Insalata di finocchi, arance e mele con aceto balsamico e miele

Insalata di finocchi, arance e mele con aceto balsamico e miele

L’insalata di finocchi, arance e mele è un contorno non molto colorato ma molto saporito, un ottimo metodo gustoso per fare il pieno di vitamine nelle stagioni più fredde.

Si prepara in soli dieci minuti, ed è un’insalata nutriente e dal ridotto contenuto calorico, ricca di vitamine, fibre e sali minerali e, con l’aggiunta di noci e miele, si trasforma in piatto equilibrato, leggero e sfizioso.

L’insalata di finocchi, arance e mele ha un sapore rinfrescante grazie al finocchio, e dissetante grazie all’arancia; è una tipica insalata invernale, gustosa e perfetta nei menù ricchi (nei menù delle feste ad esempio), nonché adatta nelle diete ipocaloriche.

A rendere più ricca e deliziosa l’insalata, ho utilizzato un condimento a base di olio extra vergine d’oliva, aceto balsamico, e miele di girasole.

L’insalata di finocchi, arance e mele con aceto balsamico e miele è anche la mia proposta per il Menù Bianco della rubrica Idea Menù.

"<yoastmark

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 2 piccoli finocchi bio
  • 1 mela renetta bio
  • 2 arance bio
  • gherigli di noci q.b.
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 1/2 cucchiaio di miele di girasole
  • pepe bianco in grani
  • mix di pepi da macinare al momento
  • sale

Procedimento

  1. Dividere i finocchi in quarti, eliminare le foglie esterne più grosse ma conservando la barba che servirà come decorazione. Sciacquare tutto sotto l’acqua corrente. Tagliare a fettine sottili nel senso della lunghezza e/o in piccoli pezzi*.
  2. Lavare con cura la mela e, senza sbucciare, tagliare a fettine sottili, da qui tagliare a bastoncini o in piccoli pezzi*.
  3. Pelare a vivo l’arancia, tagliarla a mezze rondelle, quindi anch’essa in piccoli triangoli o in pezzi*.
  4. Tritare grossolanamente i gherigli di noci.
  5. Comporre l’insalata mescolando gli ingredienti.
  6. In una ciotolina mescolate l’olio e l’aceto balsamico emulsionando con una forchetta. Unire il sale, il pepe in mix macinato al momento, i grani di pepe bianco ed il miele. Emulsionare bene.
  7. Versare il condimento sull’insalata e mescolare con delicatezza.
  8. Decorare con la barba del finocchio.

*Si può abbellire l’insalata tagliando gli ingredienti nella forma che più ci ispira. Io, ad esempio, mi son divertita a tagliare le arance e le mele a forma di stelline con l’ausilio delle formine da biscotto, servite sui finocchi tagliati a fette rotonde. Ma potete presentare la vostra insalata tagliata a julienne, nonché a cubetti, o come più la vostra fantasia vi ispira.

Aggiungendo del formaggio, quest’insalata diventa un ricco piatto unico.

"<yoastmark

Ed ecco il Menù Bianco al completo:

Rubrica Idea Menù

Antipasto Carla: Sformato di finocchi con fonduta allo stracchino

Primo Laura: Pasta al forno bianca con cavolfiore

Secondo Paola: Pollo allo yogurt

Dolce Linda: Panna cotta ai tre gusti 

5° portata Sabrina: Insalata di finocchi, arance e mele con aceto balsamico e miele

"<yoastmark

"<yoastmark

"<yoastmark

7 Commenti

  1. Wow Sabri, questo piatto è un quadro! Complimenti davvero bello e buonissimo. Evviva i finocchi allora, fanno bene e sono buoni. Un bacione a presto 🙂

  2. adoro l’insalata di arance e finocchi! di solito unisco le olive ma sono curiosa di assaggiare questa tua variante!
    (tra l’altro hai usato un sacco di ingredienti del mystery basket di questo mese!)

    • Sabrina Pignataro

      Davvero??? E’ un pochino che non mi aggiorno sul Mystery Basket!!
      Si, anche le olive si sposano bene con finocchi e arance…ma prova anche questa versione, vedrai che ne resterai soddisfatta ^_^
      Un bacio grande

  3. Ma è bellissimo questo piatto! 🤩

  4. complimenti,ottima l’insalata buona,tanto buona,felice serata

  5. Ma che raffinata ed elegante presentazione per un’insalata veramente sfiziosa!!!
    Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*