Tortino di ricotta e zenzero senza farina

Il tortino di ricotta e zenzero è un dolce fresco e goloso che si prepara senza farina. In pochi minuti, e senza nessuna bravura particolare, si può realizzare questo dolce perfetto per la colazione o la merenda, ma anche da servire come dessert di fine pasto.

Ed oggi la condivido con voi e gli amici della Rubrica Al Km 0 per il suo menù “margiare fuori” .

Come nasce la ricetta.

Questa ricetta altri non è che una nuova rivisitazione della torta di ricotta al limone senza farina scoperta qualche anno fa durante una vacanza nel Salento.

E’ una torta molto leggera e fresca, ideale per l’estate, semplice e veloce da preparare. Il dolce è privo di farina, adatto quindi anche per i celiaci.

Si tratta di un dolce ispirato alla tradizione siciliana, un dolce povero di origine contadina, che trova però tutto il suo gusto nella ricotta che deve essere rigorosamente di pecora, e ben lavorata con lo zucchero.

Alle note agrumate tipiche della Sicilia, ho sostituito le note vivaci e pungenti dello zenzero fresco, per un dolce altrattanto goloso, fresco e profumato, che mantiene la sua umidità per diversi giorni.

Tortino di ricotta e zenzero senza farina

Recipe by Sabrina PignataroCourse: dolciCuisine: Gluten FreeDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

10

minutes
Cooking time

30

minutes

Ingredients

  • 350 gr di ricotta di pecora

  • 50 gr di zucchero semolato

  • 2 uova intere di media grandezza

  • 1 cm di zenzero fresco

  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

  • zucchero a velo per decorare

Directions

  • Accendere il forno a 160°C, modalità statica.
  • Separare gli albumi dai tuorli.
    Montare i primi a neve fermissima, e montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e chiara.
  • Mondare lo zenzero, grattuggiare e unire alla crema di zucchero e tuorli.
    Unire la cannella e mescolare con cura e delicatamente, per non far sgonfiare la crema.
  • Aggiungere alla crema la ricotta, e lavorare bene il composto per far amalgamare bene gli ingredienti.
  • Unire gli albumi montati a neve ferma, incorporandoli poco alla volta al composto di tuorli e ricotta, e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per evitare che il composto si sgonfi.
  • Rivestire una tortiera con un foglio di carta forno precedentemente bagnato con acqua e ben strizzato. Far aderire il foglio perfettamente alle pareti della teglia.
  • Trasferire il composto nella teglia rivestita, e infornare.
  • Lasciar cuocere il tortino per 30 minuti, nel forno già caldo. Il tortino è pronto quando in cima si forma una bella crosticina.
    Quindi sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di trasferirlo sul piatto da portata.
  • Servire decorando con dello zucchero a velo.

Notes

  • Il tortino di ricotta senza farina si conserva in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico o avvolto con pellicola alimentare. Si conserva per 4-5 giorni mantenendo la sua umidità ed il suo gusto fresco e delizioso.
  • Il tortino di ricotta senza farina è ottimo anche accompagnato con della frutta fresca, o con della confettura di frutti di bosco, o ancora con una coulis di lamponi o mirtilli.
  • Per un dolce ancor più scenografico, si può realizzare la torta anche con uno scrigno di pasta sfoglia o pasta frolla, o ancor meglio, con la pasta matta. Basterà far aderire la pasta alle pareti della tortiera, bucherellare la base con la forchetta, e trasferire all’interno la crema di ricotta preparata come sopra. Si avrà così una sorta di crostata dalla consistenza morbida dentro, e croccante per la base ed il bordo.

Scopriamo il menù al suo completo:

Rubrica Al km 0
Rubrica Al km 0


Colazione da me: Tortino di ricotta e zenzero senza farina
Pranzo da Carla: Spiedini con pescatrice e gamberi
Merenda da Monica: Fiori di zucchina ripieni al forno
Cena da Simona: Fusilli corti con gamberi rosa alla vodka, robiola e piselli freschi


Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

9 Commenti

  1. Amo questo tipo di dolci.. dove c’è tanta ricotta.. Si gustano al cucchiaio.. sono troppo golosi.. baciotti

    • Sabrina Pignataro

      Concordo con tutto! Come si sa ormai, non sono una consumatrice di formaggi, eccezion fatta per mozzarella e ricotta…ma di quelle buone! E più ce ne sono di quetsi ingredienti, e più son felice!!

  2. arbanelladibasilico

    Molto invitante questa torta Sabri, sembra impossibile farla senza farina, eppure è meravigliosa. Un bacione 🙂

    • Sabrina Pignataro

      Io l’ho scoperta qualche anno fa in vacanza in Puglia, e da allora è un dolce che preparo tutte le estati! Fresco, veloce e semplicemente delizioso!

  3. Una torta senza farina, leggera e che si mangia con il cucchiaio ^_^
    Buonissima!
    Buon fine settimana

    • Sabrina Pignataro

      Grazie mille Dany!
      Questo periodo più che mai fatico ad esser presente sui social, ma il tuo affetto mi arriva sempre! Grazie infinite!

  4. Amo questi dolci…sono i miei preferiti ed anche in casa sono molto apprezzati.
    Ottima l’idea dello zenzero!!!

    Un abbraccio
    Moni

    • Sabrina Pignataro

      Anche qui sai! L’unico che non può gioirne è lo gnomolo, piccolo!
      Così prendono l’appellativo “di mamma” questi dolci!

  5. Pingback: Tiramisù alla ricotta e liquore al caffè - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.