Brioche col buco con cuore al pistacchio

Nuovo appuntamento con la Rubrica Il Granaio – Baking Time, un appuntamento ancor più ricco con l’arrivo nel team di due nuove amiche che contribuiranno ad arricchire il paniere ad ogni uscita: diamo il benvenuto a Zeudi ed a Natalia.

Ma le sorprese non finiscono qui: a partire da questo appuntamento, oltre ai lievitati dolci e salati (pizze, focacce, pani, brioche e tanto altro), oltre ai dolci da forno, il paniere si arricchisce anche con le straordinarie ricette delle torte da credenza!!

Per questo nostro secondo appuntamento, ho preparato un lievitato dolce che son certa vi piacerà: una brioche col buco, realizzata con un mix di farine tra le quali anche la farina di mandorle, e farcita con una crema al pistacchio…. Una vera bontà!

La brioche col buco al pistacchio è favolosa per la prima colazione o la merenda dei più golosi. A me piace molto anche per accompagnare il mio tea serale!

Allora, allacciamo i grembiuli a andiamo a preparare la brioche!

Brioche col buco con cuore al pistacchio

Ingredienti

Stampo da ciambella Ø 20-22 cm

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di farina Manitoba
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 200 ml di latte di mandorle (non zuccherato) + necessario per spennellare
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 uova + 1 tuorlo per spennellare
  • 125 gr di burro leggermente salato
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • crema spalmabile di pistacchio q.b.
  • zucchero a velo per decorare

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito nel latte caldo insieme allo zucchero e lasciare da parte.
  2. Nel frattempo, in una ciotola unire le farine setacciate, le due uova a temperatura ambiente, l’estratto di vaniglia, ed in fine il latte col lievito sciolto e fatto riposare.
  3. Lavorare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Il composto si può lavorare sia a mano che con una planetaria. Per semplificare l’operazione, io ho utilizzato la planetaria, lavorando a media velocità per 10 minuti.
  4. Unire all’impasto il burro lasciato ben ammorbidire a temperatura ambiente. Lavorare a lungo fino a quando l’impasto non risulta ben incordato.
  5. Trasferire il composto in una ciotola grande, coprire con un panno pulito ed asciutto, e lasciar lievitare fino al raddoppio (ci vorranno circa 3 ore). Io l’ho messo nel forno spento con la sola lucina accesa.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, prendere l’impasto e trasferirlo sul piano da lavora leggermente infarinato per lavorarlo rapidamente con le mani, quindi stendere con il mattarello a formare un rettangolo dello spessore di mezzo centimetro circa.
  7. Distribuire la crema di pistacchio sul centro del rettangolo steso, quindi arrotolare l’impasto su se stesso partendo dal lato più lungo.
  8. Imburrare bene lo stampo da ciambella e disporre l’impasto farcito e arrotolato al suo interno, avendo cura di lasciare la parte di chiusura disposta verso l’alto.
  9. Spennellare la brioche arrotolata con un tuorlo d’uovo sbattuto con un pò di latte, e lasciar lievitare ancora 1 ora.
  10. A lievitazione ultimata, spennellare nuovamente con il tuorlo sbattuto con poco latte e cuocere la brioche in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.
  11. Far raffreddare completamente la brioche col buco coperta con un panno fino al suo completo raffreddamento.
  12. Sformare e servire decorato con lo zucchero a velo.

Brioche col buco con cuore al pistacchio

Scopriamo insieme le altre proposte del paniere di oggi:

Il Granaio - Baking Time
Il Granaio – Baking Time

Carla: Quiche con erbette, mele e camembert 
Monica: Panbauletto all’olio extravergine d’oliva
Natalia: Pane focaccia con pasta madre
Simona: Pane bio di farro bianco e farina di tipo1
Zeudi: Pane alla segale con semi di finocchio 

Brioche col buco con cuore al pistacchio

 

26 Commenti

  1. Ciao Sabrina!!
    Uhuu come ne vorrei una fetta ora, subito!!!!
    Golosissima col cuore al pistacchio e la farina di mandorle nell’impasto….

    Un abbraccio grande
    moni

  2. io ne prendo due!!! una per adesso e una per merenda :-))) Ma che meraviglia…

  3. Ragazze, mica perché siete arrivate prima che ve la mangiate tutta! Rispetto per la prof. e lasciatemene una fetta!!!! Bacioni all’autrice ma anche alle altre 🙂

  4. Cara sabrina, io le sto sognando e le metterò da parte per lo spuntino pomeridiano.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso.
    Tomaso

  5. Mi associo, avrei tanta voglia anch’io di affondare i denti in una fettina (anche due) di questa brioche così soffice! Mi piace tantissimo l’idea della farina di mandorle.

  6. Ciao Sabrina, piacere di conoscerti.
    Sono un’amante del pistacchio, lo metterei ovunque. Questa brioche deve avere un gusto unico oltre che essere bellissima.
    Alla prossima.
    Natalia

  7. Mandorle e pistacchio, che scelta golosa ^_^
    Hai realizzato una brioche irresistibile, bravissima!

    • Sabrina Pignataro

      Dany, grazie mille!
      Son felicissima ti piaccia…e si, ho giocato facile con quest’accoppiata ^_^
      Un abbraccio grande

  8. Ecco, per esempio, so che è presto per il tea pomeridiano ma se avessi qui una fetta di questa delizia, mi sarei già fiondata a mettere su l’acqua nel bollitore! Bravissima Sabry, una bontà questa brioche, guarda com’è bella sofficiosa

  9. Ciao Sabrina bella da vedere e sicuramente buona prendo nota per figlia ti sai che io non posso
    Buona fine settimana
    Bacioni

  10. Fantastica…e non esagero..non oso immaginare la bontà!! Baci!

  11. Carissima Sabrina, rieccomi che passo do voi per un piccolo commento e un saluto.
    Passala grande festa dei anniversari, inizio piano piano a passare da tutti/e.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

  12. Una soffice libidine da provare assolutamente!
    baci
    Alice

  13. Pingback: Panbrioche al cocco, senza burro - Delizie & Confidenze

  14. Pingback: Panbrioche panna e caffè (ricetta senza lattosio) - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.