panini in padella senza lievitazione

Paninetti veloci in padella con crema di tonno

Pratici, veloci e semplici paninetti da preparare in pochi minuti e cuocere direttamente in padella, senza accendere il forno, senza attendere tempi di lievitazione.

Sono perfetti da preparare all’ultimo minuti se si hanno ospiti inattesi, se si vuol improvvisare un aperitivo da gustare da soli o in compagnia!

Sono deliziosi anche come sostituto del classico pane, per accompagnare affettati e creme varie, così come ottimi con confetture e creme al cioccolato per colazioni o merende golose.

L’occasione perfetta

E proprio agli aperitivi e apericena è dedicato il menù odierno della Rubrica Al km 0 … e diciamocelo, è sempre un’occasione perfetta per un aperitivo, sia che siamo da soli, sia che lo si fa in compagnia!

Tante varianti, una sola ricetta

Questi paninetti sono il mio “asso nella manica” quando devo improvvisare un aperitivo, un antipastino veloce e fresco, o quando apro la dispensa e realizzo di non aver più del pane da portare in tavola!

Un sola ricetta con la quale posso realizzare dei paninetti più alti e soffici se devo utilizzarli come sostituto del pane (ed ho in programma golose scarpette da fare nel piatto!), oppure coppare dei tondi panini sottili (come in questo caso) da utilizzare a mo’ di piadina da servire con salsine varie e crudité di verdure.

Non soltanto forma e spessore, ma sostituendo la qualità di farina da utilizzare per l’impasto, avrò ogni volta paninetti più o meno rustici; più o meno aromatizzati e gustosi se si aggiungono alla farina spezie ed erbe aromatiche.

Pane rapido e cottura senza forno

Come accennato sopra, non si parla di un classico pane lievitato, dalla mollica soffice e ricca di bolle e con crosta sottile e fragrante: li chiamiamo paninetti ma sono una furbata da prepare senza lievito e, quindi, senza tempi di lievitazione.

“Furbi” anche perchè si preparano senza dover accendere il forno che, in estate, è una gran salvata per chi sta in cucina! Essi infatti, si cuociono in una comune padella antiaderente, senza olio nè aggiunta di altri grassi.

Pochi minuti per l’impasto, altrettanti pochi minuti per la cottura!

I tempi di preparazione si allungano di poco nel caso si vogliano realizzare dei piccoli paninetti come questi che vi propongo oggi, tutti belli tondi (perchè coppati con un tagliabiscotto tondo) e decorati con uno stampino (come fossero delle tigelle o delle crescentine decorate).

Allo stesso modo, anche i tempi di cottura variano di qualche minuto in base allo spessore che si vuol dare ai paninetti (in media circa 2 minuti per lato se sottili, 3 – 5 minuti per lato se dallo spessore di 0,5 cm).

Come gustare questi panini sottili e gustosi? Ovvio, con una crema altrettanto furba e altrettanto gustosa!

La crema di tonno

“Crema di tonno” è stato da sempre il nome con cuiil mio piccolo gnomolo ha chiamato questa gustosa e semplcie preparazione a base di tonno.

La prepraro spesso per accompagnare tartine, tartellete e crostini vari, una sorta di mousse di tonno semplice da preparare, ancor più da finire!

Per prepararla basta un frullatore per una consistenza più omogenea a cremosa, ma si può preparare anche lavorando il composto con una forchetta a mano.

Gli ingredienti principali della crema di tonno sono (ovviamente) il tonno sott’olio e la maionese. Lavorandoli insieme si otterrà una crema semplice e gustosa alla quale aggiungere pochi altri ingredienti per variare ogni volta il gusto (ad esempio aggiungendo delle erbe aromatiche, aggiungendo del succo di limone, dei capperi, oppure delle olive, etc…)

La ricetta

Per l’appuntamento odierno ho preparato dei paninetti tondi molto sottili, con un leggero decoro in superficie.

Per l’impasto ho utilizzato della farina integrale e l’olio extra vergine di oliva di produzione familiare caratterizzato da un sapore intenso e una spiccata personalità, qualità queste che ritroviamo ad ogni morso del pane.

Ad accompagnare i paninetti, ho preparato una crema di tonno con l’aggiunta di olive verdi denocciolate e prezzemolo fresco.

A completare il tutto, i pomodorini del mio orto in vasconi che, anche quest’anno, ci regalano una ricca e gustosa produzione di pomodori!

Paninetti veloci in padella con crema di tonno

0 from 0 votes
Recipe by Sabrina Pignataro Course: appetizer, apericena, snack, creme salate, stuzzichini, aperitivi, mousse salateCuisine: italiana, dairy freeDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

10

minutes
Cooking time

5

minutes
Total time

15

minutes

Pratici, veloci e semplici paninetti da preparare in pochi minuti e cuocere direttamente in padella, senza accendere il forno, senza attendere tempi di lievitazione.
Da servire con una crema di tonno (anch’essa pratica e veloce da preprare), diventano un’ottima idea per un aperitivo o apericena da consumare da soli o in compagnia.

Ingredients

  • Con questa ricetta si realizzano 5 panini da 65 gr cad circa, oppure 25 paninetti sottili (spessore 0,2 – 0,3 cm ) dal diametro 7,5 cm cad.
  • Per i paninetti
  • 200 gr di farina integrale

  • 100 ml di acqua a t.a.

  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

  • 1 cucchiano scarso di bicarbonato

  • 1 cucchiaino scarso di sale fino

  • Per la crema di tonno
  • 300 gr di tonno (in olio d’oliva) sgocciolato

  • 4 cucchiai di maionese

  • 5 olive verdi denocciolate

  • prezzemolo fresco q.b.

  • Ingredienti aggiuntivi
  • Pomodorini freschi bio da accompagnamento

Directions

  • Preparare i paninetti
  • In una ciotola versare tutti gli ingredienti e mescolare bene per ottenere un panetto compatto ed elastico, che non appiccica alle mani.

    Se il panetto risulta tropo duro da lavorare, aggiungere un cucchiaio di acqua in più fino ad ottenere la giusta consistenza elastica, morbida ma che non appiccica alle mani.
    Aggiungere sempre un cucchiaio di acqua alla volta per evitare di metterne troppa ed avere un composto troppo molle e appiccicoso.
  • Dividere il panetto in 5 parti uguali (da circa 65 gr cad) se si vogliono realizzare dei panini più spessi.
    Quindi stendere con il mattarello dando ad ogni pezzo una forma tonda.
  • Se si vogliono realizzare dei paninetti sottili da utilizzare come piadine (come da foto), stendere l’impasto a matterello ad uno spessore di circa 2 o 3 mm.
    Con un copppasta tondo, ritagliare dei dischi.
    Impastare la pasta in eccesso, stendere nuovamente e ritagliare altri dischi.
    Procedere così fino ad esaurimento pasta.
    (Verranno circa 25 dischetti utilizzando un coppapasta dal diamentro di 7,5 cm)
  • Una volta formai i nostri panini, portare una padella antiaderente sul fuoco, a fiamm bassa, e lasciarla scaldare bene, senza aggiungere olio nè altri grassi.
  • Cuocere i panini in padella ben calda, sempre con fiamma bassa e chiusi con un coperchio. Lasciar cuocere 2 minuti per lato i paninetti tondi piccoli, oppure 3-5 minuti per i panini più spessi.
  • Una volta cotti, disporre sul piatto da portata e servire sia caldi che freddi.
  • Preparare la crema di tonno
  • Sgocciolare il tonno e trasferirlo nel frullatore insieme agli altri ingredienti.
  • Azionare la macchina e lasciar lavorare 2-3 minuti per ottenere una crema liscia e vellutata.
  • In alternativa, se si lavora a mano la crema di tonno, tagliare in piccolissime parti le olive denocciolate e tritare finemente il prezzemolo. Unire al tonno sgocciolato e alla maionese e lavorare gli ingredienti mescolandoli con una forchetta.
    Si otterrà una crema meno vellutata e liscia ma altrettanto gustosa e spalmabile.
  • Trasferire la crema di tonno nella ciotolina grande oppure in piccole ciotoline monoporzioni d servire accanto ai paninetti.
  • Completare il tutto accompagnando la portata con un piattino di pomodorini tagliati in piccoli spicchi.
    Non sarà necessario salare, oliare o pepare i pomodori che, accompagnati dal pane e la crema di tonno, saranno perfetti così al naturale.

Scopriamo insieme le altre proposte del menù odireno:

Carla: Cheesecake al pesto
Daniela: Cocktail analcolico alla menta
Simona: Polpettine vegetariane di melanzane e feta

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook

Oggi è il giorno dei saluti: con oggi si conclude anche il cammino percorso insieme alla nostra amica Daniela (Mani in pasta quanto basta), un’amica conosciuta dapprima sui social e poi nella vita reale, una persona fantastica. Grazie per aver collaborato con noi, ci vediamo sui social (e di persona spero prestissimo). Un abbraccio Dany!

Non solo: la Rubrica Al Km 0 si prende una pausa e va in vacanze. Ma torneremo più cariche che mai, con menù sempre sorprendenti e gustosi, già a partire dal 09 settembre… Ci saranno delle novità ad attenderci!


Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

3 Commenti

  1. Sono proprio furbi questi panini, mi salvo la ricetta! Un bacione Sabri, buone vacanze, ma mi sa che ci sentiremo ancora…. 😉

  2. Questi paninetti con la crema di tonno sono appetitosi e stuzzicanti. Io ci vivrei di queste cosine ^_^
    Grazie dell’accoglienza e, con il magone, mi ritiro! Speriamo di rivederci presto. Incrociamo le dita.
    Un bacione grande <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.