tempeh in crosta

Tempeh in crosta di noci

+1

Il tempeh in crosta di noci è un secondo piatto sano, nutriente e gustoso, naturalmente privo di glutine e vegano.

Si prepara in pochi minuti, ed il contrasto tra la morbidezza del tempeh e la croccantezza della panatura di noci rende il piatto davvero sfizioso.

Il tempeh marinato

Per il mio secondo piatto gustoso e nutriente, ho utilizzato il tempeh marinato Cambiasol, un nuovo prodotto della loro linea, preparato con tecniche artigianali.

Cambiasol infatti, offre prodotti realizzati a mano, con materie prime italiane da fornitori italiani certificati. Tutti i prodotti Cambiasol sono realizzati senza sprechi, con un’attenta osservanza all’ecosostenibilità.

Quattro sono le new entry in casa Cambiasol, tra le quali il tempeh marinato, un prodotto a base di soia, lavorata con del tamari giapponese ed erbe aromatiche del mediterranee.

Un prodotto biologico senza ingredienti di origine animale, adatto a chi ha scelto alimentazione vegana e vegetariana. Senza olio di palma e derivati, e naturalmente senza glutine e senza latte e derivati del latte.

Proprietà nutrizionali del tempeh di soia

Il tempeh si ottiene dalla lavorazione e fermentazione di legumi, in questo caso, della soia. L’origine del tempeh è indonesiana, diffuso e consumato in molti paese del sue est asiatico. Chiamato anche “caene di soia” è la fonte di proteine vegetali della loro alimentazione.

Si parte dai germogli di soia, che vengono ammorbiditi prima in acqua e poi parzialmente cotti e fermentati.

Rispetto alla soia, il tempeh è più digeribile grazie alla cottura e fermentazione subita.

Inoltre è un alimento dall’elevato valore nutritivo che contiene agenti antibiotici naturali in grado di proteggere contro le malattie intestinali.

Il tempeh è ricco di fitoestrogeni, preziosi contro le cisti ovariche, ed è un’ottima fonte di manganese, rame, fosforo, vitamina B2, magnesio, calcio, proteine e fibre. Tutto questo lo rende un alimento dall’azione antiossidante, migliorando le funzioni del sistema immunitario.

La ricetta

Superate a sufficienza le feste natalizie, è il momento di lasciarci alle spalle qualche eccesso e/o stravizio a tavola, e riprendere le buone abitudini alimentari con piatti leggeri, sani e nutrienti.

E torniamo a farlo insieme alla Rubrica Idea Menù, che torna con oggi a farci compagnia, e inizia il nuovo anno con un menù “leggeri dopo le feste”, pensato ad hoc per l’occasione.

Tempeh in crosta di noci

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Secondi Piatti, Piatti vegetarianiCuisine: Gluten free, Detox, VeganDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

15

minutes
Cooking time

15

minutes

Il tempeh in crosta di noci è un secondo piatto sano, nutriente e gustoso, naturalmente privo di glutine e vegano.
Si prepara in pochi minuti, ed il contrasto tra la morbidezza del tempeh e la croccantezza della panatura di noci rende il piatto davvero sfizioso.

Ingredients

  • 250 gr di tempeh marinato Cambiasol (2 panetti)

  • 100 gr di salsa di senape

  • aneto fresco q.b.

  • 100 gr di granella di noci

  • 1 limone biologico (il succo)

  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  • sale q.b.

Directions

  • Ritagliare da ogni panetto di tempeh marinato delle fette spesse circa 1,5 cm.
  • In una ciotola mescolare la senape con l’aneto tagliato finissimo.
  • Con una spatolina o con un coltello, rivestire entrambi i lati delle fette di tempeh con la salsa di senape e aneto.
  • Passare le fette rivestite con la salsa nella granella di noci, fino a ricoprirle completamente.
  • Adagiare ogni fetta panata su una teglia rivestita con carta forno.
  • In un bricco preparare un’emulsione con il succo filtrato del limone e l’olio. Unire anche il sale e mescolare bene.
  • Versare l’emulsione sulle fette di tempeh panate e porre in forno per la cottura.
  • Sul fondo del forno posizionare un bricco con dell’acqua che eviterà al tempeh di asciugarsi troppo durante la cottura.
  • Cuocere il tempeh panato in forno già caldo, a 180°C per 15 minuti circa, fino a leggera doratura della panatura di noci.
  • Servire il tempeh in crosta di noci caldo, accompagnato da verdure fresche.

Notes

  • Il tempeh in crosta di noci è favoloso anche per farcire dei panini, con l’aggiunta di insalata o spinacino fresco, un filo di olio extra vergine di oliva, e qualche pomodorino secco.

Prodoto ADV

Trovi le mie ricetta anche sul sito Cambiasol nella sezione “Ricette“.

Scopriamo il menù odierno al suo completo:


Potrebbero interessarvi anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.