Pasta con le carote

Finalmante c’è il sole, c’è il caldo, c’è aria di vacanze! Ed aria di vacanze è anche il tema a cui la nostra Rubrica Al Km 0 dedica il suo menù!

Pensando alle vacanze, non posso non pensare al mare, all’abbronzatura, a pasti facili e veloci, da preparare in anticipo e gustare sulla spiaggia! Per tutto questo, la mia proposta per un primo piatto semplice e veloce da realizzare, è la pasta con le carote! Una ricetta ideale per chi in poco tempo vuol preparare un piatto saporito e nutriente, utilizzando un ortaggio che non è solo buono e colorato, ma ricco di proprietà per la nostra salute, la nostra pelle, e goloso aiuto per la nostra abbronzatura!

Si, perché consumando carote, facciamo scorta di betacarotene che aiuta a proteggere la nostra pelle dall’esposizione dei raggi solari, favorendone l’abbronzatura.

Bando alle ciance, carote alla mano, allacciamo i grembiuli e prepariamo questo piatto delizioso e colorato!

Pasta con le carote

Ingredienti

Per 4 persone

  • 320 gr di pasta (io formato farfalle)
  • 200 gr di carote
  • 100 gr di zucchine
  • 30 gr di panna vegetale
  • 100 gr pancetta affumicata
  • 1 cucchiaino di peperoncino piccante sott’olio (facoltativo)
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cipollotto fresco
  • sale
  • pepe
  • timo fresco

Procedimento

  1. Spuntare, pelare e lavare le carote. Lavare e spuntare anche le zucchine. Tamponare entrambe le verdure e tagliare in strisce sottili con l’ausilio di un pelapatate, nel senso della lunghezza.
  2. In un’ampia padella antiaderente, versare l’olio e lasciar appassire il cipollotto fresco tagliato in quattro parti nel senso della lunghezza.
  3. Aggiungere la pancetta tagliata a dadini, il peperoncino piccante sott’olio, e lasciar rosolare.
  4. Una volta rosolata, togliere dalla padella la pancetta ed il cipollotto, e tenere da parte.
  5. Utilizzare la stessa padella per cuocere le verdure su fiamma bassa, aggiungendo un mestolo di acqua e mescolando di tanto in tanto, finchè non risultano morbide.
  6. A questo punto versare le verdure nel bicchiere del minipimer, unire la panna vegetale, e frullare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Regolare di sale e pepe.
  7. Versare nuovamente la crema così ottenuta nella padella, unire la pancetta con il cipollotto.
  8. Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, seguendo il tempo di cottura indicato sulla confezione della stessa (in media 8-10 minuti).
  9. Scolare la pasta al dente e versare nella padella con la crema di carote e la pancetta.
  10. Spadellare qualche minuto, unire il timo fresco, e servire calda.

In alternativa, si possono lasciare le verdure in strisce sottili, senza frullarle, aggiungendole in padella e lasciandole cuocere insieme alla pancetta. In questo caso, consiglio di utilizzare un formato di pasta lungo, mentre la panna vegetale può anche essere omessa.

Scopriamo insieme tutte le portate del menù “aria di vacanze”

Rubrica Al km 0
Rubrica Al km 0

Colazione da Simona: Crostatine con crema al cioccolato, fragole e pinoli 
Pranzo da me: Pasta con le carore 
Merenda da Carla: Bruschette con pomodorini, prosciutto e cipollotto 
Cena da Monica: Sabrina 

 

Pasta con le carote


Articoli in evidenza:

Carote: tutti i benefici dell’ortaggio arancione.

 


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguirmi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui.

Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Monica
2 anni fa

Assolutamente perfetta… Un piatto veloce e goloso!!!
Grande Sabri!!

Un abbraccio forte
moni

sabrina pignataro
2 anni fa
Reply to  Monica

Ciao Monik!!!
Si, un piattino delizioso da preparare senza spenderci troppo tempo perché si sa, con il caldo la voglia di stare ai fornelli diminuisce!
Un bacio grande cara

Tomaso
Tomaso
2 anni fa

Cara sabrina,la pasta con il profumo delle carote mi è sempre piaciuta.
Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

sabrina pignataro
2 anni fa
Reply to  Tomaso

Grazie mille Tomaso!!!
La prossima volta metto un piatto in più per te allora!
Un abbraccio grande a te!!

Simona
2 anni fa

non ho mai mangiato la pasta con le carote e mai mi è venuto in mente di fare questo abbinamento, ok… vengo a pranzo da te 🙂

sabrina pignataro
2 anni fa
Reply to  Simona

Simo, sarebbe un onore poter averti a tavola con noi!!! Sai che bella giornata!!!
Che dici, riusciremo ad organizzarla??

ipasticciditerry
2 anni fa

Quando ho letto: Pasta con le carote, mi sono fiondata. 🙂 Ai miei bimbi piacciono tanto le carote. Ottimo piatto

sabrina pignataro
2 anni fa

Ciao Terry, son felice ti piaccia!!
Li capisco, è deliziosa… E poi c’è anche la versione piccantina per i più grandi!!
Un abbraccio grande

carla emilia
carla emilia
2 anni fa

Sì proprio buona questa pasta Sabri, da copiare subito! Bacioni

sabrina pignataro
2 anni fa
Reply to  carla emilia

Ne sono felice!!!!
Un bacione grande grande

Laura De Vincentis
2 anni fa

Non ho mai fatto la pasta con le carote (che per altro mi garbano tanto). Mi hai dato un’idea sfiziosa, ricca e decisamente estiva! Buona serata

sabrina pignataro
2 anni fa

CIAO Laura, bene, son felice di questo!!!
Se la provi fammi sapere cosa ne pensi dopo l’assaggio, ma son certa ti piacerà.
Un abbraccio grande

trackback

[…] Primo piatto: Pasta con le carote  […]

trackback

[…] Pasta con le carote […]

trackback

[…] Pasta con le carote […]

trackback

[…] al pesto di barbabietola Pasta con le carote Pasta fredda con pesto di sedano Polpette di Cous Cous alle verdure Polpette di merluzzo con […]

trackback

[…] con crema alle erbe aromatiche Pasta al pesto di barbabietola Pasta con zucca e amaretti Pasta con le carote Pasta al sugo di tonno e olive Pasta fredda con pesto di […]