pasta con zucca e amaretti

Pasta con zucca e amaretti

La pasta con la zucca e amaretti è un primo piatto dal sapore delicato e cremoso, che ripropone i colori dell’autunno nel piatto.

E proprio i colori dell’autunno è il tema dell’appuntmento odierno con la Rubrica Al Km 0.

La prima volta che ho provato l’abbinamento zucca-amaretti è stato a Mantova, dove ho assaporato questa combinazione di sapori grazie al loro tradizionale piatto di tortelli alla zucca e amaretti (appunto). Sorprendente l’accostamento dei sapori, tanto che ora pensando alla zucca mi vien automatico pensare agli amaretti!

Jump to Recipe

La zucca

La zucca è un ortaggio autunnale che, ad iniziare dal mese di ottobre, ci accompagna poi per tutto l’inverno. Il suo utilizzo in cucina è svariato, nella preparazioni di innumerevoli piatti, da quelle dolci a quelle salate.

Tante le varietà di zucca, tutte però accumunate dalle stesse proprietà nutrizionali.

Esse infatti, hanno un basso contenuto di carboidrati, mentre elevato è il contenuto di fibre, vitamine e sali minerali.

La zucca è un ottimo alleato per prevenire l’invecchiamento delle cellule e contrastare quindi i radicali liberi, grazie al betacarotene (importante antiossidante) di cui è ricca, e a grassi buoni come gli Omega-3 che sono ottimi alleati contro il colesterolo.

Grazie alle fibre, inoltre, la zucca è un ottimo alleato contro la stitichezza, manenendo inalterato il tratto intestinale, previene la formazione di vermi intestinali grazie alla cucirbitina (presente soprattutto nei semi di zucca), e previene le irritazioni del tratto urinario.

Non da meno sono le qualità della zucca che aiutano il nostro organismo a prevenire la ritenzione idrica, l’insonnia e l’ansia, grazie al magnesio, al potassio e la percentuale d’acqua di cui l’ortaggio vanta.

La zucca e Halloween

La zucca è il simbolo per eccellenza di Halloween, la festa di origine celtica diffusasi a macchia d’olio in vari paesi del mondo, che si festeggia l’ultimo giorno di ottobre.

Quella di intagliare la zucca è però un’usanza che ha origine da una leggenda irlandese legata alla figura di Jack’o’lantern, un uomo irresponsabile divenuto famoso per il patto che strinse con il diavolo affinchè quest’ultimo non tentasse più la sua anima.

Alla sua morte però, a seguito della sua condotta immorale, all’anima di Jack venne negato l’accesso in Paradiso, così come gli fu negato l’accesso in Inferno per aver ingannato il Diavolo.

Ciò costrinse la sua anima a vagare nel nulla. Fu allora che il Diavolo gli diete un tizzone i fuocato per illuminare il cammino. Per evitare che il tizzone si spegnesse, Jack fece una lanterna scavando in una rapa che utilizzò come lanterna.

Negli anni la rapa fu sostituita dalla zucca, fino a divenire quest’ultima il simbolo ufficiale della festa.

La ricetta

La pasta con zucca e amaretti è facile e veloce da preparare. La zucca vien eprecedentemente cotta e poi ridotta in crema con un mixer ad immersione per regalare cremosità al piatto.

Il contrasto tra la dolcezza della zucca e le note amare degli amaretti si sposano perfettamente tra loro, regalando sensazioni contrastanti al palato, arricchite dal profumo e dal sapoe inconfondibile degli aghi di rosmarino.

Per una maggior nota croccante al piatto, ho aggiunto della pancetta tagliata a listarelle.

Mentre, se si vuol aumentare la cremosità, è possibile aggiungere della panna da cucina alla zucca frullata, ma non è indispensabile: infatti, aggiungendo del brodo vegetale, si potrà ottenere la cremosità desiderata.

Pasta con zucca e amaretti

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Primi piattiCuisine: PastaDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

20

minutes
Cooking time

30

minutes
Total time

50

minutes

La pasta con la zucca e amaretti è un primo piatto dal sapore delicato e cremoso, che ripropone i colori dell’autunno nel piatto.

Ingredients

  • 500 gr di zucca

  • 250 ml di brodo vegetale

  • 100 gr di pancetta tesa

  • 1 cipolla dorata

  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
    (io stagionato 36 mesi)

  • aghi di rosmarino q.b.

  • biscotti amaretti q.b.

  • 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere

  • 1 pizzico di noce moscata

  • sale

  • pepe

  • 250 gr di pasta
    (io tipo conchiglie)

Directions

  • Tagliare la pancetta in listarelle, tagliare gli aghi di rosmarino finissimi, e trasferire il tutto in una padella.
  • Unire l’olio e lasciar rosolare finchè la pancetta non diventa croccante, quindi togliere quest’ultima e tenere da parte.
  • Nella suddetta padella lasciar rosolare la cipolla tagliata fine e la zucca anch’essa mondata, privata della buccia, e tagliata in pezzi.
  • Lasciar insaporire qualche minuto, aggiungendo le spezie e mescolando con cura.
  • Coprire la zucca con il brodo vegetale, e lasciar cuocere per 25-30 minuti, su fiamma media, senza coperchio, finchè la zucca non sarà ben cotta e, quindi, morbida.
  • Una volta cotta, frullare la zucca con il minipimer, fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
  • Unire alla crema di zucca il formaggio grattugiato e mescolare con cura.
  • Nel frattempo cucoere la pasta in acqua bollente e salata seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione della stessa (in media 8-10 minuti). Quindi scolare al dente e trasferire in padella.
  • Unire alla pasta in apdella la pancetta tenuta da parte e spadellare su fiamma allegra aggiungendo la crema di zucca.
  • Impiattare e servrie aggiungendo gli amaretti sbriciolati.

Scopriamo insieme il menù “I colori dell’autunno” al suo completo:

Colazione da Simona: Crostata di farro con crema di zucca e nocciole
Pranzo da me: Pasta con zucca e amaretti
Merenda da Carla: Castagnaccio con ricotta e pinoli
Cena da Monica: Tortelli di zucca e patate alla lastra


Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

8 Commenti

  1. Pingback: Pasta con zucca e amaretti - Delizie & Confidenze

  2. Amo la zucca in tutte le sue declinazioni…non amo l’autunno fin da bambina mi mette tristezza nonostante questo ne amo i sapori e l’aria che via via vien sempre più fresca.
    Un piatto goloso che scalda il cuore…

    Un abbraccio Sabri
    Moni

  3. Un piatto di pasta che adoro. Zucca e amaretti, un abbinamento goloso e gustoso!
    Un bacio

  4. Dev’essere squisita e poi hai scelto in formato di pasta perfetto secondo me. Brava!😘

  5. Mio marito adoro questo primo, la tua ricetta mi ispira proprio e la proverò…grazie Sabry, Baci

  6. Abbinamento delizioso! Io ogni tanto preparo le lasagne con zucca, amaretti e gorgonzola.
    Mi piace un sacco la tua idea di aggiungere la pancetta per dare croccantezza al piatto.
    Un abbraccio

  7. Sai che non ci ho mai pensato a condirci la pasta con gli ingredienti dei tortelli di zucca? E’ proprio una bellissima ricetta e spero quanto prima di replicarla anche io. Ora sono a dieta … una tristezza che non ti dico ahahah Bacio

  8. arbanelladibasilico

    Buonissima questa pasta, mi piacciono tutti i sapori che hai scelto! Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.