Cialde croccanti di miglio

Concluse tutte le feste,  terminati (o quasi) i grandi lievitati dolci tipici delle festività natalizie, e scartata anche l’ultima caramella della Calza della Befana, è ora di rimettersi in forma, di disintossicare il nostro organismo da tanti eccessi culinari, di ritrovare un giusto equilibrio alimentare preparandoci menù light, sani e nutrienti, senza però rinunciare al gusto.

E proprio un menù light è quello che ci offre oggi la nostra Rubrica Idea Menù con questo suo primissimo appuntamento in questo nuovo anno!

Apro le portate io con un antipasto leggero e gustoso: delle finissime e croccanti cialde di miglio arricchite semplicemente con paprika dolce e semi di papavero, per conferirne più gusto e colore, oltre alle qualità benefiche che donano al nostro organismo.

Un solo principale ingrediente per queste cialdine : il miglio! Si possono poi speziare secondo gusto sostituendo la paprika con della curcuma ad esempio, o dello zenzero grattugiato fresco, o del formaggio grattugiato! Le mie cialdine hanno solo miglio, paprika e semi di papavero, e sono quindi un goloso snack senza glutine e vegano.

Ottime da gustare da sole, diventano ancor più deliziose se spalmate con un velo di burro di arachidi, nonchè perfette per accompagnare delle verdure in pinzimonio. Si preparano in pochi minuti e si conservano per tre o quattro giorni se ben chiuse in un contenitore ermetico, senza perdere la loro croccantezza…sempre che riusciate a resistere alla voglia di sgranocchiarle tutte!

Cialde croccanti di miglio

 

Ingredienti

per circa 10 piccole cialde

  • 100 gr di miglio biologico decorticato
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • sale
  • 250 ml di acqua

Procedimento

  1. Sciacquare bene il miglio con acqua fresca, aiutandosi con un colino a maglia molto fine, quindi lasciar sgocciolare bene e trasferire in una padella antiaderente senza aggiungere alcun grasso.
  2. Lasciar asciugare e toscare il miglio per qualche minuto, dopo di che aggiungere l’acqua e lasciar cuocere su fiamma bassa per venti 20 minuti dal bollore, avendo cura di girare a metà cottura. Se l’acqua dovesse asciugarsi del tutto prima della cottura completa del miglio, aggiungerne mezzo bicchiere fino a cottura completa del cereale.
  3. A cottura ultimata, l’acqua sarà stata del tutto assorbita dal miglio.
  4. Togliere la padella dal fuoco, unire la paprika, i semi di papavero ed aggiustare di sale. Mescolare bene.
  5. Bagnare un foglio di carta forno, strizzarlo bene e adagiarlo su una teglia da forno.
  6. Inumidirsi le mani e prelevare poco composto alla volta formando delle polpettine, adagiarle sulla carta forno precedentemente preparata e disposta nella teglia.
  7. Schiacciare le polpettine di miglio fino a formare delle cialdine sottilissime.
  8. Cuocere in forno già caldo a 180°C in modalità ventilato, per 15 minuti; quindi girare delicatamente le cialdine e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
  9. Al termine dei minuti indicati, le cialdine saranno ben asciutte su ambo i lati e leggermnete dorate.
  10. Lasciar raffreddare completamnete prima di sformare e servire.

Cialde croccanti di miglio

Vediamo insieme il menù light al suo completo:

Rubrica Idea Menù
Rubrica Idea Menù

Antipasto da me: Cialde croccanti di miglio 
Primo da Carla: Vellutata di spinaci 
Secondo da Laura: Filetti di merluzzo con porro e finocchi al cartoccio 
Dolce da Paola: La torta di mele con kefir 

 

Cialde croccanti di miglio

Potrebbero interessarti:

Focaccine ai borlotti

Crackers al vapore

Grissini semintegrali con farina di lenticchie rosse, senza lievitazione

Grissini semintegrali di farro alla lavanda



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

17 Commenti

  1. arbanelladibasilico

    Proprio light e buonissime! Brava Sabri, un bacione 🙂

  2. Interessante,da fare,buona serata

  3. Pingback: Cialde croccanti di miglio - Delizie & Confidenze

  4. Ma che buone queste cialde, io le sgranocchierei tutto il giorno ^_^

  5. Le tue leggere cialdine croccanti mi piacciono molto!!!
    Baci

  6. Devono essere buone anche non zuccherate ottime per me prendo nota. Buona fine settimana.

  7. Mi ispirano un sacco Sabri. Dici che si potrebbero fare anche con la quinoa? non ho il miglio a casa, devo andare a comprarlo. Pensavo che senza qualcosa che “legasse” si sfaldassero invece vedo che stanno belle integre

    • Credo proprio di si Elena, anche con la quinoa dovrebbero esser perfetta. Stavo giusto pensando di provarle con altri ingredienti ma al tuo contrario, da me è la quinoa a scarseggiare. Le provo quanto prima però e ti faccio sapere 😉

  8. Cara Sabrina, sai che è sempre un piacere passare date, qui troviamo sempre cose squesite!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

  9. Adoro il miglio e mi piace da matti questa tua sfiziosa interpretazione. Da replicare!!!

  10. wow Sabrina queste cialdine sono davvero sfiziose, e ideali per l’aperitivo, ma anche con le insalate (come suggerisci) sono da tener presenti! Bravissima!

  11. Pingback: Sigari (biscotti salati di miglio e mandorle) - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.