tra di loro, fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa.
  • Aggiungere l’uovo intero e lavorare lasciandolo incorporare al composto.
  • Unire anche il cacao in polvere, il miele, il pizzico di cannella e la farina.
    Lavorare energicamente per ottenere un panetto liscio e compatto.
  • Il panetto risulta un pò appiccicoso, ma va bene così: chiuderlo tra due fogli di pellicola alimentare, appiattirlo dando uan forma rettangolare con il mattarello, e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  • Riprendere il panetto dal frigorifero, e stenderlo ad uno spessore di mezzo centimetro, sempre lavorandolo tra i due fogli di pellicola alimentare.
  • Eliminare il foglio di pellicola e ritagliare i biscotti con lo stampo scelto, e adagirli sul tapepto miscroforato (o sulla teglia rivestita con carta forno), uno accanto all’altro, senza farli però toccare tra loro.
  • Accendere il forno a 200°C, modalità statica, e, quando arriverà a temperatura, infornare i biscotti.
  • Lasciar cucoere per 10 minuti, fino a quando i biscotti iniziano a colorarsi leggermente sui bordi.
  • Afornare e lasciar raffreddare completamente prima di toccarli, per evittare di romperli.
  • Preparare la glassa allo zucchero
  • In un contenitore versare lo zucchero a velo finissimo e l’acqua fredda, e iniziare a lavorare con le fruste elettriche per 3-4 minuti, fino a quando la glassa non risulta lucida e bianchissima.
  • La glassa secca subito a contatto con l’aria: è opportuno quindi mantenerla coperta con un panno umido, o coprirla con della pellicola alimentare fino al moento dell’utilizzo.
  • Decorare i biscotti
  • Una volta che i biscotti saranno completamente freddi, immergere i bordi nella glassa, eliminare quella in eccesso, e lasciar asciugare su una griglia.
  • Oppure prelevare della glassa con un cucchiaino e lasciarla cadere irregolarmente sui biscotti, sempre adagiati sulla griglia fino a quando la glassa non sarà completamente asciutta.
  • Per un decoro preciso o un disegno in superficie con la glassa, trasferire quest’ultima in un conetto realizzato con un foglio di carta forno, o in una sac a poche, e utilizzare con la punta finissima.

Notes

  • I biscotti si conservano in una latta per biscotti o in un contenitore con coperchio per 4-5 giorni.

Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

4 Commenti

  1. Preparare i biscotti diventa un bell’esercizio di manualità per i bambini e nello stesso tempo imparano tante cose, come pesare gli ingredienti e poi poter consumare il frutto del proprio lavoro, bè è una bella soddisfazione ^_^
    Bravo gnomolo, questi biscotti sono meravigliosi!
    Un bacio

    +1
    • Grazie Dany, concordo con ogni tua parola. Gioco e apprendimento senza dimenticare il divertimento… Eh si, è che soddisfazione finale!!
      Un abbraccio grande Dany, anche da parte dello gnomolo!

      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.