Granola home made _ per una colazione sana, veggy, nutriente e gustosissima!

La granola è una miscela di fiocchi di cereali, dolcificante naturale e frutta (disidratata o essiccata) solitamente consumata durante la colazione che tanto ha spopolato sul web durante tutta la bella stagione di questo 2017.
Non amo acquistare cereali confezionati, troppo spesso pieni di zuccheri aggiunti, soprattutto per lo gnomolo che ha inoltre la necessità di un’alimentazione priva di lattosio e proteine del latte.
Così non è stato difficile convincermi a provare a realizzare questa miscela per la colazione, da personalizzare quanto più il proprio gusto personale suggerisce. Ed ecco che nasce la nostra miscela preferita, perfetta per iniziare nel modo migliore la giornata, anche per lui che deve affrontare un’intesa giornata scolastica.
Da non confondere con il muesli, la granola si differenzia dalla prima per valori nutrizionali, origine e metodo di preparazione: quest’ultima si ottiene infatti dal processo di tostatura di cereali con frutta disidratata e frutta secca,  che si può gustare col “latte vegetale”,  con lo yogurt, o gustata a cucchiaiate così com’è!
La nostra miscela di granola per la colazione, è stata arricchita da semi di canapa biologici Ecopassion. La Canapa è una delle piante più nutrienti al mondo, contiene tutti i minerali, vitamine, oligoelementi, fibre alimentari e amminoacidi essenziali per l’organismo umano.
Questi sono essenziali per il processo metabolico, per il trasporto e lo stoccaggio ottimizzato di tutte sostanze nutritive.
Dal sapore leggermente nocciola, questi semi rendono la nostra colazione ancor più nutriente, sana e deliziosa.

 

Granola

 

Granola





INGREDIENTI:

150 gr di fiocchi di avena bio
150 gr di fiocchi di farro bio
30 gr di semi di canapa biologici Ecopassion
Granola60 gr di scioppo d’acero
40 gr di acqua
40 gr di olio di semi
30 gr di bacche di goji
30 gr di fragole disidratate
30 gr di ciliegie disidratate
30 gr di mirtilli rossi essiccati
30 gr di maquiberries essiccati
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di cacao amaro


PROCEDIMENTO:

Preparare uno sciroppo mescolando in un pentolino (su fuoco medio) lo sciroppo d’acero, l’acqua e l’olio.
Mettere in una ciotola i due cereali, versare lo sciroppo e mescolare bene.
Granola
Rivestire una teglia con carta forno e versare il composto di cereali e sciroppo. Infornare a 180°C per 20 minuti, dopodiché  mescolate la granola senza sbriciolarla, e proseguire la cottura per altri 10 minuti, fino a che tutto il composto diventi croccante.
Granola
Quando i cereali risultano tostati, togliere dal forno e lasciar raffreddare completamente prima di spezzettarlo grossolanamente.
Aggiungere i semi di canapa biologici Ecopassion, la frutta prescelta, unire la cannella ed il cacao e riporre nel barattolo ermetico.
Granola
L’idea in più:
Lo gnomolo va matto per i frutti rossi e poco per la frutta secca (come avete potuto immaginare leggendo gli ingredienti) ma voi potete arricchire la vostra granola aggiungendo  mandorle tritate, cocco, zucchero muscovado, uva passa, anacardi…insomma, potete inventare accostamenti e miscele dagli innumerevoli gusti.

Qualcosa in più sui semi di canapa
Le caratteristiche principali dei semi di canapa sono l’abbondante ricchezza di proteine vegetali e di tutti gli aminoacidi essenziali.
Il Superfood ideale per ogni piatto! Potete trovare semi di canapa biologici Ecopassion qui.

Granola
*******
Con questa ricetta partecipo al contest “MEAT FREE CONTEST
ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal blog I biscotti della zia

2 Commenti

  1. Adoro follemente la granola e evito di farmela o mi ritrovo sempre a pescare nel barattolo 😛 Grazie x aver partecipato, ricetta inserita 🙂
    Buona domenica <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*