Insalata di riso Venere

Insalata di riso Venere

Si è ufficialmente aperta la stagione balneare….beh, un pò in ritardo quest’anno con un’estate un pò timida, ma al primo sole, alla prima occasione, via libera a castelli di sabbia, tuffi e passeggiate lungomare.

Io amo il mare, ed è rimasta mia la voglia di arrivare al mattino, presto, quando la spiaggia è ancora deserta, per godere della pace di questo paesaggio meraviglioso. Viverla poi tutta la giornata tra risate e momenti di relax, e poi immancabile ed unico, il momento del pasto.

Ma quali ricette sono più indicate per il mare? La nostra Rubrica Idea menù ci suggerisce alcune ricette con il menù per una giornata al mare.

Pensando al pranzo sulla spiaggia, non si può non pensare alla classica pasta fredda o insalata di riso: che si preparano facilmente, anche in anticipo, che si fanno consumare anche fredde, facili da trasportare.

Per la mia giornata al mare, ho voluto preparare una insalata di riso colorata ed insolita, realizzata con del riso venere,  una variante più elegante rispetto la classica insalata di riso che si prepara di solito in estate, che con i suoi chicchi neri ed il suo gusto intenso, fa risaltare il colore ed il gusto di tutti gli altri ingredienti del piatto.

Insalata di riso Venere
Insalata di riso Venere

Ingredienti

Per 4 persone

  • 200 gr di riso venere
  • 100 gr di pomodorini tp pachino
  • 100 gr di mais precotto
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • sale
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine di oliva

Procedimento

  1. In una pentola portare a bollore l’acqua e cuocete il riso venere. Aggiustare di sale. Rispettare i tempi di cottura indicati sulla confezione del riso scelto (in media dai 20 ai 40 minuti).
  2. Una volta al dente, scolare e lasciar raffreddare il riso.
  3. Lavare e tamponare con un foglio di carta assorbente le foglie di basilico, senza stropicciarle, e tagliare in piccole parti.
  4. Lavare e tagliare i pomodorini in piccoli pezzi.
  5. Tagliare il salmone in piccole striscioline.
  6. Scolate il mais precotto.
  7. Versare il tutto in una insalatiere capiente e, una volta freddo, aggiungere anche il riso.
  8. Aggiustare eventualmente di sale, e condire con l’olio.
  9. Mescolare e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Per portare in spiaggia l’insalata di riso venere, io ho utilizzato il simpatico e praticissimo “Ice Sandwich Box” della Snips…..perché è comodo non solo per il sandwich! Riesce a contenere la quantità di insalata di riso indicata nella ricetta, in grado di mantenerli al fresco per circa 2 ore
con la tavoletta refrigerante interna. Un graziosissimo contenitore super compatto che entra perfettamente nello zaino o nella borsa. Lo si lava comodamente in lavastoviglie.

Andiamo a scoprire insieme le altre proposte del menù per una giornata al mare

Rubrica Idea Menù

 

Antipasto con Linda: Torta salata con pollo e peperoni

Primo con Sabrina: Insalata di riso venere 

Secondo con Carla: Valdostana di melanzane

Dolce con Laura: Muffin con le ciliegie 

5° portata con Paola: Acqua rinfrescante dell’acquaiolo 

 

 

Insalata di riso Venere
Insalata di riso Venere
Insalata di riso Venere
Insalata di riso Venere
Insalata di riso Venere
Insalata di riso Venere

11 Commenti

  1. Con il pesce anche io preferisco usare il riso venere per l’insalata di riso. Trovo che stia benissimo con il pesce.

  2. rinfrescante,rigenerante,questa tua insalata di riso è speciale,buona giornata al mare

  3. Ottima proposta, il riso venere crea degli effetti cromatici esaltando gli altri ingredienti e rendendo il tutto molto più appetitoso!!!
    Baci

  4. Molto bella da vedere e sulla bontà non ho dubbi . Baci cara

  5. Il riso venere in insalata mi piace moltissimo, anche a casa!!! Un bacione a presto 🙂

  6. Questa insalata è proprio di mio gusto! ottima da asporto, ma ideale anche da servire a pranzo o cena nelle giornate afose (se verranno 😉 )
    Un bacio

  7. adoro il riso venere e con questa proposta mi hai conquistato! la prossima volta lo preparo così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.