Confettura rabarbaro e fragole

Confettura di rabarbaro, fragoline di bosco e fragole

La confettura di rabarbaro e fragole è una confettura deliziosa, dal colore acceso e gusto delicato con un leggero sentore di note asprignole tipiche delle fragole e del rabarbaro.

Oltre al sapore, il rabarbaro apporta alla confettura anche le sue proprietà benefiche.

La confettura primaverile, complice del mio buon umore

Vi ho già detto che con l’arrivo della bella stagione io rinasco?

E si, credo di essere proprio una tipa meteoropatica: mentre in inverno non mi si può neanche salutare, già dalla primavera inizio a sorridere per arrivare bella solare, allegra e divertente in piena estate!! (strana io, lo so, lo so!!)
 
….Un po’ come avviene in natura, no! In Inverno tutto il paesaggio sembra addormentato e un po’ triste, e che va risvegliandosi e colorandosi di allegria dalla primavera.
E vogliamo parlare poi della varietà di frutta e verdura (dolcissima e colorata) che si ha adesso?
Parliamone…anzi, più che parlarne, mangiamone!!
 
E per assaporare ancora di questi sapori e colori anche quando questi verranno a mancare, con fragole e fragoline di bosco a Km 0 (ovvero dal mio orticello), e l’aggiunta del rabarbaro, ho preparato questa deliziosa confettura.
 
A dir il vero non so neanche se arriverà al prossimo mese: lo gnomolo la divora a cucchiaiate!!
 
Semplice da preparare, di un bel rosso acceso, e non estremamente dolce, è ideale per la colazione di tutta la famiglia, o per una sana merenda spalmata su una fetta di buon pane.
 
 
 
Ingredienti:
(per 3 vasetti)
 
250 gr di fragoline di bosco 
150 gr di fragole pulite
400 gr di rabarbaro 
350 gr di zucchero di canna integrale
1 limone (il succo)
 
Confettura di rabarbaro, fragoline di bosco e fragoleProcedimento:
 
Tagliare le coste di rabarbaro in due nel senso della lunghezza, togliere i filamenti esterni (come si fa per il sedano) e tagliare a fette di mezzo cm di larghezza circa. 
Pulire e lavare le fragole, poi tagliare anche queste a pezzetti non troppo piccoli (lasciare le fragoline di bosco intere).
 
Mettere la frutta in una casseruola insieme al succo di limone e allo zucchero alternandoli a strati.
Lasciar riposare coperta con pellicola in frigorifero per tutta la notte; mescolando di tanto in tanto per far sciogliere completamente lo zucchero.
 
Riprendere quindi il recipiente dal frigo e trasferitene il contenuto in una casseruola bassa e larga dal fondo spesso (questo favorisce l’evaporazione dell’acqua e una cottura più veloce della confettura).
 
Accendere il fuoco e far cuocere a fuoco medio per i primi 10 minuti, mescolando ed eliminando la schiuma con una schiumarola, poi abbassare la fiamma e continuare la cottura finché la marmellata risulta aver raggiunto la giusta consistenza (circa 20 minuti ma far sempre la prova del piattino prima di spegnere il fuoco: far cadere qualche goccia di marmellata su un piatto e se rimane ferma è pronta, se scivola ha bisogno di cuocere ancora un po’).
 
Per una confettura più fine, passare rapidamente con un frullatore a immersione, se invece preferite una confettura più “rustica”, con i pezzetti di frutta, lasciarla così com’è.
 
Versare la confettura ancora calda nei vasi precedentemente sterilizzati (e anch’essi caldi), chiuderli e capovolgerli.
Avvolgerli in un panno pulito e lasciar raffreddare a temperatura ambiente, quindi capovolgere e mettere in dispensa.
 
Conservare i barattoli in un luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e calore. 
Si consiglia di attendere almeno 2-3 settimane prima di consumare la confettura. Una volta aperto ogni barattolo, conservare in frigorifero e consumare nel giro di 3-4 giorni al massimo.
 
 
Confettura di rabarbaro, fragoline di bosco e fragole
Grazie al servizio di frutta e verdura online di FruttaWeb per il meraviglioso rabarbaro!
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Briciole di sapori
6 anni fa

Sabrina che meraviglia! Ma sai che io non riesco a teovare il rabarbaro da nessuna parte? Sono tre anni che lo cerco senza trovarlo.
Complimenti e buon w.e., Lorena

Sabrina
6 anni fa

Ciao cara!! Si verissimo!! io le ho trovate su FruttaWeb.
Un bacione grande

Daniela
6 anni fa

Anch'io rinasco, ma non deve aumentare l'afa altrimenti mi spiaggio 🙂
Magnifica questa confettura.
Un bacio e buona domenica.

Sabrina
6 anni fa
Reply to  Daniela

Vero anche questo Daniela!!
Un bacione grande

paola77
6 anni fa

Buongiorno che bella confettura complimenti ? buona giornata

Sabrina
6 anni fa
Reply to  paola77

Grazie mille Paola!! Un abbraccio

elena
6 anni fa

wow che meraviglia! ho sempre sognato di prepararla questa confettura, ma qua il rabarbaro sembra introvabile, possibile? ne assaggerei davvero una bella cucchiaiata, ha un colore così brillante chissà che sapore e profumo!!! bacioni!

Sabrina
6 anni fa
Reply to  elena

Ciao Elena, si devo dire che non è facile trovare del rabarbaro!
Io mi affido alla serietà e alla qualità di FruttaWeb.
La foto non rende giustizia al colore meraviglioso che ha questa confettura!
Io non amo molto le confetture troppo dolci, e questa devo dire ha la giusta nota di "asprignolo"
Un bacione grande a te <3

trackback

[…] una corretta conservazione. Pomodori secchi sott’olio Confettura di ananas & cocco Confettura di rabarbaro, fragoline di bosco e fragole More […]

trackback

[…] Pomodori secchi sott’olio Broccoli sott’olio Pesche sciroppate More sciroppate Confettura di rabarbaro, fragoline di bosco e fragole Confettura di ananas & cocco Confettura di mosto di uva bianca e mele cotogne Conservare […]