Contorno di fave, cipollotti e songino

Stamane al mercato dal mio fidato Rolando ho potuto acquistare diverse primizie che la stagione inizia a regalarci: fave e cipollotti.

Una volta a casa, preparare un piatto gustoso è venuto da se: se si hanno dei prodotti freschi, non serve altro per avere un risultato pieno di sapore e di valori nutrizionali!
Con l’aggiunta di erbe aromatiche a km 0 dal mio orticello, e l’aggiunta del songino, in pochi minuti il contorno è servito!
fave


Ingredienti:
(per 4 persone)
200 gr di fave fresche
4 cipollotti freschi
200 gr di songino
erba cipollina q.b.
prezzemolo q.b.
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
sale
fave
Preparazione:
Mondare le fave estraendole dal baccello e (se si preferisce) privarle delle pellicine. Lavare con acqua corrente.
Pulire i cipollotti togliendo la barba e le parti più esterne, quindi tagliare a fette sottili.
Lavare il songino con acqua corrente e scolare.
In una padella mettere i cipollotti tagliati sottili, le fave e l’olio e far scaldare a fiamma media, quindi aggiungere il songino, abbassare la fiamma e coprire con un coperchio.
Lasciar cuocere coperto finché non è stato consumato tutto il liquido di vegetazione. Aggiustare di sale e spolverare con un generoso trito di erba cipollina e prezzemolo ben lavato e asciugato tamponando con un panno asciutto.
Servire caldo e ottimo anche freddo!
Con questa ricetta partecipo al Contest “al Km 0” organizzato da Batuffolando ricetteI biscotti della ziaUn’arbanella di basilico 
Categoria secondo

9 Commenti

  1. Ma che splendido contorno che hai ideato ^_^
    Grazie x la partecipazione <3<3<3

  2. Come portare la primavera in tavola! Splendido contorno 🙂
    Un bacio

  3. Un contorno buonissimo con un ingrediente di stagione che adoro!:)).
    Ti faccio tantissimi complimenti,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

  4. Grazie Sabrina, inserisco subito!

  5. Ciao mi unisco tra i tuoi lettori e ti seguo con piacere..belle ricettine..buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*