cloud bread

Cloud Bread

+1

Il Cloud bread è un simil panino sofficissimo, preparato con soli tre ingredienti quali albumi, farina e zucchero.

Beh, di pane (come vedete) non ha nulla se non la forma ed il colore che richiama la forma di un panino ed anche quel colore dorato della crosta del pane. Ma di nuvola si invece, ha davvero molto visto quanto è soffice!

Sta letteralmente spopolando sui social, ed ho voluto provarlo sostituendo la farina con la fecola di patate per un dolcino senza glutine e leggero.

Inoltre ho aggiunto delle gocce di cioccolato fondente per renderlo ancor più goloso e qualche goccia di essenza di cocco per donare profumo.

Pochi semplici passaggi e queste nuvole sofficissime, low carbs, altamente proteico e dairy free son pronte per esser gustate!

Insomma, morsi di dolcezza senza troppi sensi di colpa! E poi sono una deliziosa alternativa per consumare degli albumi in eccesso!

Dove nasce il cloud bread

L’origine di questo “pane nuvola” è americana, nata per gli sportivi, e prevede l’utilizzo di formaggio spalmabile nell’impasto insieme alle uova.

Come succede per molte ricette, anche la ricetta originale americana ha subito delle varianti arrivando di Paese in Paese, nonchè di cucina in cucina.

Cloud Bread

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Colazione, Snack, Merenda, DolciCuisine: americana, Gluten free, Dairy free, Low carb, VegetarianaDifficulty: Facile
Servings

5

servings
Prep time

5

minutes
Cooking time

30

minutes

Il Cloud Bread è un dolcino fit a basso contenuto di carboidrati, leggero, leggerissimo, come una nuvola!
Senza glutine e senza lattosio, è ideale per gli sportivi, per chi segue un regime alimentare controllato, per chi ha allergie al latte o intolleranze al lattosio.

Ingredients

  • Ingredienti base
  • 3 albumi

  • 30 gr di zucchero semolato

  • 20 gr di fecola di patate

  • Ingredienti aggiuntivi
  • 50 gr di gocce di cioccolato fondente

  • essenza di cocco q.b.

Directions

  • Montare gli albumi fino a quando non inizia a formarsi della schiuma.
  • Unire lo zucchero e montare ancora per un composto più sodo.
  • Aggiungere la fecola di patate e montare aneve ben ferma.
  • Unire le gocce di cioccolato e l’essenza di cocco, e mescolare delicatamente con una marisa.
  • Rivestire la teglia con della carta forno, quindi creare delle cupolette (5 per delle monoporzioni) da modellare con il dorso di un cucchiaio.
  • Cuocere in forno già caldo, in modalità statica, a 180°C per 30 minuti, fino a doratura.
  • Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

Notes

  • Per avere un cloud bread colorato, è possibile sostituire un cucchiaio di fecola di patate con un cucchiaio di colorante alimentare naturale in polvere.
  • Dopo la cottura, il coud bread tenderà a sgonfiarsi un poco, ma è del tutto normale.
  • Conservare in una scatola con coperchio o una scatola di latta per biscotti.

Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.